Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Notizie Notizie 2013

Notizie 2013

Parliamo di... Numero 15. Rischio valanghe e sicurezza in montagna
30/12/2013

Parliamo di... Numero 15. Rischio valanghe e sicurezza in montagna

Recentemente sulle Dolomiti si sono verificati alcuni episodi valanghivi. Il ripetersi di questi eventi ci richiama all’importanza di affrontare sempre la montagna con rispetto e informazione. Ma quali sono le indicazioni e raccomandazioni di comportamento per affrontare la montagna in sicurezza? Ne parliamo con Anselmo Cagnati del Dipartimento Regionale per la Sicurezza del Territorio, Servizio Neve e Valanghe.

Previsioni meteo e pericolo di valanghe marcato
30/12/2013

Previsioni meteo e pericolo di valanghe marcato

Per i prossimi giorni le previsioni meteo indicano tempo buono fino a mercoledì compreso con temperature pressoché stazionarie. Per giovedì sono previste deboli precipitazioni nevose oltre i 900-1500 m, più diffuse nelle Prealpi occidentali, mentre per venerdì è previsto tempo buono. Il pericolo di valanghe rimarrà marcato (grado 3) oltre il limite del bosco. I distacchi provocati di valanghe a lastroni saranno sempre possibili con debole sovraccarico, per esempio dovuto alla presenza di un singolo sciatore o escursionista con racchette da neve, specie nelle localizzazioni sottovento.

Mappe di altezza neve on line
20/12/2013

Mappe di altezza neve on line

Sono nuovamente disponibili le mappe di distribuzione e altezza del manto nevoso prodotte attraverso SnowMaps, un innovativo sistema di modellazione idrologica che elabora i dati delle stazioni automatiche delle reti ARPAV insieme alle caratteristiche topografiche del territorio. L’aggiornamento delle mappe, oggi al 16/12/2013, avverrà ogni due settimane fino alla fine della stagione invernale.

L’informazione sull’inquinamento atmosferico a servizio della popolazione: scarica la nuova APP dedicata alla qualità dell’aria
18/12/2013

L’informazione sull’inquinamento atmosferico a servizio della popolazione: scarica la nuova APP dedicata alla qualità dell’aria

L’obiettivo della nuova APP ARPAV è di rendere i dati di qualità dell’aria visualizzabili in maniera semplice e veloce dai dispositivi mobili, senza però perdere la chiarezza e l’affidabilità che deve contraddistinguere l’informazione scientifica e ambientale. L’applicazione, scaricabile gratuitamente, consente di accedere ai dati in diretta di PM10 e Ozono rilevati dalle stazioni di monitoraggio ARPAV dislocate sul territorio regionale.

Mappatura amianto negli edifici aperti al pubblico: prorogati i termini al 20 gennaio 2014 per inviare i dati
17/12/2013

Mappatura amianto negli edifici aperti al pubblico: prorogati i termini al 20 gennaio 2014 per inviare i dati

Continua fino al 20 gennaio 2014 la raccolta delle schede sugli edifici con amianto (scuole pubbliche e private e edifici pubblici di proprietà di comuni e province). La proroga dei tempi per l’inserimento e la trasmissione dei dati si è resa necessaria per consentire ad alcuni enti lo svolgimento di ulteriori indagini per terminare la mappatura dei loro edifici.

Venerdì 20 dicembre: scadenza Concorso QUALe idEA! 2014
16/12/2013

Venerdì 20 dicembre: scadenza Concorso QUALe idEA! 2014

Ancora pochi giorni per partecipare all’edizione 2014 del concorso dedicato ai progetti di educazione ambientale realizzati nelle scuole del Veneto. Ai progetti vincitori, primi, secondi e terzi classificati, delle sezioni Scuole dell’Infanzia, Primarie, Secondarie e Istituti Superiori, saranno assegnati premi pari a 1.100 €, 800 € e 600 €.

Una centralina mobile ARPAV controllerà l’aria a Vas (Belluno)
16/12/2013

Una centralina mobile ARPAV controllerà l’aria a Vas (Belluno)

Il mezzo mobile, posizionato nel quartiere San Leonardo, misurerà la qualità dell’aria nel comune per 60 giorni. PM10, Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA) e metalli, gli inquinanti rilevati. I dati raccolti andranno ad aggiungersi alle informazioni acquisite nello stesso sito nel periodo estivo.

13/12/2013

AMBIENTE: ARIA, RIFIUTI, CAVE, DIFESA IDROGEOLOGICA. CONTE: UN ANNO DI RISULTATI

Comunicato Stampa della Regione del Veneto

Inquinanti nell'aria. Al via tre campagne di monitoraggio ARPAV
13/12/2013

Inquinanti nell'aria. Al via tre campagne di monitoraggio ARPAV

Da oggi tre centraline mobili ARPAV rileveranno le concentrazioni di inquinanti nell'aria nei comuni di Piove di Sacco (PD), Sernaglia della Battaglia (TV) e Zermeghedo (VI). L'obiettivo delle campagne è di verificare lo stato di qualità dell'aria nei territorio considerati. I dati raccolti andranno ad integrare le informazioni rilevate dalla rete ARPAV di centraline fisse o in precedenti indagini nello stesso sito.

Alte concentrazioni di PM10 sulla pianura veneta
12/12/2013

Alte concentrazioni di PM10 sulla pianura veneta

Il perdurare di condizioni meteorologiche stabili ha accentuato l’accumulo al suolo del particolato PM10, portando a registrare superamenti del valore limite giornaliero per questo inquinante (50µg/m3) in tutta l’area pianeggiante della regione. Le concentrazioni si sono attestate mediamente tra i 50 e i 100 µg/m3, con picchi di oltre 100 µg/m3, specialmente nei capoluoghi di provincia.

Azioni sul documento

ultima modifica 31/12/2012 09:31