Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Notizie Notizie 2020

Notizie 2020

Vento aria fumo. Reazioni sociali ai cambiamenti atmosferici in aree rurali fragili. Convegno on line
22/10/2020

Vento aria fumo. Reazioni sociali ai cambiamenti atmosferici in aree rurali fragili. Convegno on line

Il 23 e 24 ottobre 2020 l’associazione Aree fragili di Rovigo organizza, in collaborazione con le Università degli studi di Trieste e Padova, un convegno per approfondire se le manifestazioni meteorologiche legate ai cambiamenti climatici possono avere una rilevanza speciale nelle aree rurali e discutere proposte da adottare in questi territori. Il tema nasce a seguito della tempesta Vaia che devastò i boschi delle Alpi orientali nell’autunno del 2018 e poi esteso a tutte le manifestazione atmosferiche (crisi climatica, parchi eolici, turismo delle buone arie, citizen science). Arpav parteciperà all'evento con Vincenzo Restaino, Alessandro Benassi e Placido Bertin che interverranno su aspetti diversi del tema oggetto del convegno.

RESPONSe. Comuni costieri e rischi climatici: come ci stiamo adattando?
20/10/2020

RESPONSe. Comuni costieri e rischi climatici: come ci stiamo adattando?

Mercoledì 21 ottobre 2020, a partire dalle ore 9.00, si terrà la conferenza “Adattarsi ai cambiamenti climatici: il ruolo dei Comuni costieri”. Arpav è partner del progetto Interreg Italia-Croazia RESPONSe – Strategie di adattamento ai cambiamenti climatici nelle regioni dell’Adriatico, nell’ambito del quale è organizzato l’evento. L'obiettivo della conferenza è di condividere le competenze degli esperti e le esperienze delle comunità locali che permetteranno di definire piani d’azione studiati per le specifiche caratteristiche del territorio. L'evento si terrà su piattaforma Zoom.

ItaliAmbiente e la ripresa: il Sistema Nazionale per la Protezione dell'Ambiente si racconta attraverso esperienze e best practices
19/10/2020

ItaliAmbiente e la ripresa: il Sistema Nazionale per la Protezione dell'Ambiente si racconta attraverso esperienze e best practices

Mercoledi 21 ottobre 2020 dalle 9.30 alle 13.00 si terrà la presentazione del Rapporto Ambiente SNPA. Lo stato dell’Ambiente in Italia sarà presentato attraverso le esperienze, i controlli sul territorio, l’attività capillare di prevenzione e protezione che le Agenzie ambientali, insieme ad Ispra, svolgono quotidianamente per monitorare l’inquinamento e le situazioni complesse dal punto di vista dell’ecosistema e delle azioni dell’uomo. Le best practices realizzate nei diversi territori saranno discusse nell’incontro online che vedrà la partecipazione dei direttori generali del Sistema e dei rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali. La presentazione del rapporto ambiente SNPA si terrà in modalità streaming

Veleziana 2020: le previsioni meteo Arpav per la manifestazione
14/10/2020

Veleziana 2020: le previsioni meteo Arpav per la manifestazione

Domenica 18 ottobre si terrà la Veleziana, l'ormai tradizionale regata organizzata dalla Compagnia della Vela di Venezia. Centocinquanta le imbarcazioni che si presenteranno al punto di partenza, situato fuori della Bocca di Porto del Lido di Venezia, per poi veleggiare fino al Bacino San Marco. Il Servizio Meteorologico di Arpav garantirà un supporto meteo-previsionale dedicato alla Veleziana e alle altre regate previste nelle giornate di venerdì e sabato. Giovedì 15 l’emissione del primo bollettino quotidiano sulle condizioni del tempo attese tra venerdì 16 e domenica 18 per l’area interessata dalle manifestazioni. Ultimo aggiornamento nella mattinata di domenica 18 ottobre. I bollettini saranno disponibili sui siti web della Compagnia della Vela e della Veleziana

“Osservatorio Secolare”: è il riconoscimento attribuito dall'Organizzazione Meteorologica Mondiale ad una stazione meteorologica Arpav
14/10/2020

“Osservatorio Secolare”: è il riconoscimento attribuito dall'Organizzazione Meteorologica Mondiale ad una stazione meteorologica Arpav

L’Organizzazione Meteorologica Mondiale (W.M.O.) ha conferito il titolo di “Osservatorio Secolare” all’Istituto Cavanis di Venezia, presso il quale, dal 2000, Arpav ha installato una propria stazione per il rilevamento delle principali variabili meteorologiche.

