Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Notizie

Notizie 2014

Qualità dell'aria a Carmignano del Brenta (PD)
18/12/2014

Qualità dell'aria a Carmignano del Brenta (PD)

Sono due i siti coinvolti nella campagna di monitoraggio della qualità dell’aria a Carmignano di Brenta (PD) richiesta dalla stessa Amministrazione comunale. I posizionamenti, sulla SS 58 Postumia e Via Firenze, hanno lo scopo di verificare l’aria a seguito della presenza dell’impianto di cogenerazione della ditta Onenergy s.r.l.

Concluso il progetto transnazionale GuardEn
18/12/2014

Concluso il progetto transnazionale GuardEn

Il progetto europeo GuardEn, realizzato nell'ambito del programma South East Europe di cooperazione transnazionale, ha avuto il suo momento conclusivo lo scorso 26 e 27 novembre a Salonicco, presso l'Università della Macedonia nell’ambito della conferenza internazionale "Green Your Mind ! Aqua e Terra". Il progetto si proponeva di migliorare l'approccio ambientale delle imprese, in particolare del settore agricolo e agroalimentare, attraverso l’applicazione di modelli produttivi in grado di aumentarne le capacità di tutela ambientale, in particolare del suolo e delle acque.

Informazioni ambientali. On line il motore di ricerca avanzata
17/12/2014

Informazioni ambientali. On line il motore di ricerca avanzata

Il motore di ricerca restituisce, in base ai parametri impostati, la documentazione presente nelle pagine del portale ARPAV. Territorio, tema, tipo di contenuto e anno d'interesse, sono le chiavi attraverso le quali è possibile velocizzare la ricerca delle informazioni desiderate. Nel portale è comunque disponibile lo strumento "cerca nel sito" che effettua una ricerca di tutte le tipologie di contenuto presenti nelle pagine in relazione all'argomento d'interesse.

La qualità delle acque di balneazione del Veneto. Pubblicati 2 rapporti
15/12/2014

La qualità delle acque di balneazione del Veneto. Pubblicati 2 rapporti

I rapporti illustrano lo stato della qualità delle acque di balneazione del Veneto sulla base dei monitoraggi effettuati da ARPAV nell’anno 2014 e negli anni dal 2010 al 2014, per conto della Regione del Veneto. Il primo rapporto presenta i dati dell’ultima stagione balneare e relativa classificazione delle acque, elaborata secondo la normativa sui dati degli ultimi 4 anni (2011-2014) e valida per l’inizio della stagione balneare 2015. Per l’inizio della prossima stagione 162 punti di prelievo in esame dei 167 complessivi sono risultati di qualità “eccellente”, gli altri 5 di qualità “buona”.

Monitoraggio della qualità dell’aria nel Comune di Zermeghedo (VI)
15/12/2014

Monitoraggio della qualità dell’aria nel Comune di Zermeghedo (VI)

Su richiesta del Comune e dell’Amministrazione Provinciale di Vicenza, il mezzo mobile ARPAV controllerà la qualità dell’aria in relazione alle emissioni industriali dell’area della concia

09/12/2014

ARPAV al GIS DAY 2014

 

ARPAV all’Orto botanico di Padova il 13 e 14 dicembre con pillole di sostenibilità
05/12/2014

ARPAV all’Orto botanico di Padova il 13 e 14 dicembre con pillole di sostenibilità

Sabato 13 e domenica 14 dicembre: un weekend per festeggiare il Natale e visitare l’Orto botanico e il Giardino della biodiversità a Padova. Tra gli Appuntamenti speciali, nella Sala delle Colonne sabato 13 alle ore 11.00, Carlo Emanuele Pepe Direttore Generale di ARPAV e Maurizio Conte, Assessore regionale all'ambiente presentano un nuovo progetto di educazione per la sostenibilità. I partecipanti all'incontro usufruiranno dell’ingresso gratuito all'Orto dalle 9.30 alle 11.30.

Online l'indicatore del mese di dicembre: Pericolo di valanghe
05/12/2014

Online l'indicatore del mese di dicembre: Pericolo di valanghe

In Veneto la stagione invernale 2013-2014 è stata la seconda più nevosa dal 1930. L’indicatore esprime il numero di giorni di una stagione invernale nei quali il grado di pericolo valanghe è stato stimato pari almeno a 3 (pericolo marcato), misura cioè i giorni in cui una situazione valanghiva è stata valutata potenzialmente pericolosa non solo per le attività sportive ma anche per le infrastrutture (strade, impianti sciistici, centri abitati).

5 Dicembre 2014. Giornata Mondiale del Suolo
04/12/2014

5 Dicembre 2014. Giornata Mondiale del Suolo

Il 5 dicembre si celebra la Giornata Mondiale del Suolo, che quest’anno sarà anche l’occasione per il lancio del 2015 come Anno Internazionale del Suolo (International Year of Soils, IYS), proclamato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. L’obiettivo principale è quello di mettere in evidenza la fondamentale importanza del suolo, non solo per il suo ruolo nel garantire la sicurezza alimentare e il mantenimento della biodiversità, ma anche per la sua funzione di mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici.

Azioni sul documento

ultima modifica 15/01/2014 14:10