Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Notizie

Notizie 2018

Aggiornamento incendio boschivo a Taibon Agordino
25/10/2018

Aggiornamento incendio boschivo a Taibon Agordino

L’incendio è ancora in corso e una squadra di tecnici dell’Agenzia sta effettuando campionamenti delle polveri nei comuni di Taibon Agordino e Agordo per la ricerca dell’eventuale presenza di composti organici quali Idrocarburi Policiclici Aromatici e altri microinquinanti. I risultati saranno disponibili nei prossimi giorni, compatibilmente con le tempistiche di analisi

Incendio valle Agordina
25/10/2018

Incendio valle Agordina

L'analisi meteoreologica, la direzione e il rinforzo dei venti, il fenomeno del fohen che hanno caratterizzato l'area in cui si è sviluppato l'incendio

Qualità dell’aria: rilevamenti in corso a Venezia, località Tessera
23/10/2018

Qualità dell’aria: rilevamenti in corso a Venezia, località Tessera

Il mezzo mobile Arpav lo scorso 17 ottobre ha iniziato i rilevamenti dei principali inquinanti atmosferici; il monitoraggio avrà una durata complessiva di 45 giorni. Trattasi della prima campagna delle due previste nel sito, relativa al semestre freddo. Obiettivo dell’indagine è la verifica della qualità dell'aria nell’area dell’aeroporto internazionale Marco Polo di Venezia su richiesta del Comitato dei cittadini di Tessera e Campalto contro l’inquinamento da traffico aeroportuale.

A Treviso la terza edizione di Forum Rifiuti Veneto
18/10/2018

A Treviso la terza edizione di Forum Rifiuti Veneto

Il 26 e 28 novembre si terrà l'evento organizzato da Legambiente che coinvolge le migliori esperienze del settore per sviluppare proposte concrete utili alla crescita dell’economia circolare in Veneto. A partire dai dati ARPAV sui rifiuti, il rapporto Comuni Ricicloni presenta la fotografia aggiornata della situazione nella regione

Acciaierie e impatti sulla qualità dell'aria. Convegno ad Aosta
18/10/2018

Acciaierie e impatti sulla qualità dell'aria. Convegno ad Aosta

Il 29 e 30 ottobre si terrà il convegno Acciaierie e Ambiente - Il monitoraggio degli impatti sulla qualità dell'aria, durante il quale verranno presentati i risultati del Progetto Acciaierie realizzato da Arpa Valle D’Aosta, in collaborazione con Arpa Umbria e Arpa Veneto. Obiettivo del lavoro valutare l’impatto ambientale, in termini di inquinamento atmosferico, generato dalle emissioni degli stabilimenti di produzione dell’acciaio localizzati nelle città di Aosta, Terni e Vicenza

ARPAV all'Istituto Duca degli Abruzzi di Padova per il progetto europeo Erasmus+ “The sky & the air”
16/10/2018

ARPAV all'Istituto Duca degli Abruzzi di Padova per il progetto europeo Erasmus+ “The sky & the air”

Il 18 ottobre 2018 si terrà, presso l’Istituto di Istruzione Superiore “Duca degli Abruzzi” di Padova, un incontro con studenti ed insegnanti organizzato all'interno del progetto Erasmus+ “The sky & the air” sui temi dell’inquinamento luminoso e dell’aria. ARPAV sarà presente con l’intervento di un tecnico dal titolo “Inquinamento luminoso: questo sconosciuto…”

Aria. Pubblicati i risultati del monitoraggio in Alpago (BL)
15/10/2018

Aria. Pubblicati i risultati del monitoraggio in Alpago (BL)

Sono disponibili i risultati dei monitoraggi della qualità dell’aria effettuati nel comune di Alpago (BL), relativi alla zona industriale di Paludi (periodi di monitoraggio dal 5 aprile al 29 giugno 2017 – dal 3 ottobre 2017 al 10 gennaio 2018) e al nucleo abitato di Farra d’Alpago (periodi di monitoraggio dal 1 luglio al 1 ottobre 2017 – dal 12 gennaio al 12 marzo 2018).

