Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Notizie Notizie 2019

Notizie 2019

L’astrofotografa Giorgia Hofer concede ad Arpav uno scatto stellare del cielo delle Dolomiti da Casera Razzo
31/12/2019

L’astrofotografa Giorgia Hofer concede ad Arpav uno scatto stellare del cielo delle Dolomiti da Casera Razzo

Per tre volte negli ultimi mesi la NASA ha pubblicato le sue foto dei cieli stellati delle Dolomiti sulla pagina del giorno, nel 2017 l’Osservatorio reale di Greenwich ha scelto la sua “Super Moon”, una spettacolare luna piena immortalata sulle cime innevate di Laggio di Cadore, per promuovere una mostra fotografica internazionale. Lei è la cadorina Giorgia Hofer, una delle migliori astrofotografe italiane, iscritta dal 2009 all'Associazione astronomica di Cortina. La cadorina appassionata di astri, ha concesso ad Arpav uno scatto del cielo dolomitico ripreso a Casera Razzo, valico alpino bellunese a 1800 metri di quota tra Veneto e Friuli Venezia Giulia dove Arpav ha da poco installato una centralina per la misura dell’inquinamento luminoso.

Sciare in sicurezza grazie all’attività dei tecnici Arpav
31/12/2019

Sciare in sicurezza grazie all’attività dei tecnici Arpav

Siamo a 2000 metri, 160 centimetri di neve. I tecnici Arpav sono impegnati nell’analisi della stabilità del manto nevoso. La foto illustra l’attività, con i piccoli termometri che vengono posizionati in corrispondenza dei diversi strati di ghiaccio per capire le differenze di temperatura, a sinistra uno strumento a bilancia per pesare la neve, al collo una lente di ingrandimento per guardare i cristalli. Guarda il bollettino Neve e Valanghe prima di un’escursione sulla neve!

Che aria respiriamo? Le ultime relazioni sulla qualità dell’aria disponibili e i monitoraggi in corso
30/12/2019

Che aria respiriamo? Le ultime relazioni sulla qualità dell’aria disponibili e i monitoraggi in corso

Tessera (VE), Longare (VI), Volpago del Montello (TV), Trebaseleghe e Vigonza (PD): per questi comuni è disponibile la relazione tecnica finale che presenta i dati rilevati dai mezzi mobili Arpav in due diversi periodi di monitoraggio, uno invernale ed uno estivo, per valutare lo stato della qualità dell’aria. Monitoraggi in corso in provincia di Vicenza, a Noventa Vicentina in via Zanettini e a Zermeghedo in via Costeggiola; una centralina mobile anche a San Fior (TV), in via Borgo Scuole.

Fine 2019 e inizio 2020 sereni. Temperature sopra la media in quota e qualche nebbia in pianura
30/12/2019

Fine 2019 e inizio 2020 sereni. Temperature sopra la media in quota e qualche nebbia in pianura

La fine del 2019 e l’inizio del 2020 saranno caratterizzati da tempo stabile, senza precipitazioni, con cielo per lo più sereno o poco nuvoloso, salvo venerdì 3 quando il soleggiamento potrà essere parzialmente ridotto per la presenza di nubi medio-alte. In pianura sarà probabile la formazione di foschie e nebbie, specie nelle ore più fredde; le nebbie potranno risultare anche persistenti specie nella giornata di giovedì 2 e sulle zone centro meridionali

La qualità delle nostre acque superficiali. Pubblicato il rapporto 2018 sullo stato delle acque superficiali del Veneto
20/12/2019

La qualità delle nostre acque superficiali. Pubblicato il rapporto 2018 sullo stato delle acque superficiali del Veneto

E’ disponibile online il rapporto sullo stato ambientale dei fiumi e dei laghi che illustra i risultati del monitoraggio delle acque superficiali del Veneto dell’anno 2018.

