Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2016 Neve e Valanghe. Allerta anche di grado 4

Neve e Valanghe. Allerta anche di grado 4

19/02/2016

(AAV), 19 febbraio 2016 – Dai 19 cm di Casera Coltrondo nel Comelico Superiore, ai 74 cm di Casera Palantina sui monti dell’Alpago: l’accumulo di neve fresca caduta fra martedì e mercoledì fa segnare un grado di pericolo valanghe grado 3 (marcato), 4 (forte) nella giornata di mercoledì.
In serata è previsto un nuovo debole peggioramento, ma, un forte rialzo termico per domenica (ZT h12 oltre i 3000 metri) porterà ad una ripresa dell’attività valanghiva spontanea.
I forti venti nord occidentali previsti per sabato, determineranno condizioni più diffuse di instabilità del manto nevoso e quindi una maggior possibilità di distacchi provocati da parte di sciatori ed escursionisti con racchette da neve.
Nelle Dolomiti, oltre i 2000 m di quota, potrà essere raggiunto il grado di pericolo 4-forte.
Al di fuori dei tracciati controllati è richiesta un’elevata capacità di valutazione delle condizioni di stabilità del manto nevoso, sia per gli effetti del vento di sabato che del riscaldamento di domenica. Le tracce di salita e discesa, i tracciati alla base delle pareti rocciose e di versanti aperti, andranno valutati con estrema attenzione.
Per notizie più dettagliate sul Meteo dolomiti e generali indicazioni di sicurezza si rimanda al link http://www.arpa.veneto.it/neve_valanghe/it/html/index.php

valanghe

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 19/02/2016 16:08