Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Energia Risparmio ed efficienza energetica Buone pratiche Buone pratiche in ufficio Il risparmio energetico in ufficio. Progetto

Il risparmio energetico in ufficio

loghi_risparmio_energetico_ufficio.jpg

 

Le azioni quotidiane che fanno bene all’ambiente

Progetto promosso dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del

Territorio e del Mare e da ARPAV nell’ambito della

Campagna “Energia Sostenibile per l’Europa – SEE”

 

Il presupposto...

qualsiasi attività svolta giornalmente in ufficio può essere realizzata con minor impiego di energia: è sufficiente modificare abitudini o comportamenti sbagliati, semplici azioni che non comportano rinunce ma solo un piccolo impegno da parte di ognuno



Il progetto…

ARPAV invita gli Enti pubblici del Veneto a fare un’esperienza di risparmio energetico in ufficio in occasione della Settimana dell'Energia Sostenibile EUSEW 2009, che si terrà dal 9 al 13 febbraio 2009 nell’ambito della Campagna SEE.

Gli Enti aderenti…

Sono 57 gli enti che in questa settimana realizzeranno l'esperienza di risparmio energetico in ufficio attraverso l'adozione di comportamenti virtuosi volti al risparmio energetico nell'uso di stampanti, personal computer, apparecchiature illuminanti e altre attrezzature utilizzate per lo svolgimento dell'attività lavorativa. Altri Enti, non potendo rilevare i propri consumi energetici, provvederanno comunque alla sensibilizzazione dei dipendenti attraverso il materiale ricevuto dall'Agenzia.

Gli strumenti…

  • La pubblicazione “Il risparmio energetico in ufficio. Le azioni quotidiane che fanno bene all’ambiente”

    Realizzata da ARPAV, vuole essere di stimolo per favorire un comportamento dei lavoratori efficiente sotto il profilo energetico. I contenuti della pubblicazione hanno il duplice obiettivo di informare e, perché no, incuriosire sui molti argomenti che si legano al tema dell’energia, spiegando in maniera semplice alcuni dei concetti principali che riguardano le politiche e i consumi energetici, a livello internazionale e locale. A completamento delle informazioni il testo riporta numerosi esempi concreti di buone pratiche attuate in favore o con la partecipazione di enti pubblici, alcuni realizzati da soggetti pubblici della nostra regione.
  • Le pillole di sostenibilità


  • Semplici schede che contengono informazioni e suggerimenti per acquisire comportamenti “virtuosi” sull’uso di stampanti, fotocopiatrici, personal computer, monitor, ascensori, impianti di riscaldamento, apparecchiature illuminanti, ecc., e che si auspica vengano adottati da ogni dipendente e collaboratore.

    Scarica le pillole

 

Con questa iniziativa ARPAV ha aderito alla Campagna M'illumino di meno 2009.

L’obiettivo…

‘contaminare’ l’attività giornaliera dei tanti dipendenti pubblici presenti nel nostro territorio regionale, attraverso piccole azioni dagli obiettivi raggiungibili e quantificabili.

Un costo nullo per un risultato raggiungibile…

il costo economico per le Pubbliche Amministrazioni che aderiranno all’iniziativa è nullo. L’esperienza consiste, infatti, nella modifica di comportamenti individuali quotidiani ed utilizza strumenti di monitoraggio semplici e immediati, quali la lettura dei contatori di consumo energetico e un breve questionario sui comportamenti adottati, compilato dai dipendenti a conclusione della settimana di risparmio energetico.

Il supporto operativo di ARPAV…

ARPAV offrirà agli Enti aderenti il proprio supporto nella realizzazione dell’esperienza attraverso l’inoltro della documentazione e degli strumenti di monitoraggio per valutare l’efficacia dell’adozione della“buona pratica” e quindi quantificare il risparmio energetico conseguito.

Il Progetto si è concluso, con risultati particolarmente significativi, nel mese di ottobre 2009.

Contatti

Dott.ssa Maria Carta, tel. 049/8767692 e-mail: mcarta@arpa.veneto.it

Azioni sul documento

ultima modifica 23/03/2012 09:21