Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Indicatori Ambientali Storico Clima e rischi naturali Clima SPI (Standardized Precipitation Index ) - agg. 31/12/07
Indicatore Obiettivo DPSIR Stato attuale indicatore Trend della risorsa
SPI (Standardized Precipitation Index ) - agg. 31/12/07 Qual’è lo stato di siccità del territorio veneto? S

L'indice SPI (Standardized Precipitation Index - Mc Kee et al. 1993), quantifica lo stato di siccità di un territorio e si basa sulle osservazioni pluviometriche; consente di quantificare il deficit o surplus di precipitazione per diverse scale temporali (3, 6 12 mesi) in modo da considerare gli impatti della siccità sulle differenti risorse d’acqua. L'umidità del suolo e l’andamento della stagione agraria rispondono alle anomalie di precipitazione su scale temporali brevi (1-3-6 mesi), mentre la disponibilità dell'acqua nel sottosuolo, in fiumi e bacini, rispondono a scale temporali più lunghe (6-12-24 mesi).

Vengono di seguito esposte le mappe dell’indice SPI calcolato sul territorio regionale per l’anno 2007 (SPI 12 mesi), per il secondo semestre (SPI 6 mesi), per il trimestre estivo e per il trimestre ottobre-dicembre (SPI 3 mesi) e per i singoli mesi di aprile e luglio (SPI 1 mese).

L’indice di piovosità standardizzato evidenzia nell’anno 2007 situazioni sotto la norma rispetto al periodo 1994-2006 soprattutto nella parte centro-meridionale della regione dove si evidenziano situazioni anche severamente siccitose nei 12 mesi e nel semestre luglio-dicembre.

Più evidente è il deficit pluviometrico del trimestre ottobre-dicembre su quasi tutta la pianura veneta.

Altrettanto significative sono le situazioni fotografate dall’indice SPI nei mesi luglio e soprattutto di aprile durante il quale l’assenza quasi totale di piogge viene descritta da un territorio regionale generalmente soggetto a siccità estrema.

SPI anno 2007 (12 mesi)
SPI semestre luglio-dicembre 2007 (6 mesi)
SPI estivo 2007
SPI trimestre ottobre-dicembre 2007
SPI mese di aprile 2007
SPI mese di luglio 2007
Metadati
Data ultimo aggiornamento 28/5/2008
Fonte dei dati ARPAV
Fonte dell'indicatore ARPAV
Sorgente digitale dei dati
Scopo
Unità di misura classi di piovosità
Metodo di elaborazione
Riferimento normativo
Valore di riferimento Media 1994-2006
Periodicità di rilevamento dei dati giornaliera
Periodicità di rilevamento dell'indicatore mensile, semestrale o annuale
Periodicità di riferimento dal 1/1/2007 - al 31/12/2007
Unità elementare di rilevazione
Livello minimo geografico Regionale
Copertura geografica Regionale
Aspetti da migliorare
Link utili
DPSIR
  • D - Determinante
  • P - Pressione
  • S - Stato
  • I - Impatto
  • R - Risposta
Stato attuale
  • Positivo
  • Intermedio o incerto
  • Negativo
Trend della risorsa
  • In miglioramento
  • Stabile o incerto
  • In peggioramento