Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Notizie In primo piano Inquinamento luminoso e lockdown. Uno studio congiunto Arpav e Università di Padova

Inquinamento luminoso e lockdown. Uno studio congiunto Arpav e Università di Padova

26/05/2020

Gli studiosi dell’Osservatorio Regionale Inquinamento Luminoso, appartenenti ad Arpav e all’Università di Padova, hanno studiato l’effetto dei provvedimenti di lockdown per il Coronavirus sul cielo notturno, la cui visibilità risulta oggi compromessa dalla grande quantità di luce artificiale. Analizzando i dati provenienti dalle centraline di monitoraggio della brillanza del cielo notturno attive in Veneto, e sfruttando anche modelli di simulazione, si è quantificata la riduzione dell’inquinamento luminoso dovuta in particolare alla riduzione dei flussi luminosi notturni emessi dal traffico veicolare e dallo spegnimento dell’illuminazione dei campi sportivi

Azioni sul documento

ultima modifica 26/05/2020 11:48