Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Notizie

Notizie 2020

Cittadini a caccia di odori. Arpav e Comune di Rovigo lanciano un progetto pilota sulle molestie olfattive
03/04/2020

Cittadini a caccia di odori. Arpav e Comune di Rovigo lanciano un progetto pilota sulle molestie olfattive

A Rovigo si cercano “annusatori” volontari. L’Agenzia regionale per l’ambiente e il Comune hanno deciso di coinvolgere i cittadini in un progetto pilota sulle molestie olfattive. La percezione degli odori infatti è diventato un indicatore fondamentale dello stato dell’ambiente e del benessere dei cittadini.

Incendio Montebello Vicentino. Aggiornamento
03/04/2020

Incendio Montebello Vicentino. Aggiornamento

Il laboratorio Arpav ha appena concluso le analisi dei campioni d'aria prelevati stanotte in aggiunta alle analisi speditive svolte sul campo. I campionamenti sono stati eseguiti in tre punti, identificati come aree di ricadute dei fumi.

Incendio azienda di Montebello Vicentino. Aggiornamento delle 11
03/04/2020

Incendio azienda di Montebello Vicentino. Aggiornamento delle 11

Si è appena concluso il sopralluogo dei tecnici Arpav. Si conferma che l’incendio è spento anche se rimangono, come nelle previsioni, punti di emissione molto ridotta di fumo che vengono ancora trattati dai Vigili del fuoco. Ieri sera Arpav ha comunque eseguito prelievi di aria con canister che sono stati inviati al laboratorio.

Incendio azienda recupero carta e plastica a Montebello (VI). L'intervento di Arpav
03/04/2020

Incendio azienda recupero carta e plastica a Montebello (VI). L'intervento di Arpav

Ieri sera alle 19.30 una squadra di tecnici Arpav è intervenuta per un incendio in un'azienda di recupero di carta e plastica a Montebello Vicentino. L'incendio aveva prodotto un fumo nero e denso con direzione non del tutto verticale e quindi con possibili ricadute locali. Arpav ha eseguito analisi speditive nella zona di ricaduta più prossima all'incendio che per molti parametri significativi (Acido cloridrico, acido cianidrico, ossido di carbonio, sostanze organiche) non hanno rilevato concentrazioni significative.

Covid19. Arpav ha concluso i sopralluoghi negli ospedali di Monselice, Valdobbiadene, Zevio e Isola della Scala
01/04/2020

Covid19. Arpav ha concluso i sopralluoghi negli ospedali di Monselice, Valdobbiadene, Zevio e Isola della Scala

I tecnici dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale del Veneto hanno concluso i sopralluoghi per la riapertura di alcuni ospedali da dedicare all’emergenza sanitaria. Si tratta dell’ospedale di Monselice in provincia di Padova, di Valdobbiadene (TV) e di altre due strutture a Isola della Scala e Zevio in provincia di Verona

Rafforzata tutela del mare in Veneto. Accordo fra Arpav e Guardia Costiera
31/03/2020

Rafforzata tutela del mare in Veneto. Accordo fra Arpav e Guardia Costiera

Sottoscritto un protocollo di collaborazione della durata di sette anni per attività finalizzate alla prevenzione primaria collettiva, al controllo ed il monitoraggio ambientale del mare e del lago di Garda

Covid-19. Produzione di maschere facciali e dispositivi di protezione individuali. Il vademecum per le aziende
31/03/2020

Covid-19. Produzione di maschere facciali e dispositivi di protezione individuali. Il vademecum per le aziende

Il vademecum si rivolge, con specifico riferimento al DL 18/2020, alle imprese venete che intendano produrre, importare ed immettere in commercio maschere facciali e DPI sia ad uso medico (art.15) in deroga alle vigenti disposizioni (prodotti non marcati CE) sia per quelle mansioni lavorative ove sia oggettivamente impossibile mantenere la distanza interpersonale di un metro prevista dal citato decreto (art.16)

Qualità dell’aria in Veneto nel 2019. On line la relazione
31/03/2020

Qualità dell’aria in Veneto nel 2019. On line la relazione

Il rapporto illustra lo stato della qualità dell’aria a livello regionale confrontando i dati 2019 con i numeri degli anni precedenti, attraverso sintesi ed elaborazioni grafiche. Gli inquinanti più critici, per i quali si sono verificati superamenti dei valori limite e obiettivo, sono stati il particolato PM10, PM2.5, il benzo(a)pirene, l’ozono e, localmente, il biossido di azoto.

I delfini a fine febbraio ad Albarella
30/03/2020

I delfini a fine febbraio ad Albarella

Il mare d'inverno può offrire spettacoli unici! E' fine febbraio quando i biologi Arpav assistono all'esibizione di alcuni delfini, durante un monitoraggio delle acque marine. Si tratta di un gruppo di tursiopi che, complici le acque calme e le poche imbarcazioni, giocano indisturbati!

Aria. In Veneto elevati livelli di polveri dal mar Caspio
30/03/2020

Aria. In Veneto elevati livelli di polveri dal mar Caspio

La probabile origine naturale del particolato è rafforzata dal fatto che in questi ultimi giorni si è avuto un incremento molto significativo del PM10, mentre il PM2.5 è aumentato poco, segno che le polveri di questi giorni sono grossolane, compatibili con un’origine terrigena.

