Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2016 Inquinamento. Approvato il nuovo Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell'Atmosfera

Inquinamento. Approvato il nuovo Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell'Atmosfera

21/04/2016

(AAV), Padova 21 aprile 2016 - Il Veneto si è adeguato alle nuove disposizioni nazionali ed europee con l’approvazione del Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera, ultima tappa di un lunga attività di valutazione integrata della qualità dell’aria.
Il Servizio Osservatorio Aria di ARPAV, struttura di riferimento per la conoscenza dello stato regionale della qualità dell’aria, ha fornito alla Regione Veneto il supporto tecnico-scientifico che ha permesso la definizione degli interventi di risanamento da attuare nei prossimi anni per raggiungere gli standard imposti dalla normativa.
La redazione del Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera ha richiesto un lungo lavoro di collaborazione tra Regione e ARPAV, iniziato nel 2012 con l’aggiornamento del documento di zonizzazione, che suddivide il territorio regionale in funzione della densità emissiva. Grazie alla zonizzazione è stato possibile fotografare lo stato di qualità dell’aria e le diverse fonti di pressione che influenzano l’inquinamento atmosferico nelle diverse aree della Regione, definendo gli inquinanti più critici e le sorgenti emissive su cui concentrare le misure di risanamento. In questo ambito sono stati di fondamentale importanza gli strumenti tecnici in possesso di ARPAV, quali la rete di monitoraggio della qualità dell’aria, l’inventario regionale delle emissioni e la modellistica atmosferica. La valutazione integrata dello stato di qualità dell’aria ha reso possibile la definizione nel documento di piano di azioni di risanamento e di politiche mirate e concertate tra i diversi livelli di amministrazione, oltre alle misure per l’implementazione dell’informazione al pubblico sull'inquinamento atmosferico.
Si sottolinea inoltre come il nuovo Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera, sia frutto anche di una concertazione interregionale, tra le Regioni del Bacino Padano, che hanno sottoscritto un accordo per l’istituzione di un Tavolo Tecnico Interregionale permanente del bacino padano. Il principale obiettivo del Tavolo è l’individuazione e il perseguimento di misure comuni per la riduzione dell’inquinamento atmosferico che possano intensificare l’efficacia delle singole politiche regionali.

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 21/04/2016 12:32