Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Aria Emissioni di Inquinanti Monitoraggio

Monitoraggio

Secondo quanto previsto dalla normativa vigente in materia di emissioni, i Dipartimenti ARPAV Provinciali svolgono, attraverso il loro Servizio Territoriale (mediante le Unità Specialistiche di Vigilanza e la Vigilanza Ambientale), attività di controllo delle emissioni in atmosfera.

I controlli si configurano secondo le seguenti tipologie:

  • specifici routinari;

  • relativi alla rispondenza a normative ambientali;

  • segnalazioni di cittadini;

  • verifiche tecnico-amministrative.

I controlli sono prodotti dall’ARPAV o dalle aziende (i cosiddetti auto-controlli) per gestire al meglio l’impatto da esse prodotto sul territorio in esame. Gli auto-controlli periodici eseguiti dalle aziende sono solitamente richiesti dall’Autorità competente al rilascio dell’autorizzazione alle emissioni.

L’attività di controllo delle emissioni deriva in parte da un programma concordato annualmente con l’Amministrazione provinciale competente (Assessorato all’Ecologia o all’Ambiente), in parte da segnalazione di Polizia Provinciale, Guardia di Finanzia, Nucleo Ecologico dei Carabinieri, VVFF, Comuni ed altri Enti Locali e Comitati di cittadini.

La parte sperimentale dei controlli comporta, in genere, un’attività di campionamento delle emissioni con successiva analisi chimica in laboratorio, o direttamente in campo, di una serie di macro e microinquinanti organici ed inorganici e di altri parametri chimico-fisici di interesse.

Azioni sul documento

ultima modifica 06/03/2010 12:18

Stazioni qualità dell'aria

Mappa delle stazioni attive in Veneto

APP qualità Aria

APP Aria

ArpavPM10bot-Telegram

ico_bot_telegram.jpg

A proposito di … Uso della legna come combustibile

A proposito di … Uso della legna come combustibile copertina

1 edizione 2016

PM10 decalogo comportamenti

banner_PM10_decalogo comportamenti.jpg

Sono amico dell'aria pulita...

banner_PM10_KIDS.jpg