I livelli di allerta per il PM10 e la qualità dell'aria nel semestre invernale: le regole in chiaro
13/10/2020

I livelli di allerta per il PM10 e la qualità dell'aria nel semestre invernale: le regole in chiaro

Con l'approssimarsi della stagione fredda tendono a salire le concentrazioni di polveri sottili. In concomitanza con prolungati periodi di superamento del valore limite giornaliero del PM10 (50µg/m3 come media giornaliera), si definiscono due livelli di allerta. Un'infografica descrive sinteticamente le modalità di attivazione delle allerte e le misure di mitigazione previste

14 ottobre 2020. Rischio Industriale: prova sistema sirene a Marghera
13/10/2020

14 ottobre 2020. Rischio Industriale: prova sistema sirene a Marghera

Il 14 ottobre, dalle 11.30 alle 12.30, verrà effettuata una prova del sistema di allertamento della popolazione in caso di incidente rilevante di origine industriale, allo scopo di verificare il funzionamento dell’impianto e del suo sistema di gestione. Le sirene potranno suonare ripetutamente nel corso del test. Non adottare alcun comportamento particolare

A Belluno Arpav nel territorio per proporre ai comuni sinergie per la prevenzione e il controllo ambientale
12/10/2020

A Belluno Arpav nel territorio per proporre ai comuni sinergie per la prevenzione e il controllo ambientale

Vi sono situazioni nel territorio di Belluno, spesso legate ad emergenze, che vedono coinvolti sia operatori Arpav che operatori delle Polizie Locali e degli uffici tecnici ed altre situazioni di stretta competenza delle Polizie Locali che possono ricevere un contributo di collaborazione dai tecnici dell'Agenzia

11 ottobre 2020: tempo perturbato con rinforzo dei venti e neve fino a 1000 metri
12/10/2020

11 ottobre 2020: tempo perturbato con rinforzo dei venti e neve fino a 1000 metri

Il Veneto è stato interessato da una fase di tempo perturbato per il passaggio di una saccatura di origine atlantica associata ad un richiamo dei venti dai quadranti orientali e ad un netto calo termico, con neve scesa a quote abbastanza basse per il periodo. Da sabato sera a tutta domenica, i quantitativi di pioggia e neve, i rinforzi dei venti dell'evento.

PFAS. Arpav incontra il Comitato Acqua Bene Comune
09/10/2020

PFAS. Arpav incontra il Comitato Acqua Bene Comune

Luca Marchesi, direttore generale: “importante il confronto con la cittadinanza attiva, l'abbiamo portato avanti anche durante il lockdown". I tecnici Arpav, per rispondere alle domande poste dal Comitato, hanno approfondito, durante l’incontro durato oltre tre ore, gli aspetti relativi al complesso iter del procedimento di bonifica relativo al sito ex Miteni dal 2013 ad oggi, illustrando le diverse fasi, dalla scoperta e denuncia dell’inquinamento alla caratterizzazione del sito, alla messa in sicurezza operativa, all’analisi di rischio per arrivare alle attuali proposte del progetto di bonifica.

BUONGIORNO REGIONE. Arpav ti sveglia con il meteo su Rai Tre Veneto
08/10/2020

BUONGIORNO REGIONE. Arpav ti sveglia con il meteo su Rai Tre Veneto

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con la trasmissione Buongiorno Regione, la testata giornalistica regionale della RAI che ogni mattina, dal lunedì al venerdì, da settembre a giugno, informa con notizie provenienti dal territorio

Balneazione Veneto. Le acque del mare e dei laghi veneti eccellenti anche per il 2021, la nuova classificazione
07/10/2020

Balneazione Veneto. Le acque del mare e dei laghi veneti eccellenti anche per il 2021, la nuova classificazione

