Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2018 ARIA. PUBBLICATI I RISULTATI DEL MONITORAGGIO IN ALPAGO

ARIA. PUBBLICATI I RISULTATI DEL MONITORAGGIO IN ALPAGO

15/10/2018
— archiviato sotto:

 

(AAV) Padova, 15.10.2018 – Sono stati pubblicati nel sito internet di ARPAV i risultati dei monitoraggi della qualità dell’aria effettuati nel comune di Alpago, relativi alla zona industriale di Paludi (periodi di monitoraggio dal 5 aprile al 29 giugno 2017 – dal 3 ottobre 2017 al 10 gennaio 2018) e al nucleo abitato di Farra d’Alpago (periodi di monitoraggio dal 1 luglio al 1 ottobre 2017 – dal 12 gennaio al 12 marzo 2018).
I dati evidenziato, per il periodo invernale, la relativa presenza di polveri PM10 e concentrazioni rilevanti di Benzo(a)Pirene, più accentuate nel sito di Farra d’Alpago. Il sito industriale di Paludi è pianeggiante ed esposto all'azione dei venti, mentre il sito urbano di Farra d’Alpago è in posizione chiusa e parzialmente schermata dai venti, circondato da un nucleo abitato in cui sono tradizionalmente diffusi sistemi di riscaldamento domestico alimentati con biomasse. Si può quindi ritenere che la morfologia del territorio e la presenza di sistemi di combustione di biomasse siano i maggiori responsabili della maggior concentrazione di Benzo(a)Pirene rilevata nel sito di Farra d’Alpago.

Il link alla relazione:
http://www.arpa.veneto.it/arpav/chi-e-arpav/file-e-allegati/dap-belluno/aria/Qualita-dellaria-prov-bl/comune-di-alpago/Rel_Complessiva_Alpago_Paludi_Farra-2017-18.pdf

 

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 15/10/2018 12:08