Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Indicatori Ambientali Storico Biosfera

Biosfera

Il patrimonio naturale è oggi minacciato da una serie di fattori attribuibili alle dinamiche generali dello sviluppo socio-economico. I processi di spopolamento delle aree marginali, l’espansione urbana, lo sviluppo turistico, l’inquinamento, l’eccesso dei prelievi diretti di risorse naturali, sono solo alcune delle molte pressioni che mettono a rischio l’integrità degli habitat naturali e riducono la biodiversità.

In Europa, attraverso importanti strumenti normativi e di indirizzo, si sta operando per la protezione e il ripristino funzionale dei sistemi naturali e l’arresto della perdita di biodiversità, attraverso interventi volti non tanto ad assicurare la protezione diretta delle singole specie animali e vegetali, quanto a favorire la protezione indiretta, mediante la tutela e il ripristino del territorio e del paesaggio, la riduzione della frammentazione degli habitat e il contenimento delle fonti di pressione.

Pietra angolare della politica ambientale per la conservazione della natura è Rete Natura 2000 alla cui realizzazione le Amministrazioni sono chiamate per l’individuazione dei siti da salvaguardare, la definizione delle forme di tutela, la realizzazione di una rete di monitoraggio, l’applicazione della valutazione di incidenza, la gestione e attivazione di piani e progetti di sviluppo sostenibile.

La prospettiva di programmazione e di gestione di Rete Natura 2000 rimanda alla necessità di un generale ripensamento degli strumenti di pianificazione, uso e controllo del territorio, da perseguire attivando azioni trasversali e intersettoriali tese ad integrare la questione “Natura e Biodiversità” nelle varie politiche di sviluppo, nei settori strategici, nelle vocazioni territoriali. Ciò è tanto più evidente se si considerano le strette relazioni esistenti tra la biodiversità e la diversità paesistica, socioeconomica e culturale del territorio, interrelazioni che legano sempre più le politiche per la biodiversità a quelle per il paesaggio, nella direzione indicata dalla Convenzione Europea del Paesaggio, approvata nel 2000 dal Consiglio d’Europa.

La forte valenza ambientale del nuovo Piano Territoriale Regionale di Coordinamento, che si sta costruendo nella Regione, e i chiari indirizzi programmatici sulla necessità di individuare strategie per uno sviluppo sostenibile e durevole del territorio (così come confermato dalla L.R. 11/04 “Norme per il governo del territorio”), inducono a promuovere e rafforzare il lavoro in rete tra i diversi attori a livello regionale e locale che a vario titolo si occupano di ambiente, di politiche ambientali e di gestione del territorio, promuovendo tra l’altro azioni per realizzare un quadro conoscitivo completo ed esauriente dei valori naturali e paesaggistici della regione, per definirne gli ambiti di maggior fragilità e vulnerabilità e per avviare efficaci misure di prevenzione e tutela ambientale.

Gli indicatori presentati nelle pagine seguenti sono tratti da un ampio set che a livello regionale si sta definendo per descrivere in modo esauriente la diversità degli ecosistemi, i fattori da cui essa dipende, le diverse pressioni che possono compromettere la sua conservazione. Un quadro conoscitivo che a regime potrà inoltre consentire di integrare il controllo delle fonti di pressione sulle matrici più tradizionali (aria, acque, suolo, ecc.) con azioni mirate ad indagare sulle dinamiche che portano all’usura degli ecosistemi e al degrado figurativo e funzionale del paesaggio attraverso un programma di monitoraggio ambientale che sia davvero funzionale alla tutela delle componenti naturali del territorio.