Cambiamenti climatici. Pubblicato nuovo rapporto speciale dell’IPCC
11/10/2018

Cambiamenti climatici. Pubblicato nuovo rapporto speciale dell’IPCC

Lunedì 8 ottobre l’IPCC - Intergovernmental Panel on Climate Change, gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico istituito nel 1988 dall’ONU per studiare il riscaldamento globale, ha pubblicato l’ultimo rapporto. Per saperne di più… ARPAV invita il 27 ottobre a Porte Aperte al Centro Meteorologico di Teolo

Il clima sta cambiando? Se ne parla a Porte Aperte all’ARPAV
11/10/2018

Il clima sta cambiando? Se ne parla a Porte Aperte all’ARPAV

Sabato 27 ottobre nuovo appuntamento con l’iniziativa Porte Aperte, per far conoscere ai cittadini le attività del centro meteorologico di Teolo e i possibili utilizzi dei dati raccolti quotidianamente dalle reti di centraline e dai sofisticati strumenti di rilevazione. Quest’anno l’evento sarà dedicato al clima e ai cambiamenti climatici, argomento di grandissima attualità che interessa i cittadini per le numerose implicazioni, dalle ondate di calore agli eventi meteorologici estremi, alla siccità

Fattorie didattiche aperte il 14 ottobre in Veneto
10/10/2018

Fattorie didattiche aperte il 14 ottobre in Veneto

La sedicesima edizione della manifestazione promossa dalla Regione del Veneto, in collaborazione con le Organizzazioni professionali agricole, ha come filo conduttore i temi proposti nei concorsi per le scuole “Quale idea” di ARPAV e “Raccontiamo la Salute con 6A” della Regione

Aria: centraline mobili a Belfiore (VR), Montorso (VI) e Castelfranco Veneto (TV)
10/10/2018

Aria: centraline mobili a Belfiore (VR), Montorso (VI) e Castelfranco Veneto (TV)

Tre campagne di monitoraggio della qualità dell’aria sono in corso in questi giorni nei territori comunali di Belfiore, Montorso e Castelfranco Veneto. Nei primi due comuni il monitoraggio interessa tutti i principali inquinanti atmosferici, mentre a Castelfranco Veneto ha lo scopo di monitorare le concentrazioni giornaliere di PM10, secondo l'Accordo di programma per l’adozione coordinata e congiunta di misure per il miglioramento della qualità dell’aria nel bacino padano nei comuni con più di 30.000 abitanti

Settembre caldo, mediamente siccitoso ma con precipitazioni estremamente irregolari
10/10/2018

Settembre caldo, mediamente siccitoso ma con precipitazioni estremamente irregolari

Il primo mese dell’autunno meteorologico in Veneto è trascorso all’insegna di condizioni di tempo in prevalenza stabile, di stampo quasi estivo, intervallate da alcuni episodi di maltempo accompagnati da temporanei cali termici e apporti di precipitazione localmente anche abbondanti

Il Sistema Nazionale si confronta con il mondo della scienza: secondo evento preparatorio della prima Conferenza Nazionale SNPA
10/10/2018

Il Sistema Nazionale si confronta con il mondo della scienza: secondo evento preparatorio della prima Conferenza Nazionale SNPA

L’evento si terrà a Roma, il prossimo 19 ottobre, nell’ambito della settimana dedicata alla celebrazione dei 50 anni del Club di Roma. Il tema centrale di questo secondo importante momento di confronto per il Sistema Nazionale è la ricerca, ma anche il rapporto con le associazioni e la società civile, nella storia dell’ambientalismo e verso gli obiettivi 2030

Mobilità sostenibile: con REMEDIO gli studenti di Strada Ovest presentano le loro idee alla città
09/10/2018

