Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Ultime pubblicazioni

Ultime pubblicazioni

Carta dei suoli della provincia di Vicenza, pianura e collina
Il volume presenta la cartografia dei suoli di pianura e collina della provincia di Vicenza, realizzata in scala 1:50.000. Fornisce un inquadramento territoriale dell'area e delle problematiche ambientali, illustra la metodologia utilizzata per la realizzazione della carta e descrive le tipologie di suoli presenti e alcune funzioni e servizi ecosistemici derivabili dalla carta dei suoli. In allegato la carta dei suoli della provincia (tavola Nord e tavola Sud) e 6 carte derivate (riserva idrica, capacità protettiva , erosione, gruppo idrologico, capacità d’uso, permeabilità) in scala 1:200.000.
Carta dei suoli della provincia di Rovigo
Il volume presenta la cartografia dei suoli della provincia di Rovigo realizzata in scala 1:50.000. La pubblicazione fornisce un inquadramento territoriale dell'area e delle problematiche ambientali, illustra la metodologia utilizzata per la realizzazione della carta e descrive le tipologie di suoli presenti e alcune funzioni e servizi ecosistemici derivabili dalla carta dei suoli. In allegato la carta dei suoli della provincia stampata in scala 1:75.000 (tavola Est e tavola Ovest) e 6 carte derivate (capacità d’uso dei suoli, permeabilità, gruppo idrologico, riserva idrica, attitudine alle colture energetiche, salinità) in scala 1:250.000.
Metalli e metalloidi nei suoli del Veneto - Definizione dei valori di fondo. Edizione 2019
Aggiornamento di un precedente studio pubblicato nel 2011, il volume costituisce una raccolta sistematica e rigorosa dei dati di monitoraggio raccolti ed elaborati da ARPAV sui suoli del territorio veneto, con particolare attenzione alla presenza, concentrazione e distribuzione, dei metalli e metalloidi naturali. Il volume analizza in dettaglio il comportamento e la concentrazione di 14 metalli e metalloidi rilevati e il loro valore di fondo nelle aree omogenee in cui è suddiviso il Veneto (unità fisiografiche e deposizionali). Rispetto all'edizione 2011, grazie agli ulteriori dati raccolti, è stata approfondita la conoscenza di quelle aree che nella prima fase non erano state sufficientemente indagate ed è stato dato maggior risalto all'aspetto geografico rispetto alle elaborazioni per singolo metallo. Allegata al volume una cartografia in scala 1:300.000 della regione con le unità fisiografiche e deposizionali e i relativi valori di fondo.
A proposito di ... energia (seconda edizione)
L'opuscolo affronta il tema dell'energia soffermandosi sugli aspetti che riguardano il consumo, le energie rinnovabili, efficienza e risparmio energetico. Nella pubblicazione vengono descritte le fonti energetiche più utilizzate in Italia e quelle alternative, analizzando i dati sui quantitativi consumati negli ultimi anni in Veneto. Sono riportate, inoltre, buone pratiche per il risparmio energetico e una sintesi sugli interventi per incrementare l’efficienza energetica degli edifici e i relativi incentivi previsti dal Conto Termico 2.0
A proposito di … Cambiamenti climatici (seconda edizione)
I cambiamenti climatici sono variazioni statisticamente significative dello stato medio del clima e/o della sua variabilità, che persistono per un periodo prolungato (decenni o più). Nell'opuscolo si riporta una sintetica descrizione, tratta in particolare dai rapporti dell’IPCC (organismo internazionale che studia i cambiamenti climatici), del clima e dei fenomeni di riscaldamento globale osservati a livello planetario. Vengono anche brevemente analizzati gli andamenti delle precipitazioni e temperature degli ultimi anni sul Veneto e gli effetti concreti dei cambiamenti climatici sul paesaggio (riduzione dei ghiacciai) e sull'agricoltura (variazione dei cicli fenologici della vite).
A proposito di... Inquinamento elettromagnetico (seconda edizione)
Un campo elettromagnetico naturale è sempre esistito: producono onde elettromagnetiche il Sole, le stelle, alcuni fenomeni meteorologici come i temporali; la terra stessa genera un campo magnetico. A questi campi elettromagnetici di origine naturale si sono sommati, con l’inizio dell’era industriale, quelli artificiali come per esempio, nell’ambiente, quelli generati dagli elettrodotti, dagli impianti di telecomunicazione e dai telefoni cellulari. L'opuscolo aggiorna i contenuti presentati nell'edizione precedente fornendo ai cittadini informazioni semplici su un tema che, per la veloce diffusione di impianti e di nuove tecnologie, preoccupa la popolazione.
A proposito di … Uso della legna come combustibile (1 edizione 2016)
Il legno è da secoli il combustibile più usato per il riscaldamento domestico. Nel 2013 ARPAV ha realizzato un’indagine campionaria da cui è emerso un utilizzo diffuso della legna per riscaldare l’abitazione o per cucinare da parte di una percentuale significativa degli intervistati. A questa informazione si aggiungono le stime elaborate dall’inventario regionale delle emissioni in atmosfera (INEMAR Veneto), che individuano nel riscaldamento domestico a biomasse legnose la principale fonte di emissione di polveri (PTS, PM10 e PM2.5). L’opuscolo fornisce alcune semplici informazioni e indicazioni sull’ uso sostenibile di stufe e caminetti, dalla scelta dell’impianto alla sua accensione e gestione, evidenziando come i comportamenti corretti dei cittadini possano limitare i possibili effetti sulla salute umana e sull’ambiente.
A proposito di...Agrometeorologia (seconda edizione 2016)
L’agricoltura è tra i settori economici più influenzati dagli eventi meteorologici. L’agrometeorologia studia le interazioni tra le pratiche agronomiche (lavorazioni, semina, trattamenti, irrigazione, raccolta, ecc.) e le condizioni meteo-climatiche offrendo un supporto a chi opera in questo settore per interventi a tutela delle colture, in un ottica di salvaguardia dell'ambiente.
A proposito di... Polveri atmosferiche (terza edizione 2016)
Con il termine polveri atmosferiche, si intende una miscela di particelle solide e liquide, sospese in aria, che varia per caratteristiche dimensionali, composizione e provenienza. L'opuscolo aggiorna i contenuti presentati nell'edizione precedente fornendo ai cittadini informazioni sulle principali fonti di emissione, effetti sulla salute umana e azioni intraprese per limitare i livelli di concentrazione delle polveri, anche attraverso comportamenti corretti adottati dai singoli.
A proposito di... Mare (seconda edizione 2016)
L' opuscolo informativo fornisce un quadro generale dell'attività di ARPAV sul mare per quanto riguarda la zona di balneazione (0-500 m), la fascia più al largo (500-3704 m), ovvero l'ambiente marino costiero, e per le acque destinate alla vita dei molluschi. La pubblicazione presenta semplici informazioni su questa risorsa, sulle caratteristiche del mare veneto, sulle modalità di tutela dell'ecosistema, grazie anche ai comportamenti di tutti, diportista, sub, turista, pescatore o cittadino costiero.
Azioni sul documento

ultima modifica 27/10/2010 12:28