Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Notizie

Notizie 2016

ARPAVinforma gennaio/febbraio 2016
12/02/2016

ARPAVinforma gennaio/febbraio 2016

E' disponibile il nuovo numero della newsletter ARPAV, con un focus specifico sull'inquinamento luminoso. ARPAVinforma è un contenitore informativo che spazia dalle notizie dedicate alle nostre attività sul territorio ad informazioni su iniziative di sostenibilità, su eventi provenienti dall'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) e dalle altre Agenzie Ambientali, fino ai flash di notizie ambientali dall'Italia, dall'Europa e dal mondo.

Polveri PM10. Disponibili le statistiche 2015 per il Veneto
10/02/2016

Polveri PM10. Disponibili le statistiche 2015 per il Veneto

Il particolato atmosferico PM10 rappresenta la criticità più marcata per la qualità dell'aria in Veneto e, più in generale, nel Bacino Padano. Per questo motivo ARPAV ha voluto anticipare l’informazione sulle statistiche legate al PM10 per l'anno 2015, in attesa della Relazione Regionale della Qualità dell'Aria che comprende i dati relativi a tutti gli inquinanti atmosferici.

Meteo e Clima. Domenica in arrivo una perturbazione atlantica con neve in montagna
05/02/2016

Meteo e Clima. Domenica in arrivo una perturbazione atlantica con neve in montagna

Dopo tre mesi particolarmente asciutti e con temperature in prevalenza sopra la media, domenica 7 febbraio è previsto l’arrivo di un’intensa perturbazione atlantica che porterà sul Veneto precipitazioni diffuse e consistenti, specie sui settori centro-settentrionali della regione, con nevicate anche abbondanti in montagna.

Episodi di superamento del valore limite giornaliero per il PM10 in Veneto
04/02/2016

Episodi di superamento del valore limite giornaliero per il PM10 in Veneto

Nonostante il transito nella giornata di ieri di una perturbazione con precipitazioni moderate e diffuse sulla pianura, nella regione permangono ancora delle aree in cui il livello delle polveri PM10 non è sceso al di sotto del valore limite.

Monitoraggio dei corsi d’acqua: fitofarmaci nello scolo Alonte in provincia di Vicenza
04/02/2016

Monitoraggio dei corsi d’acqua: fitofarmaci nello scolo Alonte in provincia di Vicenza

Nel corso del 2015, durante l’attività di monitoraggio dei corsi d’acqua, si è registrato per lo scolo Alonte un valore significativo per alcuni erbicidi, in particolare Metolachlor usato nella coltivazione del mais. Si è dunque provveduto ad un monitoraggio d’indagine con l’aumento delle frequenze di campionamento allo scopo di verificare l’occasionalità dell’evento.

Controlli della qualità dell'aria a Trissino (VI), Abano Terme (PD) e Bergantino (RO)
01/02/2016

Controlli della qualità dell'aria a Trissino (VI), Abano Terme (PD) e Bergantino (RO)

Tre laboratori mobili ARPAV sono stati posizionati nei territori comunali per rilevare le concentrazioni di inquinanti nell'aria. I dati rilevati e i risultati sulla qualità dell'aria saranno oggetto di relazioni tecniche che verranno elaborate e pubblicate a conclusione dei monitoraggi.

Inquinamento dell’aria. In Veneto permangono condizioni critiche
29/01/2016

Inquinamento dell’aria. In Veneto permangono condizioni critiche

A causa delle condizioni meteorologiche stabili la situazione dell’inquinamento dell’aria permane molto critica in tutta la zona di pianura del Veneto. Nelle ultime due settimane il tempo stabile, l’assenza di precipitazioni, la scarsa ventilazione e le marcate inversioni termiche hanno favorito il ristagno delle polveri sottili su tutto il territorio regionale. Da domenica 24 gennaio le concentrazioni di polveri sottili PM10 restano abbondantemente sopra i 100µg/m3, ad esclusione del Bellunese e dell’area Alpina, dove comunque ieri si sono registrati i primi superamenti del Valore limite giornaliero (50µg/m3).

