Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2017 MORIA DI PESCI NEL RIO ACQUETTA (VI). I RISULTATI DELLE ANALISI DI LABORATORIO CONFERMANO LA SCARSITA D’OSSIGENO

MORIA DI PESCI NEL RIO ACQUETTA (VI). I RISULTATI DELLE ANALISI DI LABORATORIO CONFERMANO LA SCARSITA D’OSSIGENO

15/06/2017

Le analisi eseguite dal laboratorio di ARPAV sul campione d'acqua prelevato nel Rio Acquetta (VI) hanno confermato la condizione tipica di scarsità di ossigeno con presenza di quantità apprezzabili di sostanza organica (COD) e di azoto in forma ridotta (ammoniacale). Si conferma quindi che la causa della moria di pesce, che comincia a presentarsi in vari corsi d'acqua della provincia, è dovuta alla scarsa quantità di ossigeno collegata ad una bassa portata idrica e alla presenza potenziale di pressioni antropiche cioè scarichi domestici che non trovano sufficiente diluizione.

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 15/06/2017 17:57