Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Acqua Acque di transizione Servizio Osservatorio Acque Marine e Lagunari

Servizio Osservatorio Acque Marine e Lagunari

A seguito dell’approvazione dell’organigramma e del regolamento ARPAV da parte della Regione del Veneto è stato istituito nell’ambito dell’Area Tecnico-Scientifica il Servizio Osservatorio Acque Marine e Lagunari le cui funzioni tecniche sono:

  • sorveglianza, mediante piani di monitoraggio istituzionali e specifiche attività di studio e ricerca, sulla balneabilità e sulla qualità ecologica dell’ambiente marino;
  • sorveglianza, mediante piani di monitoraggio istituzionali e specifiche attività di studio e ricerca, sulle acque di transizione;
  • sorveglianza in merito alle specifiche forme di pressione che insistono sulla costa e alla gestione dei fenomeni anomali e delle emergenze ambientali;
  • funzioni tecnico consultive e di coordinamento nell’ambito delle attività di ripascimento della fascia costiera regionale;
  • gestione e manutenzione del Sistema Dati Mare Veneto;
  • attività specialistica su mezzi nautici attrezzati per i prelievi e rilievi sul campo in ambiente marino e di transizione;
  • attivazione ed esecuzione di linee progettuali comunitarie, nazionali e regionali in tema di tutela dell’ambiente marino costiero;
  • funzione di Polo Regionale dell’Osservatorio Alto Adriatico, con coordinamento delle attività in ambito sovraregionale e internazionale per sintesi integrata a livello di bacino;
  • attività di reporting, diffusione di dati e bollettini periodici riassuntivi sulla costa veneta.
Azioni sul documento

ultima modifica 28/08/2014 08:57

APP Balneazione

APP Balneazione

Bacino Scolante

Il bacino scolante rappresenta il territorio la cui rete idrica superficiale scarica - in condizioni di deflusso ordinario - nella laguna di Venezia.

Vai alla sezione
Campagne informative