Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Notizie

Notizie 2014

17/09/2014

RemTech Expo 2014

 

Controlli ARPAV su un canale a Saguedo di Lendinara (RO). I risultati
29/07/2014

Controlli ARPAV su un canale a Saguedo di Lendinara (RO). I risultati

Si sono concluse le analisi che il Dipartimento Regionale Laboratori di ARPAV ha effettuato su un campione di acque prelevate in un canale in località Saguedo e su un campione di digestato prelevato presso un impianto di biomasse. Il campione di acque superficiali ha rilevato la presenza di microalghe rosse appartenenti alla specie Euglena sanguinea, oltre a sostanze e composti organici di probabile origine da scarichi civili.

Monitoraggio della frana dell'abitato di Cancia nel comune di Borca di Cadore: il 30 luglio ARPAV effettua prove tecniche del sistema di allarme
29/07/2014

Monitoraggio della frana dell'abitato di Cancia nel comune di Borca di Cadore: il 30 luglio ARPAV effettua prove tecniche del sistema di allarme

In seguito alla realizzazione del sistema di monitoraggio e allarme della colata detritica che insiste sull'abitato di Cancia e sul villaggio turistico "Corte delle Dolomiti", l'U.O. Fisica Ambientale del Dipartimento Provinciale ARPAV di Belluno, contribuisce alla verifica dei segnali di allarme predisposti con una serie di prove fonometriche utili ad individuare eventuali criticità nel sistema di allertamento.

ARPAV e Guardia Costiera controllano l'Adriatico veneto
28/07/2014

ARPAV e Guardia Costiera controllano l'Adriatico veneto

Conclusa da pochi giorni la campagna di luglio per il monitoraggio delle acque marine e costiere del Veneto su circa 30 stazioni. Tutti i parametri rilevati con le strumentazioni automatiche e le ispezioni visive effettuate con la telecamera subacquea sono risultati nella norma. Da segnalare la presenza in alcune zone centro-nord di meduse, in particolare della specie Rhyzostoma pulmo (polmone di mare, non pericolosa per l'uomo), e l'avvistamento di un branco di delfini al largo del Delta del Po (verosimilmente tursiopi o stenelle striate).

Rapporto sui rifiuti. L’eccellenza del Veneto presentata nell’annuario dei dati ambientali ISPRA a Roma
28/07/2014

Rapporto sui rifiuti. L’eccellenza del Veneto presentata nell’annuario dei dati ambientali ISPRA a Roma

La gestione dei rifiuti conferma che il Veneto nel 2013 si colloca ai primi posti tra le regioni italiane quanto a raccolta differenziata che ha raggiunto infatti il 63,6% del totale (+1,1% rispetto al 2012), per una quantità pari a un milione 406 mila tonnellate. Ma ben 455 su 581 comuni veneti hanno già superato l’obiettivo del 65% fissato dall’Unione Europea per il 2015. In parallelo si assiste alla progressiva diminuzione della quantità del rifiuto residuo, che è stata di 806 mila tonnellate (-3,0%).

Linee guida per la predisposizione dei Piani dell’illuminazione per il contenimento dell’inquinamento luminoso (PICIL)
24/07/2014

Linee guida per la predisposizione dei Piani dell’illuminazione per il contenimento dell’inquinamento luminoso (PICIL)

E’ stata approvata in data 26 giugno 2014 la Delibera Regionale n. 1059 contenente le Linee guida per la predisposizione dei Piani dell’illuminazione per il contenimento dell’inquinamento luminoso (PICIL) di cui alla Legge Regionale 17/09, redatte dall’Osservatorio permanente sull’Inquinamento Luminoso, istituito presso ARPAV. Le Linee guida perseguono il fine di uniformare l’attività di pianificazione, fornendo indicazioni e supporto alla stesura dei PICIL, e costituendo un riferimento fondamentale anche nel caso di rifacimento di impianti di illuminazione pubblica.

Incendio in un'autorimessa di camper all'Arcella (PD). I risultati delle analisi sui microinquinanti
23/07/2014

Incendio in un'autorimessa di camper all'Arcella (PD). I risultati delle analisi sui microinquinanti

Le analisi sui microinquinanti relativi all’incendio in un’autorimessa di camper all’Arcella (PD ) di venerdi 18 luglio hanno evidenziato nel punto individuato di massima ricaduta delle emissioni valori durante l’evento pari a 0,5413 pg/m3 valore leggermente superiore a quelli misurati in siti ad alte concentrazioni di insediamenti industriali e comunque tipici di eventi di questo tipo e valore di concentrazione di PCDD/F post evento pari a 0,0436 pg/m3 in linea con i livelli di fondo dell’aria urbana, in zone lontane da potenziali sorgenti di emissione indicati dall’APAT.

