Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2014 Progetto Europeo GuardEn: presentati i risultati nella conferenza territoriale italiana a Padova

Progetto Europeo GuardEn: presentati i risultati nella conferenza territoriale italiana a Padova

02/12/2014

fascia loghi per comunicati GuardEN.JPG

(AAV) 01 dicembre 2014 - Si è tenuta il 18 novembre la conferenza territoriale del progetto GuardEn sostenuto dal programma europeo denominato “Sud-Est Europa”.

Il progetto si propone di migliorare l'approccio ambientale delle imprese, in particolare del settore agricolo e agroalimentare, attraverso modelli che accrescano la loro sensibilità rispetto alla tutela ambientale del suolo e delle acque.

Diventare “Guardiani dell’ambiente” significa adottare tecniche meno intensive per la gestione dei terreni, utilizzare in modo più razionale i fertilizzanti, apportare sostanze organiche ai terreni e pratiche di difesa antiparassitaria per ridurre al minimo l’uso di prodotti chimici.

Alla conferenza hanno partecipato rappresentanti di agricoltori, cooperative, esperti, società di assicurazioni, università e amministrazione regionale, per dare il loro contributo nel migliorare il protocollo GuardEn individuato nel progetto. In particolare, il confronto si è sviluppato sui risultati operativi raggiunti: le buone pratiche individuate, la loro sperimentazione da parte di agricoltori veneti, gli strumenti di gestione dei rischi individuati per tutelare economicamente gli operatori che aderiscono al protocollo GuardEn.

Durante la giornata è stata analizzata in dettaglio la possibilità per gli agricoltori di non effettuare trattamenti con insetticidi ai terreni assicurandosi contro i possibili danni mediante l’adesione a fondi mutualistici dedicati. I vantaggi per gli operatori sono molteplici e spaziano da una tutela della salute e dell’ambiente, ad una copertura generalizzata di tutti i rischi, alla riduzione dei costi (il costo dell’assicurazione è dieci volte inferiore rispetto al costo del trattamento).

L’iniziativa è volta ad agevolare un cambiamento di mentalità degli operatori attraverso la predisposizione di strumenti concreti di supporto ai produttori che possano favorire, anche economicamente, l’adozione di pratiche di coltivazione più sostenibili a vantaggio dell’ambiente e della nostra salute.

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 03/12/2014 12:57