Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Servizi ambientali IPPC Riferimenti Notizie Registro PRTR: entrata in vigore del DPR 157/2011

Registro PRTR: entrata in vigore del DPR 157/2011

30/09/2011

L’11 ottobre 2011 entrerà in vigore il DPR 157/2011 relativo all'istituzione di un Registro europeo delle emissioni e dei trasferimenti di sostanze inquinanti e istituisce il "Registro nazionale dei rilasci e dei trasferimenti di inquinanti"(anche denominato Registro PRTR).

Il D.P.R. 157/ 2011, n. 157 - in attuazione del regolamento (CE) n. 166/2006 (regolamento E-PRTR) -  detta le regole per individuare:

a) le autorità competenti;

b) gli obblighi dei gestori;

c) i contenuti della comunicazione;

d) la pubblicità dei dati e sensibilizzazione del pubblico

Le informazioni contenute nel PRTR nazionale riguardano i complessi produttivi che ricadono nel campo di applicazione del regolamento E-PRTR. Inoltre interessano le emissioni di inquinanti in aria, acqua e suolo, i trasferimenti fuori sito di inquinanti nelle acque reflue e i trasferimenti fuori sito di rifiuti prodotti dagli stessi.

Le informazioni del Registro PRTR sono raccolte attraverso una comunicazione (denominata dichiarazione PRTR) che i complessi che svolgono una o più attività dell’Allegato I del Regolamento E-PRTR possono dover presentare entro il 30 aprile di ogni anno.

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito ufficiale www.eper.sinanet.apat.it/site/it-IT/

Azioni sul documento

ultima modifica 23/01/2012 13:45