Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Indicatori Ambientali Indicatori Ambientali Biosfera Zone protette Stato di Rete Natura 2000
Indicatore Obiettivo DPSIR Stato attuale indicatore Trend della risorsa
Stato di Rete Natura 2000 Quanto territorio è coperto dal sistema delle aree di Rete Natura 2000? R

DESCRIZIONE

Ai fini della tutela e conservazione della diversità biologica, l’Unione Europea ha avviato un processo di identificazione di ambiti territoriali designati come Siti di Interesse Comunitario (SIC) che al termine dell'iter istitutivo diventeranno Zone Speciali di Conservazione (ZSC). Il criterio di selezione si basa sulla presenza e rappresentatività nel territorio di specie, di habitat (insieme delle condizioni ambientali e dei luoghi ove si compiono tutti gli stadi del ciclo biologico in cui vive una particolare specie di animale o di pianta) e di habitat di specie, animali e vegetali, di particolare interesse per l’Unione Europea. Fanno parte di Rete Natura 2000 anche le Zone di protezione Speciale (ZPS) individuate dalla Direttiva  79/409/CEE "Uccelli" e definite come idonee per la conservazione e la riproduzione degli uccelli selvatici.

OBIETTIVO

Le percentuali di territorio regionale veneto designato come SIC e ZPS vengono confrontate con il valore medio nazionale relativo ai due ambiti territoriali riportato da ISPRA nell’Annuario dei dati Ambientali (edizione 2014), rispettivamente pari al 19,3% superficie totale a terra.

VALUTAZIONE

faccina verde Nel Veneto sono stati individuati complessivamente 130 siti Rete Natura 2000, di cui 67 ZPS (superficie pari a 359.869 ettari) e 104 SIC (373.282 ettari), di cui 2 siti marini (3.278 ettari), per un totale di 418.157 ettari, escluse le sovrapposizioni, pari al 22,5% del territorio regionale a terra (media nazionale 19,3%).

Metadati
Data ultimo aggiornamento 19/2/2016
Fonte dei dati Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare – elaborazioni ISPRA
Fonte dell'indicatore ARPAV
Sorgente digitale dei dati
Scopo Il numero di siti identificati evidenzia il grado di risposta sociale alle problematiche di conservazione della natura (indicatore di risposta); la percentuale di territorio regionale coperto da Zone di Protezione Speciale (ZPS) e da Siti di Interesse Comunitario (SIC) evidenzia il grado di tutela (indicatore di stato/risposta).
Unità di misura superficie (ha), numero, percentuale
Metodo di elaborazione
Riferimento normativo 92/43/CEE "Direttiva Habitat" che prevede l’istituzione di un sistema di aree ad elevato valore naturalistico nel territorio dell’Unione Europea denominato Rete Natura 2000; 79/409/CEE “Direttiva Uccelli” che individua alcune aree come idonee per la conservazione e la riproduzione degli uccelli selvatici.
Valore di riferimento valori medi nazionali (ISPRA 2014): 19,3% superficie totale a terra in percentuale
Periodicità di rilevamento dei dati Non definita
Periodicità di rilevamento dell'indicatore Non definita
Periodicità di riferimento dal 1/1/2000 - al 31/12/2014
Unità elementare di rilevazione habitat
Livello minimo geografico Puntuale
Copertura geografica regione
Aspetti da migliorare
Link utili Nel 2016 è stato aggiornato solo il numero complessivo dei siti (VALUTAZIONE), non sono stati aggiornati i file con i dati provinciali.
DPSIR
  • D - Determinante
  • P - Pressione
  • S - Stato
  • I - Impatto
  • R - Risposta
Stato attuale
  • Positivo
  • Intermedio o incerto
  • Negativo
Trend della risorsa
  • In miglioramento
  • Stabile o incerto
  • In peggioramento
Versioni anni precedenti

2006

2009