Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Energia Le fonti energetiche rinnovabili Check-list per la valutazione preventiva degli impatti ambientali di impianti di combustione a biomassa e biogas per la produzione di energia rinnovabile

Check-list per la valutazione preventiva degli impatti ambientali di impianti di combustione a biomassa e biogas per la produzione di energia rinnovabile

ARPAV svolge una funzione di supporto tecnico scientifico agli Enti, nelle materie di competenza, ai sensi dell’articolo 3, comma 2, lett. h), della legge regionale 32/1996 e può quindi essere convocata, nell’ambito delle istruttorie preventive, per la valutazione degli effetti ambientali degli impianti di produzione di energia rinnovabile.

ARPAV ha elaborato una Linea Guida, che si compone di specifiche check-list, che riassumono i principali temi di interesse istituzionale per l’Agenzia che sono da considerare prioritariamente nelle valutazioni. L’obiettivo è disporre di uno strumento univoco e ripercorribile volto a minimizzare, nel territorio del Veneto, gli impatti ambientali connessi alla realizzazione e alla gestione degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.

Con particolare riferimento agli impianti a biomassa e biogas, nel seguito vengono resi disponibili:

  • un elenco di domande che focalizzano i principali argomenti da considerare nelle valutazioni preventive degli impatti ambientali di tali impianti;
  • i corrispondenti principali riferimenti normativi.

Le checklist sono nate come supporto operativo destinato agli istruttori ARPAV coinvolti nelle valutazioni ambientali preventive connesse all’autorizzazione degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.

Su richiesta della Regione del Veneto, Area Tutela e Sviluppo del Territorio – Direzione Ambiente –, sono state successivamente rese disponibili pubblicamente per l'utilizzo dei vari stakeholders, in armonia con le Azioni A1.1, A1.2, A1.3, A1.4 del vigente Piano Regionale Tutela e Risanamento dell’Atmosfera (DCR n.90 del 19 aprile 2016).

Le checklist sono mantenute aggiornate nel corso del tempo (si veda la data di emissione di ogni specifica check-list). Le checklist rappresentano un ausilio ma non devono essere considerate  in nessun modo esaustive, poiché la trattazione degli impatti ambientali nei casi specifici può sempre richiedere ulteriori necessità di approfondimento.

Check-list ARPAV per la valutazione preventiva degli impatti ambientali di impianti a biomassa e biogas per la produzione di energia rinnovabile

Azioni sul documento

ultima modifica 19/09/2018 09:10