Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2019 MONITORAGGIO PM2,5 A PORTOGRUARO (VE): ON LINE I RISULTATI

MONITORAGGIO PM2,5 A PORTOGRUARO (VE): ON LINE I RISULTATI

17/09/2019
— archiviato sotto:

(AAV), Padova - Il Comune di Portogruaro ha garantito, per il primo semestre 2019, il monitoraggio delle polveri PM2.5 presso due siti ricadenti nel territorio comunale: un sito industriale suburbano presso via del Lavoro in località Summaga ed un sito di traffico urbano presso la rotatoria tra viale Pordenone e via Antinori.

La campagna di misura ha fornito ulteriori informazioni sulla distribuzione spaziale della concentrazione del particolato fine nel territorio comunale che vanno ad aggiungersi ai risultati delle indagini svolte negli anni precedenti. Gli esiti del monitoraggio sono disponibili nel sito internet di Arpav.

A Portogruaro, durante il primo semestre del 2019, la media delle concentrazioni giornaliere di PM2.5 misurate su tutto il territorio comunale è risultata pari a 30 µg/m3.

Nello stesso periodo la media delle concentrazioni giornaliere di PM2.5 misurate presso le stazioni fisse di riferimento della rete di monitoraggio Arpav  è stata di 22 µg/m3 a San Donà di Piave e di 27 µg/m3 a Mestre - Parco Bissuola, entrambi stazioni di background urbano.

Il confronto con i dati rilevati nel periodo 2014 - 2018 evidenzia che la media del PM2.5 del primo semestre del 2019 è superiore ai valori registrati nei cinque anni precedenti nel territorio comunale. Analoghe considerazioni valgono per la stazione di riferimento di Mestre - Parco Bissuola, mentre presso la stazione di riferimento di San Donà di Piave, inserita in base alla zonizzazione regionale nella zona “Pianura e capoluogo bassa pianura”, come le stazioni di Portogruaro, la media del primo semestre del 2019 assume un valore intermedio rispetto a quelli del periodo 2014-2018.

Azioni sul documento

ultima modifica 17/09/2019 12:53