Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo Flash

Bollettino del 20 settembre 2018

Aggiornamento delle ore 9.00 del 21 settembre *
Evoluzione generale
Giovedì un campo di pressione livellata sul Mediterraneo mantiene condizioni di tempo stabile e caldo sulla montagna veneta. Tra venerdì e sabato il flusso atlantico si abbasserà, con una saccatura che transiterà sull'Europa centrale, interessando in maniera molto marginale le Alpi venete. Domenica il nuovo rinforzo dell'alta pressione riporterà condizioni di tempo del tutto stabile e anormalmente mite in montagna, con lo Zero Termico che si posizionerà attorno ai 4500 m. Lunedì un nuovo asse di saccatura transiterà sull'Europa centrale, ma ad oggi la sua traiettoria non è ancora ben definita, così come i suoi effetti sulle Alpi; essa sarà comunque seguita da aria più fredda.
Domenica 23 settembre
Residua nuvolosità mattutina soprattutto ad Est, con ampie schiarite diurne. Clima più fresco nelle valli, anormalmente mite in alta quota. Venti nord-occidentali in quota in attenuazione.
DOLOMITI_EST DOLOMITI_OVEST BELLUNO_PREALPI_EST PREALPI CENTRALI PREALPI OCCIDENTALI DOLOMITI_EST DOLOMITI_OVEST BELLUNO_PREALPI_EST PREALPI CENTRALI PREALPI OCCIDENTALI
 


AVVERTENZE
Si tratta di una previsione sintetica. Per una previsione più completa e dettagliata si rimanda ai bollettini Meteo Veneto e Dolomiti Meteo. Questa previsione non ha alcuna valenza ai fini dell’allertamento per fenomeni meteo avversi. A tale riguardo si rimanda ai bollettini Meteo Veneto - Dolomiti Meteo e soprattutto alle comunicazioni/avvisi del CFD – Centro Funzionale Decentrato – e della Protezione Civile Regionale
http://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/cfd



* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.