Strumenti personali

DIG CONTROL

Il progetto in breve               DIG CONTROL

Area tematica

Produttività e sostenibilità dell'agricoltura

Programma di riferimento

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020
Misura 16: Cooperazione

Tipo di intervento:
16.1.1 - Costituzione e gestione dei gruppi operativi del Partenariato Europeo per l'Innovazione (PEI) in materia di produttività e sostenibilità in agricoltura
16.2.1 - Realizzazione di progetti pilota e sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie

Periodo di realizzazione

15/01/2018 – 15/12/2020

Obiettivi

L‘innovazione è una delle priorità trasversali dello sviluppo rurale e può costituire, se ben sviluppata, il principale strumento per la competitività e sostenibilità delle imprese del settore agricolo, agroalimentare e forestale. Per favorire lo sviluppo dell’innovazione di nuovi prodotti, di nuove tecniche di produzione, nuovi modelli organizzativi e gestionali, il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) riconosce un ruolo fondamentale alla Misura Cooperazione. Questa contribuisce al raggiungimento degli obiettivi della priorità trasversale dell’innovazione, attraverso i tipi di intervento sopra descritti.

L’obiettivo generale del progetto dimostrativo del Gruppo Operativo DIG-CONTROL è sperimentare, nelle fasi di concimazione organica, un modello di gestione dei fertilizzanti razionale, di facile applicazione ed economicamente sostenibile che riduca le quantità di nutrienti apportate ed i potenziali rilasci nell'ambiente e migliori, nel contempo, il sequestro del carbonio e la fertilità dei suoli delle aziende agricole del Veneto.

Sito in costruzione
Stato di avanzamento e news

Sono state individuate 3 aziende in cui condurre la sperimentazione (in ogni azienda 6 tesi a confronto per 3 ripetizioni) in comune di Mira (VE), Casale di Scodosia (PD) e Nogara (VR) rappresentative di suoli con caratteristiche diverse. Prima dell’avvio della sperimentazione gli appezzamenti interessati sono stati studiati per una descrizione dettagliata del tipo di suoli presenti e sono stati prelevati campioni di suolo per il rilievo delle caratteristiche la cui evoluzione sarà indagata durante la sperimentazione.

Attività ARPAV

ARPAV, in qualità di Partner, ha il compito, tramite il Servizio Osservatorio Suolo e Bonifiche, di effettuare campionamenti ed indagini analitiche per definire le caratteristiche dei suoli aziendali e successivamente monitorare le variazioni indotte dalle tecniche adottate. Partecipa inoltre alle attività di disseminazione dei risultati ottenuti nelle azioni pilota al fine di massimizzarne il trasferimento alle associazioni di categoria e alle altre aziende del territorio.

Budget totale 492.236,75 euro
Budget ARPAV 121.665,35 euro
Capo Progetto ARPAV Paolo Giandon  paolo.giandon@arpa.veneto.it
Referente scientifico ARPAV

Paolo Giandon  paolo.giandon@arpa.veneto.it

Coordinamento Progetti Servizio Pianificazione, Progettazione e Sviluppo progetti@arpa.veneto.it

PARTNERSHIP

RuoloSoggettoPaese
Leader SOCIETA' AGRICOLA SANT'ILARIO SRL (Mira - Venezia) Italia
Partner SOCIETA' AGRICOLA AGRIVAL SRL (Mirano - VE) Italia
Partner SOCIETA' AGRICOLA VALBISSARA SRL Mirano (VE) Italia
Partner Università degli Studi di Padova - DAFNAE Dipartimento di Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (Padova) Italia
Partner ITPHOTONICS SRL (Breganze - Vicenza) Italia
Partner Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione dell’Ambiente del Veneto Italia
Partner Confagricoltura Veneto (Mestre- Venezia) Italia
Partner BASF Italia S.p.A – Divisione Agro – (Cesano Maderno - MB) Italia

 

Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014 - 2020
Organismo responsabile dell'informazione: Arpa Veneto (partner DIG-CONTROL)
Autorità di gestione: Regione del Veneto - Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste

Azioni sul documento

ultima modifica 16/11/2018 10:16