Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Notizie

Notizie 2022

Incendio AGROFERT Isola della Scala. Aggiornamento
19/01/2022

Incendio AGROFERT Isola della Scala. Aggiornamento

Ieri sera il laboratorio Arpav ha concluso le analisi sui campioni di aria prelevati dai tecnici presso il focolaio in fase di spegnimento

Sotto la neve di gennaio... i pollini del nocciolo!
19/01/2022

Sotto la neve di gennaio... i pollini del nocciolo!

Siamo ancora in pieno inverno ma già alcune piante sentono il risveglio primaverile. E' il caso del Corylus avellana L., meglio conosciuto come nocciolo. In Veneto, infatti, il monitoraggio aerobiologico rivela già la presenza del polline di questa pianta, pur ancora in piccole quantità, ma con la tendenza all’aumento nelle prossime settimane.

Incendio AGROFERT di Isola della Scala. L'intervento di Arpav
18/01/2022

Incendio AGROFERT di Isola della Scala. L'intervento di Arpav

Questa mattina alle ore 8, una squadra di tecnici Arpav è intervenuta sul luogo dell'incendio dove ha effettuato campionamenti di aria ambiente per la misura dei composti organici volatili

A scuola di stili di vita con Arpav
18/01/2022

A scuola di stili di vita con Arpav

Con il nuovo anno ha preso il via la parte operativa del progetto A scuola di stili di vita, che prevede incontri con le classi 4^ e 5^ della scuola primaria e le classi della scuola secondaria di primo grado, destinatarie dell'iniziativa educativa. 44 i percorsi attivati dall'Agenzia nelle scuole del Veneto per l’anno scolastico 2021-2022. Consumo sostenibile e biodiversità sono i temi degli incontri che gli educatori del progetto Arpav hanno avuto lo scorso 11 gennaio con gli alunni della primaria Pascoli di Bassano del Grappa (VI) e Manzoni di Camponagara (VE).

Monitoraggio Ostreopsis cf. ovata online il rapporto 2021
17/01/2022

Monitoraggio Ostreopsis cf. ovata online il rapporto 2021

L'Ostreopsis cf. ovata è una microalga bentonica potenzialmente tossica per la salute umana. La relazione offre una sintesi sull’attività di monitoraggio svolta da Arpav durante l'anno 2021 per il controllo su questa microalga. Nello scorso anno, come nei precedenti, non è stata rilevata la presenza di microalghe bentoniche potenzialmente tossiche lungo la costa veneta.

Meteo. In Veneto dal primo dicembre poche precipitazioni
17/01/2022

Meteo. In Veneto dal primo dicembre poche precipitazioni

L’inverno meteorologico, iniziato il 1 dicembre, in Veneto si sta dimostrando piuttosto secco e caratterizzato da frequenti condizioni di tempo stabile. In dicembre è caduta complessivamente circa la metà delle precipitazioni normali (44 mm totali contro una media normale di 80 mm circa). Gli eventi pluviometrici più significativi si sono concentrati nella prima decade di dicembre e dal 5-6 gennaio quando il limite neve, inizialmente abbastanza elevato per il periodo, si è progressivamente abbassato verso fine evento.

Incendio Dexive di Bibione. Continuano i sopralluoghi di Arpav
13/01/2022

Incendio Dexive di Bibione. Continuano i sopralluoghi di Arpav

Sono proseguiti sia ieri sera che stamattina i sopralluoghi dei tecnici Arpav nel sito della Dexive

Incendio PMG a Volpago del Montello. Diossine in linea con i valori di fondo
12/01/2022

Incendio PMG a Volpago del Montello. Diossine in linea con i valori di fondo

Aggiornamento sull'intervento Arpav con i risultati delle analisi effettuate dai laboratori Arpav

A Cortina Coppa del Mondo di sci alpino con il meteo di Arpav
12/01/2022

A Cortina Coppa del Mondo di sci alpino con il meteo di Arpav

In occasione delle gare, che si svolgeranno il 22 e 23 gennaio, i previsori Arpav produrranno un bollettino specifico e forniranno supporto ai capisquadra circa la situazione meteo