Incendio in un rimessaggio di camper all’Arcella (PD). Nel dettaglio i monitoraggi di ARPAV
21/07/2014

Incendio in un rimessaggio di camper all’Arcella (PD). Nel dettaglio i monitoraggi di ARPAV

I tecnici ARPAV, su segnalazione dei Vigili del Fuoco di Padova pervenuta alle 18.30 di venerdì 18 luglio, sono intervenuti in un rimessaggio di camper in via Annibale da Bassano, 85, a Padova per un incendio sviluppatosi all’interno del magazzino con distruzione quasi totale della copertura e ricaduta di frammenti combusti in zona. Il comproprietario dell’immobile ha dichiarato che il tetto dell’edificio era in onduline di vetroresina supportato da travi in cemento armato e che il magazzino era adibito a rimessaggio di camper, roulotte ed altro in locazione a terzi...

Parliamo di... Numero 18. Radiazioni ultraviolette ed effetti sulla salute
21/07/2014

Parliamo di... Numero 18. Radiazioni ultraviolette ed effetti sulla salute

Ogni anno, in questo periodo, si sente spesso parlare di effetti sulla salute che possono derivare da una scorretta esposizione ai raggi solari. Ma quali sono i raggi nocivi, e come possiamo tutelarci ed esporci tranquillamente al sole? Ne parliamo con Laura Maria Belleri e Giuseppe Lorenzetto del Servizio Controllo Ambientale del Dipartimento ARPAV Provinciale di Vicenza, referenti per il monitoraggio delle radiazioni UV.

Incendio ad un magazzino di camper a Padova. Intervento Arpav
18/07/2014

Incendio ad un magazzino di camper a Padova. Intervento Arpav

Una squadra specializzata di Arpav è intervenuta oggi pomeriggio nel corso di un incendio sviluppatosi in un deposito di camper in zona Arcella. Una densa colonna di fumo nero si è levata dal deposito. I tecnici hanno eseguito misure con strumentazioni portatili per rilevare immediatamente gli inquinanti presenti nell'aria. In particolare sono state eseguite misure speditive con fiale colorimetriche e con analizzatori automatici oltre all'utilizzo di canister. Dai primi risultati non risultano valori significativi di sostanze inquinanti nell'aria ad eccezione dell'ossido di carbonio...

Acqua in Veneto. A giugno superata la media storica
17/07/2014

Acqua in Veneto. A giugno superata la media storica

Precipitazioni quasi quotidiane nella seconda metà di giugno nel Veneto: dall’inizio dell’anno idrologico (ottobre 2013) gli apporti sono stati di 1205 mm, superiori del 49% alla media ventennale. Il quantitativo nel periodo di nove mesi è già superiore (+9%) alla pioggia che mediamente cade in Veneto nell’intero anno idrologico fino a settembre…

Area della concia - seconda campagna ARPAV di monitoraggio della qualità dell’aria
17/07/2014

Area della concia - seconda campagna ARPAV di monitoraggio della qualità dell’aria

E’ iniziata il 15 luglio la seconda campagna di monitoraggio della qualità dell’aria per il 2014 nel territorio comunale di Montorso Vicentino (VI). Per circa 19 giorni una centralina mobile sarà posizionata in via Roggia di Sopra per monitorare i parametri H2S, BTEX, NOX, NO, NO2, NH3, PM10. Il controllo della qualità dell’aria in relazione alle emissioni industriali dell’area della concia è stato richiesto dall’Amministrazione Provinciale di Vicenza e dal Comune di Montorso Vicentino.

Incendio capannone ad Adria
17/07/2014

Incendio capannone ad Adria

Verso le 17,30 di martedì 15 luglio, la squadra di pronta disponibilità del Dipartimento Provinciale ARPAV di Rovigo, allertata dalla propria sala operativa SIMAGE (Sistema Integrato di Monitoraggio Ambientale e Gestione delle Emergenze) e su richiesta dei Vigili del Fuoco, è intervenuta in località Bellombra nel comune di Adria per l’incendio di un capannone agricolo.

Meteo per il Redentore. Radar, satellite, stazioni al suolo, gli occhi dei meteorologi ARPAV puntati sull’evento
17/07/2014

Meteo per il Redentore. Radar, satellite, stazioni al suolo, gli occhi dei meteorologi ARPAV puntati sull’evento

In occasione del Redentore, che si svolgerà a Venezia sabato 19 e domenica 20 luglio, ARPAV rinnova la collaborazione con la Capitaneria di Porto di Venezia. ARPAV fornirà un servizio informativo sulle condizioni meteorologiche attese sabato 19 in serata, in concomitanza con le manifestazioni previste per la festa tradizionale. Il servizio prevede venerdì 18 una previsione meteorologica specifica per la città di Venezia, che verrà aggiornata sabato 19 in mattinata. Sabato 19 alla sera sarà attivo un filo diretto con la Capitaneria di Porto.

Qualità dell’aria: monitoraggio ARPAV a Salgareda (TV)
17/07/2014

Qualità dell’aria: monitoraggio ARPAV a Salgareda (TV)

E’ iniziata Martedì la seconda campagna di monitoraggio della qualità media dell’aria nel territorio comunale di Salgareda richiesta da Arpav. Per circa 40 giorni un campionatore portatile sarà posizionato in Piazzale Camillo Cibin, presso gli impianti sportivi, e monitorerà i parametri PM10, Idrocarburi Policiclici Aromatici, Metalli, IPA e BTEX.

Azioni sul documento

ultima modifica 15/01/2014 15:10