Mobilità sostenibile: con REMEDIO gli studenti di Strada Ovest presentano le loro idee alla città

La mattina del 2 ottobre gli studenti di 11 scuole di Treviso e Villorba hanno presentato la loro visione di mobilità urbana di Strada Ovest – viale della Repubblica. Interviste e inviati speciali, laboratori con i tecnici ARPAV sull’inquinamento dell’aria, video, calendari, discussioni in classe, disegni, poster: i ragazzi hanno utilizzato tanti strumenti diversi per confrontarsi e descrivere agli amministratori le loro impressioni e osservazioni sull’ambiente urbano e le loro idee di mobilità urbana sostenibile

LIFE-PREPAIR: da Venezia parte il corso per i professionisti di impianti di combustione a biomasse
08/10/2018

LIFE-PREPAIR: da Venezia parte il corso per i professionisti di impianti di combustione a biomasse

Lo scorso 5 ottobre si è svolto a Venezia il seminario introduttivo del I° corso di formazione per progettisti, installatori, manutentori di impianti di combustione alimentati a biomasse. Scopo del seminario fornire un inquadramento normativo e informativo su inquinamento atmosferico in Veneto, inventario regionale delle emissioni e impatto di questi impianti sulla qualità dell’aria. Entro il mese di ottobre inizierà il corso per i professionisti che hanno partecipato al seminario

Qualità dell’aria: monitoraggi a Carbonera (TV) e Santa Maria di Sala (VE)
04/10/2018

Qualità dell’aria: monitoraggi a Carbonera (TV) e Santa Maria di Sala (VE)

Iniziano oggi le campagne di monitoraggio della qualità dell’aria nei territori dei due comuni. A Carbonera il mezzo mobile ARPAV è stato posizionato in via I° Maggio, presso la scuola primaria, mentre a Santa Maria di Sala è stato collocato tra via Roma e via Cavin di Sala. Concluse le misure, la situazione della qualità dell’aria rilevata sarà presentata in una relazione tecnica che verrà pubblicata sul sito dell’Agenzia

LIFE-PREPAIR: la qualita’ dell’aria e gli impianti a biomasse. Seminario
01/10/2018

LIFE-PREPAIR: la qualita’ dell’aria e gli impianti a biomasse. Seminario

Il 5 ottobre, dalle ore 9.00 alle 13.00, a palazzo Linetti a Venezia si terrà il seminario introduttivo del I° corso di formazione per progettisti, installatori, manutentori di impianti di combustione alimentati a biomasse. Tema del seminario è il contributo degli impianti a biomassa sull’inquinamento atmosferico e il ruolo centrale di professionisti esperti nel supporto agli utenti per la scelta dell’impianto più adeguato e per il suo corretto funzionamento ai fini di ridurre il contributo inquinante

Che aria si respira a Maser? On line i risultati dei monitoraggi ARPAV
01/10/2018

Che aria si respira a Maser? On line i risultati dei monitoraggi ARPAV

Il monitoraggio è stato realizzato in via Madonnetta e ha interessato un lungo periodo, tra febbraio e maggio 2018, caratterizzato da condizioni climatiche invernali ed estive allo scopo di garantire una maggiore rappresentatività delle informazioni acquisite

PM10: Dal 1° ottobre 2018 riparte il Bollettino dei Livelli di Allerta
01/10/2018

PM10: Dal 1° ottobre 2018 riparte il Bollettino dei Livelli di Allerta

Da oggi, per tutto il semestre invernale, ARPAV produrrà il Bollettino livelli di allerta PM10, che sarà emesso nelle giornate di lunedì e giovedì e fornirà il livello di allerta rispetto al PM10 nei comuni che aderiscono all’Accordo di Bacino. L’accordo, sottoscritto dalla Regione Veneto, prevede modalità comuni per l’individuazione delle situazioni di accumulo di PM10, attuate delle Agenzie Ambientali del Veneto, Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia

Azioni sul documento

ultima modifica 05/01/2018 09:31