Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Comunicati stampa Archivio Comunicati Stampa Comunicati dal 2000 al 2010 MONTAGNA E METEO. SOLE E FREDDO CON MARCATO RISCHIO VALANGHE SULLE DOLOMITI

MONTAGNA E METEO. SOLE E FREDDO CON MARCATO RISCHIO VALANGHE SULLE DOLOMITI

27/12/2010

Negli ultimi giorni in montagna il cumulo di neve fresca è stato dai 50 ' 80 centimetri delle Dolomiti ai 10 ' 30 centimetri delle Prealpi.
Per gli amanti dello sci che sono in vacanza in questi giorni si prevede tempo soleggiato con un progressivo aumento delle temperature almeno fino venerdì. Il pericolo valanghe è marcato nelle Dolomiti e moderato nelle Prealpi.
Nelle valli l'inversione termica, che genera un clima più caldo in montagna, provoca l'abbassamento delle temperature e, di conseguenza, un irrigidimento più evidente durante la notte.
Fino a domani si assisterà ad un fenomeno molto particolare: il wind chill. A causa della combinazione di freddo e vento il nostro corpo percepisce una temperatura più bassa di quella segnalata dal termometro.
Per ulteriori informazioni si può consultare il nostro sito: www.arpa.veneto.it

Agenzia Ambiente Veneto - ufficiostampa@arpa.veneto.it
Azioni sul documento

ultima modifica 19/01/2011 15:21