Il futuro lo decidono i giovani: Educazione allo Sviluppo Sostenibile per la Strategia Regionale e l’Agenda 2030
19/12/2019

Il futuro lo decidono i giovani: Educazione allo Sviluppo Sostenibile per la Strategia Regionale e l’Agenda 2030

Ha preso il via il 2 dicembre in Aula Treves a Padova il Forum dei giovani per la sostenibilità che promuove il confronto e la partecipazione degli studenti delle scuole secondarie di II grado del Veneto alla stesura della Strategia regionale. Gli studenti veneti nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio si incontreranno e lavoreranno con gli insegnanti per esprimere il loro punto di vista sulle azioni necessarie per il raggiungimento dei 17 obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU. 17 gli istituti coinvolti per un totale di circa 700 ragazzi che con modalità partecipative proporranno idee e azioni per contribuire a costruire la Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile del Veneto. Il percorso è progettato e coordinato da Arpav in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale del Veneto e la Segreteria Tecnica della Cabina di Regia per Veneto Sostenibile.

Avviso di asta pubblica per la vendita di 19 autoveicoli di proprietà Arpav
18/12/2019

Avviso di asta pubblica per la vendita di 19 autoveicoli di proprietà Arpav

Avviso di asta pubblica per la vendita, suddivisa in due lotti, di n. 19 autoveicoli di servizio di proprietà di Arpav. La scadenza fissata per la ricezione delle offerte è il giorno 28 gennaio 2020 alle ore 12:00. L'asta si terrà il giorno 30 gennaio 2020 alle ore 10:00 presso la Sede Arpav di Via Ospedale Civile n. 24 a Padova.

Nuove tecnologie e strumenti per lo studio della biologia marina
16/12/2019

Nuove tecnologie e strumenti per lo studio della biologia marina

Con l’arrivo di un invertoscopio e di uno stereoscopio alla sede di Rovigo del laboratorio Arpav, si è concluso l’aggiornamento delle attrezzature impiegate nelle analisi biologiche di fitoplancton e benthos. Grazie a queste due nuove strumentazioni sarà ora possibile migliorare la capacità analitica del laboratorio della sede Arpav di Rovigo, specializzato nella biologia delle acque di transizione e marine.

Direttore Area Tecnica e Amministrativa. Avvisi di selezione pubblica
16/12/2019

Direttore Area Tecnica e Amministrativa. Avvisi di selezione pubblica

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di ammissione alla selezione pubblica per il conferimento dell’incarico di Direttore dell’Area Tecnica e Direttore dell'Area Amministrativa di Arpav. Scadenza per la presentazione delle domande: 30 dicembre 2019

PM10. Le buone azioni per cambiare l’aria
13/12/2019

PM10. Le buone azioni per cambiare l’aria

Alcune buone pratiche possono contribuire a mitigare i problemi legati al particolato atmosferico, mentre andrebbero evitati altri comportamenti poco virtuosi. L’infografica elenca in maniera semplice e sintetica queste azioni da tenere presenti soprattutto nei mesi invernali, quando si creano condizioni favorevoli all’innalzamento delle concentrazioni di particolato in aria, spesso oltre i limiti giornalieri imposti dalla normativa per diversi giorni consecutivi

CleanAir@school. A Treviso concluso il primo monitoraggio di biossido di azoto con gli studenti coinvolti nel progetto
12/12/2019

CleanAir@school. A Treviso concluso il primo monitoraggio di biossido di azoto con gli studenti coinvolti nel progetto

Si è conclusa il 5 dicembre 2019 la prima fase di campionamento prevista dal progetto di Educazione Ambientale CleanAir@school, con la partecipazione attiva degli studenti delle 3 scuole di Treviso coinvolte: la primaria Bindoni (Istituto Comprensivo 1 Martini), la primaria De Amicis e la secondaria di primo grado Serena (Istituto Comprensivo 2 Serena). Gli studenti, insieme ai tecnici Arpav, hanno prelevato i campionatori passivi di biossido di azoto collocati 15 giorni prima presso ciascuna scuola, in un sito più esposto al traffico ed in un sito meno esposto, per raccogliere due differenti livelli di concentrazione. Un ulteriore punto di confronto è stato installato presso la centralina fissa di via Lancieri di Novara.

Wilderness e sicurezza. Sulle Dolomiti venete aperto il campo di addestramento Arpav per le valanghe
11/12/2019

Wilderness e sicurezza. Sulle Dolomiti venete aperto il campo di addestramento Arpav per le valanghe

Dal 26 novembre sulle Dolomiti venete è aperto il campo Arpav per l’addestramento nelle valanghe. L’apertura anticipata, in genere il campo è attivo da fine dicembre, è stata decisa da Arpav per le abbondanti nevicate di novembre che hanno richiamato sulle Dolomiti venete gli amanti dello sci fuori pista, dagli escursionisti con le ciaspole agli scialpinisti.

