Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2013 Ambiente e prevenzione dei rischi: al via il Progetto Europeo AIM

Ambiente e prevenzione dei rischi: al via il Progetto Europeo AIM

26/11/2013

AAV, 26 novembre 2013 – Lo scorso 21 e 22 novembre si è svolta a Vienna una due giorni dedicata al progetto europeo di capitalizzazione AIM, che si colloca all’interno del Programma di Cooperazione Spazio Alpino e vuole essere una sorta di “megafono” dei risultati raggiunti dai progetti previsti nell’ambito della priorità “ambiente e prevenzione dei rischi”.

In particolare, il Progetto AIM (Alpine space In Movement, targeted to water & energy capitalization) intende capitalizzare i risultati di 6 Progetti: Alp-Water-Scarce, SHARE, SedAlp, SEAPAlps, Recharge.green e ECONNECT.

ARPAV, che ha partecipato ad alcuni di questi progetti in qualità di partner, è stata invitata ad intervenire al kick off meeting di AIM e al seminario per i portatori d’interesse austriaci in qualità di Osservatore del Progetto, per descrivere l’esperienza progettuale effettuata e le specifiche professionalità messe in campo dall’Agenzia nei progetti a cui ha partecipato. Tra i risultati raggiunti, ARPAV ha dedicato un approfondimento al progetto Alp-Water-Scarce e all’indice di scarsità idrica (Water Scarsity Index), applicato con successo nel 2012 per la previsione del rischio siccità in Veneto.

Ha concluso la due giorni una tavola rotonda, alla quale hanno partecipato gli Osservatori presenti. Da questo confronto sono emerse alcune proposte per la Programmazione 2014-2020 nel campo dell’idroelettrico e dalla conservazione dell’ambiente, con particolare attenzione al coinvolgimento dei portatori d’interesse e all’implementazione di metodi concreti capaci di influenzare i processi decisionali a livello politico locale, regionale, nazionale ed europeo.

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 18/09/2014 13:18