Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Neve Progetti Risorsa idrica nivale

Risorsa idrica nivale

Il progetto "Campagne di misura di altezza e densità del manto nevoso" prevede la fornitura da parte di ARPAV ad ENEL Produzione S.p.a. di un supporto tecnico per il rilievo in campo dei dati di base necessari per la valutazione della risorsa idrica, individuando la disponibilità idrica a seguito dello scioglimento del manto nevoso.

 

Misura della densità della neve per carotaggio verticale

La conoscenza della disponibilità idrica dovuta allo scioglimento del manto nevoso rappresenta una delle informazioni principali per la corretta gestione della risorsa idrica, soprattutto nella fase di scioglimento del manto nevoso che va da febbraio a fine maggio a seconda della quota.

Per il periodo 2010-2012, il progetto ha previsto la trasmissione ad ENEL di una serie di dati relativi ad altezza  e densità del manto nevoso ai fini della valutazione della disponibilità idrica a seguito dello scioglimento della neve.
I rilievi di altezza e densità del manto nevoso vengono eseguiti manualmente su 38 siti, mentre presso ulteriori 5 siti, dove sono presenti stazioni nivometeorologiche, i dati di altezza del manto nevoso vengono rilevati in modo automatico. I rilievi vengono concentrati in 7 campagne di misura: 1 Febbraio, 1 Marzo, 1 Aprile, 15 Aprile, 1 Maggio, 15 Maggio, 1 Giugno. La tecnica di rilevazione è quella del carotaggio verticale attraverso l'utilizzo di specifici tubi carotatori. Al fine di ridurre eventuali errori accidentali dovuti alle operazioni manuali, presso ciascun sito vengono effettuate 3 misure di cui viene calcolato il valor medio.

Azioni sul documento

ultima modifica 06/10/2010 12:31