Pubblicata la relazione annuale sul monitoraggio delle acque interne in provincia di Belluno relativa all'anno 2014
28/01/2016

Pubblicata la relazione annuale sul monitoraggio delle acque interne in provincia di Belluno relativa all'anno 2014

La relazione costituisce il “focus” provinciale dei rapporti 2014 sullo stato delle acque superficiali e sotterranee del Veneto già presenti sul sito. Il quadro normativo e territoriale di riferimento, l’analisi delle pressioni, la descrizione dei principali bacini idrografici e quella dei più importanti corsi d’acqua e laghi della provincia, supportano il lettore nella lettura dei risultati delle analisi effettuate. Relativamente alle acque superficiali, il monitoraggio realizzato nel corso del 2014 ha evidenziato prevalenti situazioni di elevata qualità e alcuni corpi idrici che presentano un livello di qualità inferiore. Per quanto riguarda le acque sotterranee, il monitoraggio ha evidenziato il buono stato della rete con andamenti che si mantengono stabili nel tempo.

Dolomiti in scienza 2016. Ciclo di conferenze a Belluno
27/01/2016

Dolomiti in scienza 2016. Ciclo di conferenze a Belluno

Sabato 30 gennaio, presso il centro congressi Giovanni XXIII di Belluno, si terrà il secondo appuntamento del ciclo di conferenze "Dolomiti in scienza 2016". Tra gli argomenti oggetto dell'incontro aperto al pubblico, "La qualità dell'aria in provincia di Belluno: modelli e gestione", illustrato da un tecnico ARPAV del Dipartimento Provinciale di Belluno.

Inquinamento aria. Campagna di monitoraggio a Ponte San Nicolò
27/01/2016

Inquinamento aria. Campagna di monitoraggio a Ponte San Nicolò

Avrà inizio domani, giovedì 28, la prima campagna di monitoraggio della qualità dell’aria 2016 nel Comune di Ponte San Nicolò in provincia di Padova. Un laboratorio mobile di ARPAV sosterà per 49 giorni in via Don Orione, nell’area interna destinata a parcheggio della scuola media. La campagna ha lo scopo di verificare la qualità dell’aria per confrontare i dati della precedente campagna e valutare opportunamente i risultati.

Qualità dell’aria nella Pedemontana: una nuova centralina a Pederobba
27/01/2016

Qualità dell’aria nella Pedemontana: una nuova centralina a Pederobba

A partire dal 2008 ARPAV ha sviluppato un vasto progetto di monitoraggio e valutazione integrata ambientale, di durata pluriennale; l’Amministrazione Comunale di Pederobba, ritenendo necessario proseguire l’attività con particolare attenzione alla matrice aria, ha chiesto ad ARPAV la disponibilità ad attivare una stazione fissa di monitoraggio della qualità dell’aria nel territorio comunale i cui dati sono ora disponibili.

Inquinamento aria. Campagna di monitoraggio a Villafranca di Verona
26/01/2016

Inquinamento aria. Campagna di monitoraggio a Villafranca di Verona

Ha preso inizio lo scorso sabato 23 gennaio nel Comune di Villafranca la prima campagna di monitoraggio della qualità dell’aria nel 2016. Un laboratorio mobile di ARPAV sosterà per 40 giorni in via Messedaglia, sito individuato di concerto con il comune presso una delle principali direttrici di accesso alla città di Villafranca. La campagna ha lo scopo di monitorare l’impatto del traffico, in particolare del traffico pesante, sulla qualità dell’aria.

Inquinamento aria: superamento prolungato del valore limite giornaliero di PM10 in Veneto
26/01/2016

Inquinamento aria: superamento prolungato del valore limite giornaliero di PM10 in Veneto

Nel corso degli ultimi dieci giorni, la progressiva stabilità atmosferica e la contemporanea assenza di precipitazioni, la debole ventilazione e i ripetuti episodi di inversione termica, hanno portato al ristagno e all’accumulo delle polveri sottili (PM10), in particolare sulla pianura del Veneto. Le concentrazioni di PM10 hanno subito un marcato progressivo aumento, soprattutto in pianura, facendo registrare superamenti del valore limite giornaliero (fissato per legge a 50 µg/m3) in gran parte delle centraline della rete, ad esclusione del Bellunese.

Azioni sul documento

ultima modifica 12/01/2016 09:48