Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Agenti fisici Radiazioni UV Dati in diretta

Dati in diretta

Andamento dell’UV Index misurato in tempo reale dal radiometro a banda larga Solar Light 501 UV-Biometer. Nell'etichetta è rappresentato il valore massimo misurato nell'intervallo di tempo visualizzato nel grafico, come media calcolata su un periodo di 30 minuti.

La pubblicazione dei dati della stazione di Vicenza viene sospesa nel periodo invernale in quanto nelle aree pianeggianti i valori di radiazione solare nei mesi da novembre a febbraio risultano moderati e di scarsa rilevanza sanitaria.

 

 

Il numero riportato in figura rappresenta l'UV index massimo misurato nell'intervallo di tempo rappresentato nel grafico. Per quantificare correttamente il valore dell'indice, si può fare riferimento alla tabella seguente, in cui sono riportate le diverse categorie e le relative precauzioni per una corretta esposizione al sole.

UV IndexCATEGORIAPrecauzioni
uv_1_2.jpg Bassa Non sono necessarie precauzioni
uv_3_5.jpg Moderata Proteggersi: Cercare l'ombra nelle ore attorno a mezzogiorno, indossare cappello, maglietta,
occhiali da sole, utilizzare creme protettive
uv_6_7.jpg Alta
uv_8_10.jpg Molto alta Proteggersi: Evitare di stare al sole nelle ore attorno a mezzogiorno, assicurarsi di essere all'ombra.
Utilizzare obbligatoriamente cappello, maglietta, occhiali da sole e creme protettive.
Estrema

 

E' possibile usare la Tabella dei fototipi per conoscere il proprio fototipo e poi nella Tabella dei tempi di esposizione confrontare il proprio fototipo con l'Indice UV per conoscere i tempi di esposizione consigliati per evitare l’insorgenza dell’eritema (fonte Univ. “La Sapienza”, Roma, Dip. di Fisica).

Cos'è l'UV index

Come si misura l'UV index

Andamento dell’irradianza UV-A misurata in tempo reale dal radiometro a banda larga Solar Light 501 UV-Biometer

 

Cos'è l'irradianza UV-A

Come si misura l'irradianza

Azioni sul documento

ultima modifica 16/05/2017 13:17