Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2020 ARIA A BELLUNO: MISURE AUTOMATICHE DI PM10 IN TUTTE LE CENTRALINE DELLA RETE PROVINCIALE

ARIA A BELLUNO: MISURE AUTOMATICHE DI PM10 IN TUTTE LE CENTRALINE DELLA RETE PROVINCIALE

01/07/2020

Anche per la stazione di traffico Belluno La Cerva sono ora disponibili i dati in continuo delle polveri PM10. Il Dipartimento Provinciale Arpav di Belluno ha infatti sostituito il campionatore di polveri presente nella stazione con un analizzatore automatico.

Disporre di dati in continuo per il PM10 permette di avere quotidianamente una fotografia aggiornata sui livelli di questo inquinante, informazione fondamentale durante il periodo invernale in cui i valori del particolato atmosferico raggiungono valori critici. Inoltre, al pari degli altri capoluoghi di provincia, avere due monitor di PM10, uno installato ora nella stazione di traffico e uno già presente in quella di fondo, permette di avere un confronto nel territorio provinciale tra due situazioni emissive diverse.

Belluno la Cerva era una delle ultime stazioni fisse della rete Arpav per il monitoraggio della qualità dell'aria ad usare un campionatore manuale per il PM10. La rete in Veneto si compone di 43 stazioni di misura di diversa tipologia (traffico, industriale, fondo urbano e fondo rurale), dislocate su tutto il territorio regionale. Oltre alle centraline fisse, Arpav dispone di laboratori mobili per realizzare campagne di monitoraggio in zone non coperte dalla rete fissa.

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 01/07/2020 09:14