Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Idrologia Dati Disponibilità della Risorsa Idrica

Disponibilità della Risorsa Idrica

Per le situazioni di carenza idrica verificatesi in particolare nell'estate 2003 e, successivamente nel 2005 e 2006, ARPAV ha attivato un monitoraggio sistematico della situazione idrologica nel territorio veneto tramite la pubblicazione periodica di due prodotti: il "Rapporto sulla risorsa idrica in Veneto" ed il "Bollettino della risorsa idrica", con l'obiettivo di offrire un valido supporto alle decisioni di Enti ed Istituzioni, fornendo loro un quadro sintetico delle conoscenze sulla disponibilità delle risorse idriche superficiali e sotterranee.

 

Il Rapporto della risorsa idrica

Il Rapporto "fotografa", in 30 pagine, la situazione idrologica alla fine di ogni mese per le principali grandezze idrologiche:

  • precipitazioni (piogge nel mese e cumulate);
  • indice SPI (Standardized Precipitation Index);
  • manto nevoso ed equivalente in acqua (SWE);
  • portate dei maggiori corsi d'acqua;
  • volume invasato nei principali serbatoi idroelettrici;
  • livelli freatimetrici;
  • livello del lago di Garda.

Per tali grandezze sono riportate valutazioni sintetiche, nonché elaborazioni e dati in forma grafico-tabellare, circa l'andamento mensile; ove possibile viene fornito anche un inquadramento storico del periodo in esame, con riferimento alle serie storiche in disponibilità di ARPAV.

Il Rapporto sulla risorsa idrica è prodotto nei primi giorni di ogni mese (di norma entro i primi cinque giorni lavorativi) e fa riferimento a quanto accaduto nel mese appena trascorso. La realizzazione del rapporto sulla risorsa idrica in Veneto (e relativi bollettini) è iniziata col primo numero riferito ad aprile 2007.

Link rapporto Risorsa Idrica

Bollettino della risorsa idrica

Il Bollettino, invece, contiene in pagina unica le sole valutazioni di sintesi, senza specifiche informazioni grafico-tabellari.
Il Bollettino viene pubblicato assieme al rapporto alla fine di ogni mese; a metà mese, inoltre, viene prodotto un Bollettino di aggiornamento contenente le valutazioni per le sole grandezze suscettibili di sensibili variazioni nel periodo.

Azioni sul documento

ultima modifica 23/04/2012 10:01