Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Idrologia Dipartimento Regionale per la Sicurezza del Territorio

Dipartimento Regionale per la Sicurezza del Territorio

 Come nasce e perchè

Il Dipartimento Regionale per la Sicurezza del Territorio è una struttura, operativa da gennaio 2007, nata per rispondere, in maniera tempestiva ed univoca, alle esigenze informative della Regione del Veneto in tema di idrologia e protezione civile. A tal fine, il Dipartimento promuove il coordinamento e l’integrazione delle attività svolte dalle strutture dell’Agenzia produttrici di dati pluvio-meteorologici e idrometrici per la successiva diramazione degli stati di allerta. 
Dal 2009 l'articolazione del Dipartimento prevede tre servizi operativi:
• il Centro Valanghe di Arabba;
• il Centro Meteorologico di Teolo;
• il Servizio Idrologico Regionale.

Attività svolte

Il Servizio Centro Valanghe di Arabba si occupa di:

  • attività di meteorologia alpina, valanghe, climatologia e glaciologia e coordinamento delle stesse a livello regionale;
  • organizzazione della funzione di Protezione Civile Regionale - Centro Funzionale Decentrato (CFD) in tema di neve e valanghe.


Il Servizio Centro Meteorolgico di Teolo si occupa di:

  • coordinamento regionale delle attività di meteorologia, modellistica meteorologica, agrometeorologia e telerilevamento da satellite;
  • attività in ambito climatologico;
  • organizzazione della funzione di Protezione Civile Regionale- Centro Funzionale Decentrato (CFD) in tema di meteorologia.

Il Servizio Idrologico Regionale si occupa di:

  • coordinamento regionale delle attività di idrologia e idrometria, reti di monitoraggio;
  • organizzazione della funzione di Protezione Civile Regionale- Centro Funzionale Decentrato (CFD) per le attività delle reti di monitoraggio, valutazione del rischio idraulico e idrogeologico, gestione della sala operativa CFD;
  • gestione e coordinamento attività relative a misure e rilievi idrometrici, acque sotterranee, modellistica idrologica, idraulica e idrogeologica.
Azioni sul documento

ultima modifica 16/01/2012 17:06