Incendio Dexive a Bibione. I primi risultati delle analisi Arpav
12/01/2022

Incendio Dexive a Bibione. I primi risultati delle analisi Arpav

Una squadra ARPAV è intervenuta alle 8.30 a Bibione, nel comune di San Michele al Tagliamento (Ve), per un incendio che si è sviluppato nel deposito di materiali edili dell'azienda Dexive. Sono ora disponibili i risultati delle analisi sui primi campioni

Piogge scarse nel mese di dicembre 2021: l’ultimo rapporto risorsa idrica
10/01/2022

Piogge scarse nel mese di dicembre 2021: l’ultimo rapporto risorsa idrica

Poche piogge nel mese di dicembre con uno scarto rispetto alla media del periodo 1994-2020 di -47%. A livello di bacino idrografico rispetto alla media sono state riscontrate ovunque condizioni di deficit pluviometrico. Anche le precipitazioni nevose sono state inferiori alla media: nelle Dolomiti in quota il deficit è stato pari a -35%, nelle Prealpi Vicentine e Veronesi -25%, nelle Prealpi Bellunesi invece la precipitazione è stata nella norma rispetto al periodo di riferimento (anni 2009-2020). La copertura nevosa nella regione è ancora molto estesa, circa 2000 km2, con il 50% del territorio innevato oltre i 1500 m di quota. Queste ed altre informazioni nell’ultimo rapporto Arpav che descrive la situazione idrologica nella regione al 31 dicembre 2021

#arpaVideo riaperti i termini per l’iscrizione al concorso fino al 28 febbraio 2022
10/01/2022

#arpaVideo riaperti i termini per l’iscrizione al concorso fino al 28 febbraio 2022

Per agevolare la partecipazione all’iniziativa a premi promossa da Arpav e su richiesta delle scuole e dei ragazzi è stato riaperto il termine della pre-iscrizione che potrà essere inviata entro il 28 febbraio 2022. Invariata la data per la consegna del video originale di durata massima di 4 minuti da spedire entro venerdì 8 aprile 2022

Qualità dell’aria in Veneto: online i primi dati del 2021
05/01/2022

Qualità dell’aria in Veneto: online i primi dati del 2021

Il report è stato elaborato con i dati raccolti dalle centraline automatiche della rete Arpav su inquinanti atmosferici chiave: biossido di azoto, polveri PM10 e PM2.5 e ozono. Per ognuno di questi inquinanti il documento fornisce una valutazione sintetica della situazione regionale nel 2021 e un confronto con i dati del quadriennio precedente.

Inizio anno con significative anomalie termiche in montagna e nebbie persistenti in pianura. L’analisi Arpav
04/01/2022

Inizio anno con significative anomalie termiche in montagna e nebbie persistenti in pianura. L’analisi Arpav

Un vasto promontorio anticiclonico di origine nord-africana ha interessato negli ultimi giorni del 2021 e fino ad oggi l’Italia, determinando sul Veneto condizioni di anomala mitezza in montagna, marcata e spesso persistente inversione termica, e la formazione di nebbie spesso persistenti in pianura. Su alcune stazioni montane si sono registrate temperature record per il mese di gennaio: +19.7°C a Bosco Chiesanuova, +20.4°C a San Bortolo, +19.2°C a Pove del Grappa. Su molte altre stazioni montane e pedemontane le temperature hanno raggiunto valori prossimi ai record precedenti

Polveri PM10. Online i dati dei superamenti nel 2021 del valore limite giornaliero
03/01/2022

Polveri PM10. Online i dati dei superamenti nel 2021 del valore limite giornaliero

E’ online la tabella con il numero di superamenti del valore limite giornaliero delle polveri PM10 per il 2021, disponibile per ogni centralina che monitora in automatico questo inquinante. La legge consente il superamento di tale limite, fissato a 50 µg/m3 (microgrammi al metrocubo) per 35 giorni ogni anno. Nel 2021 i 35 giorni sono stati superati in 27 centraline su 37, erano 29 nel 2020.

Azioni sul documento

ultima modifica 10/01/2022 13:56