Come ogni anno alla fine della stagione balneare la Regione del Veneto classifica le acque di balneazione per l’anno successivo sulla scorta dei dati ARPAV delle analisi effettuate negli ultimi quattro anni. Dai risultati della classificazione effettuata alla fine della stagione balneare 2020 emerge che 162 delle 174 acque di balneazione sono risultate di qualità “eccellente” (93.1%), 7 di qualità “buona” (4.0%), 4 di qualità “sufficiente” (2.3%) e 1 di qualità “scarsa” (0.6%)

Piogge al di sotto della media e temperature miti in montagna. Il rapporto risorsa idrica di settembre
06/10/2020

Piogge al di sotto della media e temperature miti in montagna. Il rapporto risorsa idrica di settembre

Le precipitazioni cadute nel mese sono risultate inferiori alla norma del periodo 1994-2019 (-31%). Nelle Dolomiti le temperature sono state miti (+1,5°C rispetto alla media mensile). Per quanto riguarda le falde, nelle zone montane il mese di settembre non è stato caratterizzato da precipitazioni significative, mentre in pianura si sono avuti eventi locali con quantitativi consistenti; la situazione delle falde è quindi di stazionarietà. Queste e altre notizie sul rapporto risorsa idrica di settembre

2-3 ottobre 2020: il primo evento sciroccale significativo dell’autunno 2020 in Veneto
06/10/2020

2-3 ottobre 2020: il primo evento sciroccale significativo dell’autunno 2020 in Veneto

Tra il 2 e il 3 ottobre la regione è stata interessata da un flusso di correnti umide meridionali che ha determinato un episodio sciroccale tipicamente autunnale, caratterizzato da precipitazioni abbondanti soprattutto sui settori montani e da rinforzi dei venti di Scirocco, specie in quota e lungo la costa

Covid-19 e qualità dell'aria nel bacino padano. I risultati della seconda fase dello studio PREPAIR
06/10/2020

Covid-19 e qualità dell'aria nel bacino padano. I risultati della seconda fase dello studio PREPAIR

I partner del progetto LIFE Prepair stanno seguendo ormai da mesi, in maniera approfondita, il tema del rapporto tra emergenza coronavirus e inquinamento atmosferico in Pianura Padana. Nel corso della primavera era stato elaborato un primo report di approfondimento, presentato a giugno. La ricerca è proseguita nei mesi successivi, e oggi sono disponibili i risultati del secondo rapporto, che articolano ulteriormente quelli presentati a giugno. Lo studio prende in esame i primi cinque mesi dell’anno 2020, quindi il periodo che comprende la diffusione della pandemia, l’attivazione progressiva delle misure di contenimento e le fasi 2 e 3 di riapertura graduale delle attività socio-economiche sul territorio nazionale e di bacino padano.

Università e ambiente. Luca Marchesi, DG Arpav, nel comitato di indirizzo del corso di studi in scienze ambientali dell'Università Ca' Foscari di Venezia
05/10/2020

Università e ambiente. Luca Marchesi, DG Arpav, nel comitato di indirizzo del corso di studi in scienze ambientali dell'Università Ca' Foscari di Venezia

Il Comitato di Indirizzo è composto dal Coordinatore del Collegio Didattico e da un rappresentante degli studenti, da alcuni membri esterni da individuare tra le parti sociali. La nomina di Marchesi è stata proposta dal Collegio Didattico per l’esperienza nell’ambito ambientale e la possibilità di incrementare le relazioni fra il corso di laurea, il territorio e il mondo del lavoro.

Aria a Venezia e provincia. Pubblicata la relazione 2019
01/10/2020

Aria a Venezia e provincia. Pubblicata la relazione 2019

E’ online la relazione sulla qualità dell’aria a Venezia e provincia nel 2019. Il documento sintetizza le informazioni delle centraline fisse di monitoraggio di San Donà di Piave, Portogruaro, Mestre – Parco Bissuola, Mestre – via Tagliamento, Venezia – Sacca Fisola, Venezia – Rio Novo, Malcontenta e Marghera – via Beccaria.

Azioni sul documento

ultima modifica 03/01/2020 08:30