Biodiversità

Indicatore Data ultimo aggiornamento Copertura temporale Unità di misura Stato attuale Trend
Tipologia del patrimonio floristico regionale
Qual è la ricchezza floristica regionale?
30/9/2007 dal ... al 31/12/2005 numero, percentuale
Carta della Natura
Qual è lo stato di avanzamento del progetto Carta della Natura nel Veneto?
30/9/2007 dal ... al 30/9/2007 superficie (ha), numero
Carta della Natura - agg. 31/03/2008
Qual è lo stato di avanzamento del progetto Carta della Natura nel Veneto?
20/5/2008 dal ... al 31/3/2008 superficie (ha), numero

Zone protette

Indicatore Data ultimo aggiornamento Copertura temporale Unità di misura Stato attuale Trend
Aree protette terrestri
Qual è l'estensione e l'ubicazione delle aree protette del Veneto?
30/9/2007 dal ... al 30/9/2007 superficie (ha), numero
Stato di Rete Natura 2000 - agg. 31/12/06
Quanto territorio è coperto dal sistema delle aree di Rete Natura 2000?
30/9/2007 dal 1/1/2000 al 31/12/2006 superficie (ha), numero, percentuale
Stato di Rete Natura 2000-agg. 31/12/2009
Quanto territorio è coperto dal sistema delle aree di Rete Natura 2000?
1/8/2010 dal 1/1/2000 al 31/12/2009 superficie (ha), numero, percentuale
Aree protette terrestri - agg. 2003
Qual è l'estensione e l'ubicazione delle aree protette del Veneto?
1/8/2010 dal ... al 8/9/2003 superficie (ha), numero
Aree protette terrestri - agg. 27/04/2010
Qual è l'estensione delle aree protette del Veneto?
30/6/2011 dal ... al 27/4/2010 superficie (ha)

Foreste

Indicatore Data ultimo aggiornamento Copertura temporale Unità di misura Stato attuale Trend
Incendi boschivi
Quali sono le tipologie di aree interessate dagli incendi?
30/9/2007 dal 1/1/2001 al 31/12/2004 superficie (ha), numero
Incendi boschivi-agg. 31/12/07
Quali sono le tipologie di aree interessate dagli incendi?
20/5/2008 dal 1/1/2004 al 31/12/2007 superficie (ha), numero
Incendi boschivi-agg. 31/12/09
Quali sono le tipologie di aree interessate dagli incendi?
1/8/2010 dal 1/1/2004 al 31/12/2009 superficie (ha), numero
Entità degli incendi boschivi - agg.31/12/2010
Quant'è l'entità del danno all’ecosistema forestale causato dagli incendi?
30/6/2011 dal 1/1/2004 al 31/12/2010 superficie percorsa dal fuoco:ettari; incendi per tipologia di causa:numero
Entità degli incendi boschivi - agg. 31/12/2011
Quant'è l'entità del danno all’ecosistema forestale causato dagli incendi?
23/5/2012 dal 1/1/2004 al 31/12/2011 superficie percorsa dal fuoco:ettari; incendi per tipologia di causa:numero
Entità degli incendi boschivi - agg. 31/12/2012
Quant'è l'entità del danno all’ecosistema forestale causato dagli incendi?
27/2/2013 dal 1/1/2004 al 31/12/2012 superficie percorsa dal fuoco:ettari; incendi per tipologia di causa:numero
Entità degli incendi boschivi - agg. 31/12/2013
Quant'è l'entità del danno all’ecosistema forestale causato dagli incendi?
19/2/2014 dal 1/1/2004 al 31/12/2013 superficie percorsa dal fuoco:ettari; incendi per tipologia di causa:numero
Entità degli incendi boschivi -agg. 31/12/2014
Quant'è l'entità del danno all’ecosistema forestale causato dagli incendi?
8/9/2015 dal 1/1/2004 al 31/12/2014 superficie percorsa dal fuoco:ettari; incendi per tipologia di causa:numero
DPSIR
  • D - Determinante
  • P - Pressione
  • S - Stato
  • I - Impatto
  • R - Risposta
Stato attuale
  • Positivo
  • Intermedio o incerto
  • Negativo
Trend della risorsa
  • In miglioramento
  • Stabile o incerto
  • In peggioramento