Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2017 INQUINAMENTO. MONITORAGGI IN TERRITORIO PADOVANO

INQUINAMENTO. MONITORAGGI IN TERRITORIO PADOVANO

13/01/2017
— archiviato sotto:

(AAV), Padova 13 gennaio 2017 – Come da piano attività 2017 iniziano nel Comune di Ospedaletto Euganeo (PD) e nel Comune di Cittadella (PD), rispettivamente il 18 e il 19 gennaio prossimi e con una durata di di 48 e 41 giorni, le campagne di monitoraggio della qualità dell’aria.
Ad Ospedaletto Euganeo la centralina, posizionata in via dei Tigli, indagherà parametri quali anidride solforosa, ossidi di azoto, monossido di carbonio, ozono, polveri fini, idrocarburi policiclici aromatici, metalli e ammoniaca, per monitorare la qualità dell’aria nel territorio per problemi derivanti da un “elevato numero di fonti di inquinamento atmosferico.
A Cittadella i parametri monitorati, al fine del controllo della qualità dell’aria, con centralina posizionata in via Redipuglia in area parcheggio, saranno anidride solforosa, ossidi di azoto, monossido di carbonio, ozono, polveri fini, idrocarburi policiclici aromatici e metalli.
Terminerà invece il 18 gennaio il monitoraggio iniziato il 30 ottobre 2016 ad Albignasego (PD), tramite la centralina mobile in Via Don Schiavon, per valutare l’inquinamento atmosferico in area comunale.
A conclusione delle campagne di monitoraggio, i tecnici ARPAV predisporranno le relazioni sui dati rilevati e le conclusioni sulla situazione della qualità dell'aria nella zona monitorata. Le relazioni saranno poi pubblicate sul portale ARPAV nella sezione dedicata del Dipartimento Provinciale di competenza.

CENTRALINA ARPAV A PADOVA_1

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 13/01/2017 11:27