Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo

Bollettino del 19 gennaio 2022

Aggiornamento delle ore 9.00 del 20 gennaio *



METEO NOTIZIE On Line

Tedesco Francese Inglese
 
Quota 0°C libera atmosfera h12(m)
giornomergiovensabdom
altezza1600130080012001500
 
giovedì 20 gennaio
notte/mattina

Attendibilità previsione: Discreta
pom/sera

Attendibilità previsione: Discreta
 
venerdì 21 gennaio
notte/mattina

Attendibilità previsione: Discreta
pom/sera

Attendibilità previsione: Discreta
 
sabato 22 gennaio

Attendibilità previsione: Buona
domenica 23 gennaio

Attendibilità previsione: Buona
 

Seleziona la Provincia


giovedì 20 gennaio notte/mattina
giovedì 20 gennaio notte/mattina

Evoluzione generale

Oggi, la nostra regione è interessata da correnti sud-occidentali di aria meno fredda di matrice oceanica per l'avvicinarsi di una piccola ondulazione atlantica in grado di richiamare aria inizialmente secca e da stasera un po' più umida. Nelle prime ore di giovedì l'asse della saccatura transiterà sui monti veneti senza effetti rilevanti. In seguito una nuova discesa di aria più fredda da nord giungerà sulle Alpi, dove il tempo rimarrà perlopiù buono ma freddo e soprattutto assai più ventoso. Da venerdì l'alta pressione mobile nord Atlantica si espanderà di nuovo verso levante interessando maggiormente le Alpi orientali. Pertanto il tempo tornerà a essere in prevalenza soleggiato, però rimarrà ancora assai ventoso per il forte gradiente di pressione tra l'anticiclone atlantico a ovest e la saccatura balcanica a Levante. Da domenica i venti tenderanno a scemare per maggiore espansione del promontorio, responsabile dell'ingresso di aria via via meno fredda di origine oceanica.

Tempo previsto

giovedì 20. Dopo diradamento della nuvolosità del primo mattino, netto miglioramento del tempo con cielo generalmente sereno su gran parte della montagna veneta, eccetto sui settori più settentrionali, dove qualche annuvolamento irregolare potrà ridurre leggermente il soleggiamento. Ambiente decisamente più ventilato, specie in alta quota.
Precipitazioni. al primo mattino non wacluso qualche fiocco sulle vette (10%) (20/40%), poi fenomeni assenti (0%).
Temperature. In generale diminuzione in quota, dove le minime saranno osservate alla sera; tendenzialmente in calo nelle valli, ma con locali aumenti legatinpn agli episodi di Foehn, che tenderanno a generalizzarsi. Su Prealpi a 1500 m min -4°C, max 1°C a 2000 m min -7°C, max -3°C. Su Dolomiti a 2000 m min -9°C, max -4°C; a 3000 m min -14°C, max -9°C.
Venti. Nelle valli perlopiù moderati dai quadranti settentrionali, a tratti potranno risultare tesi o forti per improvvise raffiche di Foehn. In quota inizialmente moderati/tesi, poi tesi/forti da nord-ovest, anche molto forti sulle vette dolomitiche più alte nel tardo pomeriggio/sera, a 20-40 km/h a 2000 m, a 40-80 km/h a 3000 m, con raffiche di 80/100 km/h.

venerdì 21. Tempo ben soleggiato con cielo sereno sulla maggiore parte della montagna veneta. Potrà fare eccezione il settore dolomitico settentrionale per temporanea presenza di annuvolamenti irregolari a ridosso delle vette. Il freddo sarà decisamente più intenso in quota con marcato effetto wind chill per forte ventilazione; farà freddo anche nelle valli, nonostante il Foehn.
Precipitazioni. Assenti (0%).
Temperature. Ulteriore generale calo con gelo intenso in alta quota, meno nelle valli, dove sarà il Foehn a determinare l'andamento termico con sbalzi improvvisi in un contesto mediamente più freddo. Su Prealpi a 1500 m min -8°C, max -6°C; a 2000 m min -11°C, max -9°C. Su Dolomiti a 2000 m min -13°C, max -11°C; a 3000 m min -18°C, max -13°C.
Venti. Nelle valli il Foehn continuerà a spirare in maniera abbastanza diffusa, con qualche forte raffica; in alta quota venti tesi/forti da nord nord-ovest, in lieve attenuazione nelle ore centrali, prima di rafforzarsi di nuovo nel tardo pomeriggio/sera, a 20-45 km/h a 2000 m, a 60-80 km/h a 3000 m, con raffiche superiori a 100 km/h alle quote più alte.

Tendenza

sabato 22. Bel tempo di stampo invernale con sole, cielo sereno, salvo qualche annuvolamento medio-alto verso nord. Aria secca e ottima visibilità. Temperature in generale lieve ripresa, salvo calo delle minime nelle valli. Venti ancora tesi/forti da nord in quota, a tratti molto forti oltre i 2300/2500 m, perlopiù moderati nelle valli, a tratti tesi o forti per improvvise raffiche di Foehn.

domenica 23. Bel tempo invernale con sole, cielo sereno, aria secca e ottima visibilità. Temperature minime in lieve rialzo in quota, mentre nelle valli l'andamento sarà in funzione del verificarsi del Foehn o meno; massime in generale leggera ripresa a tutte le quote. In quota venti ancora tesi da nord tra la notte e il primo mattino, poi tenderà ad attenuarsi; nelle valli persistono condizioni di Foehn in alcuni settori, altrove deboli di direzione variabile. Previsore: R.L.Th.



Servizio di previsione per alcuni comuni per giovedì 20 (ore 00-24)

LocalitàT min
(°C)
T max
(°C)
Stato del cielo - Probabilità di precipitazionePioggia
(mm)
Neve
(cm)
notte (h 00-06)mattina (h 06-12)pomeriggio (h 12-18)sera (h 18-24)
Bosco C.N.0720%20%0%0%0-10
Asiago-5420%20%0%0%0-10
Belluno-4820%20%0%0%0-10
Agordo-5730%20%0%0%0-10
Arabba-5-140%20%0%0%01-2
Cortina-5440%20%0%0%00-1
Pieve di Cadore-6730%20%0%0%00-1
Auronzo di Cadore-8730%20%0%0%00-1
 


* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.