Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini

QUALITÀ DELL'ARIA - DATI VALIDATI

Dati Validati - Provincia di Venezia

Bollettino del
15/10/2018
Dati riferiti al
14/10/2018
NO2 PM10 O3 SO2 CO
max ora media giorn. max ora max giorn. media
mob. 8h
max ora max giorn. media
mob. 8h
IQA Ubicazione Tipo
stazione
conc.
(µg/m3)
ora sup. conc.
(µg/m3)
sup. conc.
(µg/m3)
ora conc.
(µg/m3)
conc.
(µg/m3)
ora sup. conc.
(mg/m3)
sup.
VE - Rio Novo TU 109 21 3 44 20 85 14 71 0.7 -
VE - Via Beccaria TU 116 20 - 44 34 102 14 82 0.7 -
VE - Sacca Fisola BU 88 22 - 48 22 120 17 105 4 13 -
San Dona' di Piave BU 55 20 - 121 15 105
VE - Parco Bissuola BU 77 22 - 42 22 117 16 101 8 13 -
VE - Malcontenta IS 61 22 - M - 6 12 -
VE - Via Tagliamento TU 95 19 - 42 39 0.6 -

VE - Rio Novo : Il contributo dell'aerosol marino alla concentrazione del PM10 è stato valutato nella Relazione tecnica che riassume i risultati del monitoraggio svolto dal 1 settembre al 31 dicembre 2017.


Archivio storico bollettini

Informazioni sull'indice di qualità dell'aria (IQA)

I valori riportati in tabella possono, sporadicamente, subire modifiche a seguito di verifiche eseguite trimestralmente sulle serie più lunghe di dati

Legenda

IQA Indice di qualità dell'aria
 Buona
 Accettabile
 Mediocre
 Scadente
 Pessima
 Indice non calcolabile

conc. = concentrazione dell'inquinante; può essere espressa in ng/m3 o in µg/m3 o in mg/m3

sup. = numero di superamenti del valore limite registrati dal 1° gennaio dell'anno in corso. I superamenti si riferiscono esclusivamente ai dati rilevati mediante analizzatori automatici. Le diverse colorazioni indicano: verde = numero di superamenti inferiore o uguale a quello stabilito per anno e per inquinante, rosso = numero di superamenti superiore a quello stabilito per anno e per inquinante

M = nel caso in cui compaia questa denominazione, i dati di PM10 sono ottenuti mediante campionatori manuali (M) secondo il metodo di riferimento gravimetrico. Tale metodo prevede una fase preventiva di pesata del filtro, la fase di campionamento e una successiva fase di pesatura. Le operazioni di pesatura devono avvenire in condizioni di umidità e temperatura controllate. Rispetto alla misura con strumentazione automatica questa metodologia richiede un tempo maggiore per la determinazione, pertanto i dati non possono essere disponibili il giorno successivo a quello di misura. Per le stazioni con campionamento manuale sarà resa disponibile la media annuale nella tabella riepilogativa contenente tutti i valori limiti annuali, non appena disponibili

casella grigia = non è presente il monitor per l'inquinante

casella vuota = non è stato validato il dato per l'inquinante.

 

lista province