Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati 2020 ARIA. I RISULTATI DEL MONITORAGGIO ARPAV A MONTAGNANA

ARIA. I RISULTATI DEL MONITORAGGIO ARPAV A MONTAGNANA

30/12/2020

 

AAV, 30.12.2020 - La campagna di monitoraggio della qualità dell'aria si è svolta a Montagnana tramite stazione mobile posizionata in Via Borgo Eniano, all’intersezione con Via dei Gatteschi dal 17/12/2019 al 11/02/2020 e dal 11/06/2020 al 06/08/2020.

Nel corso della campagna di misura invernale le condizioni meteorologiche sono state generalmente favorevoli all’accumulo di inquinanti, mentre nella campagna estiva gli apporti pluviometrici hanno favorito un maggior rimescolamento.

Dalle misure effettuate emerge che i parametri critici sono gli stessi che meritano particolare attenzione a livello provinciale: l’ozono nel periodo estivo, le polveri fini PM10 soprattutto in termini di superamenti del limite giornaliero e il benzo(a)pirene, specie nel periodo invernale.

Gli altri inquinanti misurati, quali il monossido di carbonio, il biossido di zolfo, il benzene e il biossido di azoto, risultano sempre entro i limiti di legge, anche se quest’ultimo rimane da tenere sotto controllo, specie nel periodo invernale.

Per la sua posizione il sito di monitoraggio in via Borgo Eniano a Montagnana registra per alcuni parametri, come il biossido di azoto e le polveri sottili, concentrazioni nel periodo estivo più elevate di quelle rilevate nelle stazioni di confronto. In termini inoltre di media delle concentrazioni di polveri fini, il sito è maggiormente confrontabile con Padova che con i corrispettivi dell’area a ridosso dei Colli Euganei.

La relazione:
https://www.arpa.veneto.it/arpav/chi-e-arpav/file-e-allegati/dap-padova/aria/dap-padova-campagne-di-monitoraggio-qualita/comune-di-montagnana/QA_Montagnana%202020.pdf

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 30/12/2020 17:39