Rumore. Arpav pubblica la mappa di classificazione acustica comunale
27/03/2020

Rumore. Arpav pubblica la mappa di classificazione acustica comunale

La mappa contiene la zonizzazione acustica per tutti i comuni del Veneto con dati aggiornati al 31 dicembre 2019. I Comuni hanno l'obbligo di adottare e approvare i piani di classificazione acustica, la mappa differenzia per colore i comuni che hanno già approvato il piano da quelli che ancora non vi hanno provveduto. In Veneto la percentuale di Comuni che ha approvato il piano è pari al 93% del totale.

Coronavirus: il documento SNPA sulla gestione dei rifiuti
25/03/2020

Coronavirus: il documento SNPA sulla gestione dei rifiuti

Il Consiglio del Sistema nazionale per la protezione dell'ambiente ha approvato un documento con indicazioni generali per la gestione dei rifiuti

Qualità dell'aria. La relazione sui monitoraggi a Maserada sul Piave (TV) e le misure in corso a Zermeghedo (VI)
25/03/2020

Qualità dell'aria. La relazione sui monitoraggi a Maserada sul Piave (TV) e le misure in corso a Zermeghedo (VI)

I monitoraggi a Maserada sul Piave sono stati realizzati nel 2019, in un periodo invernale ed uno estivo per garantire una maggiore rappresentatività delle informazioni raccolte. A Zermeghedo le misure, iniziate lo scorso 13 marzo, dureranno complessivamente tre settimane.

Concorso #arpaVideo e QUALe idEA! proroga termini di presentazione degli elaborati finali
24/03/2020

Concorso #arpaVideo e QUALe idEA! proroga termini di presentazione degli elaborati finali

Arpav ha prorogato i termini di presentazione degli elaborati finali a giovedì 30 aprile 2020, per il concorso #arpaVideo, e a venerdì 22 maggio 2020 per il concorso QUALe idEA!. La proroga è stata disposta a causa dell’evoluzione dell’emergenza epidemiologica connessa all'infezione da Covid-19 e alla conseguente sospensione delle lezioni in presenza nelle scuole e degli spostamenti. Si invitano pertanto le scuole ad inoltrare i lavori realizzati entro le nuove scadenze. Qualora la situazione di emergenza epidemiologica dovesse perdurare, l’Agenzia si riserva di provvedere ad un’ulteriore proroga dei termini.

Concentrazioni di inquinanti atmosferici in tempo di Coronavirus
24/03/2020

Concentrazioni di inquinanti atmosferici in tempo di Coronavirus

L’inquinamento atmosferico che, anche in questo periodo di restrizione della circolazione delle persone, continua ad avere una grande evidenza nei media, è un argomento che deve essere sempre trattato con grande rigore scientifico. Infatti discutere di inquinamento atmosferico tout court, senza entrare nel merito del comportamento dei singoli inquinanti può portare a trarre conclusioni errate o vere solo in parte, come apparso più volte in questi giorni su stampa e media

Tra Covid-19 e inquinamento atmosferico nessuna associazione causale verificata
23/03/2020

Tra Covid-19 e inquinamento atmosferico nessuna associazione causale verificata

Servono cautela e approccio scientifico. Fondamentale invece tenere alta l'attenzione su misure igieniche e distanziamento sociale. Ad affermarlo è il Direttore Generale di Arpav, Luca Marchesi, a proposito dell'ipotesi che esista una relazione tra inquinamento atmosferico e diffusione del contagio da Covid-2019, su cui abbiamo visto pubblicare, in questi giorni, documenti proposti prematuramente alla stampa e sui quali si sono scatenati dibattiti improvvisati, cui non si sono purtroppo sottratti neppure donne e uomini di scienza.

ARPAV sostiene l'iniziativa #scienzasulbalcone del CNR
23/03/2020

ARPAV sostiene l'iniziativa #scienzasulbalcone del CNR

Per le prossime tre sere tutti sul balcone alle 21 per riscoprire il nostro cielo stellato, in troppi caso compromesso da illuminazione non ben realizzata e gestita. Semplicemente utilizzando il nostro smartphone potremo partecipare assieme a tanti cittadini di tutta Italia ad un esperimento scientifico, misurando quanta luce ci arriva da lampioni, fari, insegne, luci condominiali.

Emergenza COVID-19: la circolare della Regione del Veneto su pulizia strade e uso di disinfettanti
20/03/2020

Emergenza COVID-19: la circolare della Regione del Veneto su pulizia strade e uso di disinfettanti

La circolare contiene indicazioni tecniche relativamente agli aspetti ambientali della pulizia degli ambienti esterni e l'utilizzo di disinfettanti

Inizio primavera astronomica in Veneto con marcato calo termico e venti freddi di Bora
20/03/2020

Inizio primavera astronomica in Veneto con marcato calo termico e venti freddi di Bora

L’inizio della primavera astronomica di quest’anno sarà caratterizzato da un brusco e anomalo passaggio di un nucleo ciclonico freddo, che ci porterà da condizioni termiche di stampo prettamente primaverile a valori termici tipicamente invernali con un calo delle temperature che tra venerdì 20 e lunedì 23 potrà mediamente essere anche di 10-12°C, localmente anche un po’ maggiore

Azioni sul documento

ultima modifica 03/01/2020 08:30