HOME PAGE ARPAV
Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto
www.arpa.veneto.it

Concorso video MovieUp

CONCORSO MOVIEUP

CONCORSO ARPAV

Il Settore per la Prevenzione e Comunicazione Ambientale di ARPAV organizza un concorso per la selezione di opere audiovisive sul tema del consumo responsabile e sostenibile.
La finalità del concorso è far riflettere i giovani sugli attuali stili di vita orientandoli verso modelli di consumo diversi e più efficaci.
L’attenzione verso i giovani è motivata dalla necessità d’indurli a prendere coscienza delle attuali abitudini d’acquisto e cercare d’influire in maniera decisiva sui modelli di consumo di domani, in coerenza con principi di sviluppo sostenibile che tengano conto della necessità di assicurare qualità della vita e disponibilità delle risorse alle generazioni future.

I video dovranno proporre nuovi comportamenti e atteggiamenti per rendere il consumatore informato e consapevole, capace di scegliere, nel consumo dei prodotti e quindi delle risorse ambientali, comportamenti che siano in conformità a principi di qualità, efficacia, durata nel tempo, reale utilità, corretto utilizzo, possibilità di manutenzione, in modo che tutto il processo, dall’acquisto all’uso, fino alla dismissione, sia socialmente sostenibile, rispettoso dell’ambiente e minimizzi i processi di inquinamento.

Per un confronto con iniziative dai contenuti analoghi vi invitiamo a visitare le seguenti pagine:
- campagna sulla frugalità
- turismo sostenibile (video-animazione di Bruno Bozzetto)

Di seguito trovate il regolamento del concorso e la possibilità di scaricare il modulo di partecipazione che andrà compilato in ogni sua parte e inviato insieme all’opera alla segreteria organizzativa.

REGOLAMENTO DEL CONCORSO

  1. Il concorso è aperto alla partecipazione di studenti delle scuole superiori statali e paritarie (di età non inferiore a 18 anni) e delle Università del Veneto o comunque ai giovani fino a 27 anni residenti in Veneto.

  2. Il concorso si articola in due sezioni:

    - Studenti di età non inferiore a 18 anni degli istituti scolastici statali e paritari di secondo grado con sede nel territorio del Veneto.

    - Giovani fino a 27 anni residenti in Veneto o iscritti alle Università del Veneto.

  3. La partecipazione al concorso non prevede costi d’iscrizione.

  4. Le opere dovranno avere durata non superiore agli 8 minuti e dovranno essere fatte pervenire alla segreteria organizzativa su supporto DVD ai fini della preselezione per il concorso. Successivamente, agli autori vincitori verrà richiesto l’invio delle opere in un formato di buona qualità ai fini della proiezione durante l’evento finale di premiazione e la successiva distribuzione. I formati accettati saranno 3GPP (cellulare, 320x240, 25fps), Mpeg4 (320x240, 25fps), DV, DVCam, Betacam, HDV. Verrà inoltre richiesto un formato digitale (formati: wmv, avi, mov, mpeg; dimensioni inferiori a 1 GB) per la pubblicazione su web.

  5. Ogni partecipante potrà inviare più opere, ma verrà comunque selezionata per il concorso una sola opera per autore.

  6. Saranno ammessi al concorso solo gli audiovisivi che contengono musiche originali e comunque libere da diritti e che abbiano un impiego di materiali di repertorio non superiore al 10% della durata complessiva.

  7. Ai fini della preselezione, le opere dovranno pervenire in 2 copie su supporto DVD alla Segreteria Organizzativa del Concorso entro e non oltre lunedì 11 gennaio 2010, unitamente alla scheda di partecipazione compilata in ogni sua parte. Le copie presentate per la preselezione non saranno restituite.

  8. Premi
    Le opere selezionate verranno successivamente esaminate da una giuria nominata dal Comitato Scientifico del concorso, la quale assegnerà i seguenti premi:

    Sezione a)
    1° classificato: 3.000 euro
    2° classificato: 2.000 euro
    3° classificato: 1.000 euro

    Sezione b)
    1° classificato: 3.000 euro
    2° classificato: 2.000 euro
    3° classificato: 1.000 euro

  9. Premio speciale ARPAV
    ARPAV attribuirà un premio speciale consistente in 6.000 euro assegnati a completamento di un periodo di stage di 6 mesi presso il Settore per la Prevenzione e Comunicazione Ambientale, Unità Operativa di Educazione Ambientale dell’Agenzia.

  10. I giudizi relativi alle premiazioni delle opere sono insindacabili. La giuria si riserva la possibilità di non assegnare tutti i premi in palio.

  11. Le opere vincitrici e altre eventualmente segnalate saranno presentate e premiate ufficialmente nella giornata di mercoledì 24 febbraio 2010 presso l’Auditorium Altinate-San Gaetano di Padova.

  12. Gli autori, con la firma della scheda di partecipazione, libereranno la segreteria organizzativa e ARPAV da ogni responsabilità e da qualsiasi genere di rivendicazione o reclamo da parte di chiunque prenda parte all’opera presentata al concorso anche nel caso essa venga proiettata in pubblico. Inoltre attesteranno che l’opera da loro inviata è libera da vincoli e in regola con le vigenti normative sul diritto d’autore, e può essere utilizzata nel modo indicato dal regolamento.

  13. Le opere presentate entreranno a far parte del patrimonio culturale di ARPAV che si riserva il diritto di utilizzarle per le proprie finalità istituzionali e in particolare per eventuali manifestazioni ed eventi assumendosi l’obbligo di citare gli autori degli elaborati presentati.
    Il copyright delle produzioni premiate sarà di esclusiva proprietà di ARPAV e gli autori potranno utilizzare quanto prodotto e presentato al concorso solo con la preventiva autorizzazione di ARPAV.

  14. La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento.

SCARICA IL REGOLAMENTO DEL CONCORSO


SCARICA IL MODULO DI PARTECIPAZIONE

Per informazioni
Segreteria organizzativa:
L’image - Via 4 Novembre, 19 – 35123 Padova.
Tel. 0498803905
E-mail: movieup@limage.it
www.arpa.veneto.it

COMITATO SCIENTIFICO

Prof. Mirco Melanco (docente dell’Università di Padova Facoltà di Lettere e Filosofia, Corso di Cinematografia documentaria e Laboratorio di videoscrittura)
Dott.ssa Michela Possamai (Rappresentante dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto)
Arch. Leandro Gouvea Lisboa da Costa (esperto video maker in tematiche ambientali e sociali)
Dott.ssa Paola Salmaso (Dirigente Settore per la Prevenzione e la Comunicazione Ambientale di ARPAV)

CON IL PATROCINIO


LOGO UNESCO
LOGO MIUR
LOGO REGIONE VENETO
 

 




A.R.P.A.V. Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto
StampaStampa   torna suTorna su 


Copyright © ARPA Veneto - Tutti i diritti riservati - P.IVA 03382700288 - Note legali -  Privacy

  Valid HTML 4.01! Valid CSS!