PM10. Livello di criticità 1 raggiunto nella zona di Padova e nel comune di Rovigo
09/12/2019

PM10. Livello di criticità 1 raggiunto nella zona di Padova e nel comune di Rovigo

A causa dell’assenza di precipitazioni e della stabilità atmosferica negli ultimi giorni hanno incominciato a salire i livelli di polveri sottili PM10 in tutto il Veneto. Nella giornata di ieri, domenica 8 Dicembre, si sono raggiunti i quattro giorni consecutivi di superamento del valore limite giornaliero di PM10 nella zona di Padova (che comprende tutti i comuni dell’agglomerato) e nel comune di Rovigo, facendo scattare in queste aree il livello di criticità 1 (arancione) a partire da domani.

Aria. A Verona l’interconfronto delle misure di PM10
05/12/2019

Aria. A Verona l’interconfronto delle misure di PM10

Arpav prosegue le misure per garantire che i valori rilevati dagli strumenti siano confrontabili a livello nazionale ed europeo. L’attività è in linea con la normativa europea e italiana (decreto del Ministero dell’ambiente 30 marzo 2017) che prevede per questi strumenti una serie di controlli periodici, oltre a quelli routinari, per garantire ulteriormente l’affidabilità, l’accuratezza e la confrontabilità dei dati rilevati

Rapporto Rifiuti Urbani 2018, Veneto virtuoso nella gestione dei rifiuti
05/12/2019

Rapporto Rifiuti Urbani 2018, Veneto virtuoso nella gestione dei rifiuti

La percentuale di raccolta differenziata (RD) nel 2018 è stata pari a 68,7%, valore che colloca il Veneto al primo posto tra le regioni italiane per la percentuale di raccolta differenziata, oltre l’obiettivo del 65% di RD previsto dal d.lgs 152/06. In relazione agli obiettivi del Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Urbani e Speciali, che prevede il raggiungimento del 76% di RD al 2020, nel 2018 il superamento di tale soglia si registra per 223 comuni rappresentanti il 34% della popolazione

Qualità dell’aria: in corso il monitoraggio a Lendinara (RO)
05/12/2019

Qualità dell’aria: in corso il monitoraggio a Lendinara (RO)

La campagna di misure, iniziata il 3 dicembre, è stata richiesta dall’amministrazione comunale per verificare l'eventuale contributo inquinante, misurato al suolo, determinato dalla pressione antropica

Giornata mondiale del suolo
05/12/2019

Giornata mondiale del suolo

Oggi si celebra la giornata mondiale del suolo istituita dall'ONU nel 2013 per sensibilizzare cittadini e istituzioni sull’importanza di questa preziosa risorsa. In occasione della giornata Arpav pubblica due studi per conoscere lo stato e le caratteristiche biologiche dei suoli del Veneto

Avviso nitrati
05/12/2019

Avviso nitrati

I Ministeri delle Politiche Agricole e Forestali e dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare hanno accolto le richieste della Regione Veneto e di altre regioni del bacino padano condividendo l’opportunità di consentire alle aziende agricole e zootecniche di poter effettuare le operazioni di spandimento degli effluenti di allevamento, in deroga a quanto previsto dall’articolo 40 comma 2 del DM 25 febbraio 2016, nelle Regioni in cui si sono verificate condizioni meteorologiche avverse durante il mese di Novembre.

Novembre 2019: neve e pioggia record degli ultimi 25 anni
04/12/2019

Novembre 2019: neve e pioggia record degli ultimi 25 anni

Il mese di novembre è stato il più piovoso e nevoso degli ultimi 25 anni, superando in diverse zone i record precedenti generalmente registrati negli anni 2010, 2002 e 2000. 330 mm di precipitazione contro una media degli ultimi 25 anni di 130 mm. Ad Arabba 220 cm di neve fresca, record assoluto degli ultimi 40 anni

Azioni sul documento

ultima modifica 02/01/2019 15:29