Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Indicatori Ambientali Storico Rifiuti Produzione di rifiuti Produzione di rifiuti speciali agg. 31/12/2008
Indicatore Obiettivo DPSIR Stato attuale indicatore Trend della risorsa
Produzione di rifiuti speciali agg. 31/12/2008 Qual è l’entità della produzione di rifiuti speciali nel Veneto? P

DESCRIZIONE

La valutazione dell’indicatore sulla produzione totale dei rifiuti speciali, è legata in genere a quella sul PIL (prodotto interno lordo), essendo gli incrementi e decrementi di produzione dei rifiuti speciali generalmente legati a fattori economici generali, in particolare alla produzione di beni. Nel caso particolare del Veneto, confrontando i due indicatori nel periodo 2002 – 2008 si rileva che l’andamento generale della produzione totale di rifiuti speciali (esclusi i rifiuti da costruzione e demolizione non pericolosi), segue quello del PIL.

VALUTAZIONE

La produzione totale dei rifiuti speciali a livello regionale, esclusi i rifiuti da costruzione e demolizione (C&D) non pericolosi, è stata nel 2008 di 9.264.339 tonnellate, di cui 8.230.239 non pericolosi e 1.034.100 pericolosi, registrando un aumento del 10% rispetto alla produzione del 2002.

A livello provinciale Verona ha prodotto la maggior quantità di rifiuti speciali, seguita da Vicenza e Venezia. Il dato di Verona e, in misura minore, quello di Vicenza, sono fortemente influenzati dalla produzione di rifiuti derivanti dalla lavorazione della pietra e da operazioni similari (CER 010413).

Per quanto riguarda il dato di produzione del 2008, si riscontra rispetto all’anno 2007 un incremento più modesto della produzione dei rifiuti pericolosi rispetto agli anni precedenti (+4%) ed un incremento costante di quelli non pericolosi, con un dato complessivo che cresce di quasi 300.000 tonnellate a livello regionale.

Versioni anni precedenti 2005, 2006, 2007

ELABORAZIONI E RAPPRESENTAZIONI DEI DATI

Metadati
Data ultimo aggiornamento 15/11/2011
Fonte dei dati MUD
Fonte dell'indicatore ARPAV – Osservatorio Regionale Rifiuti
Sorgente digitale dei dati
Scopo
Unità di misura tonnellate/anno
Metodo di elaborazione
Riferimento normativo D.Lgs 152/06 – d. Lgs. 205/2010
Valore di riferimento
Periodicità di rilevamento dei dati annuale
Periodicità di rilevamento dell'indicatore annuale
Periodicità di riferimento dal 1/1/2002 - al 31/12/2008
Unità elementare di rilevazione unità locale
Livello minimo geografico Provinciale
Copertura geografica regione
Aspetti da migliorare
Link utili
DPSIR
  • D - Determinante
  • P - Pressione
  • S - Stato
  • I - Impatto
  • R - Risposta
Stato attuale
  • Positivo
  • Intermedio o incerto
  • Negativo
Trend della risorsa
  • In miglioramento
  • Stabile o incerto
  • In peggioramento