Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo Flash

Bollettino del 7 agosto 2022

Aggiornamento delle ore 9.00 del 8 agosto *
Evoluzione generale
Oggi, l'ondulazione atlantica responsabile del maltempo del fine settimana si allontana lentamente dall'Italia del Nord. Pertanto le condizioni sono in contenuto miglioramento, nonostante la residua variabilità o la lieve instabilità pomeridiana. In seguito prenderà vigore una struttura anticiclonica in spostamento dalla Spagna all'Europa centro-settentrionale, che determinerà tempo stabile sulle Alpi tra martedì e mercoledì. L'afflusso di masse d'aria settentrionali non eccessivamente calde, e ancora estivo grazie al lieve rialzo delle temperature rispetto al weekend. Da giovedì una goccia fredda (piccola depressione in quota) proveniente dall'Europa centrale si avvicinerà al nord Italia, di conseguenza l'instabilità si riaffaccerà sulle Alpi.

Domenica 7 agosto
Tempo instabile, con rovesci e temporali sparsi, temporaneamente più diffusi al tardo pomeriggio ed in serata; non si potranno escludere locali fenomeni di forte intensità. Ambiente termico più fresco ed uggioso a tutte le quote. Venti in quota deboli di direzione variabile; deboli nelle valli, ma con possibili raffiche temporalesche.
DOLOMITI_EST DOLOMITI_OVEST BELLUNO_PREALPI_EST PREALPI CENTRALI PREALPI OCCIDENTALI DOLOMITI_EST DOLOMITI_OVEST BELLUNO_PREALPI_EST PREALPI CENTRALI PREALPI OCCIDENTALI
 


AVVERTENZE
Si tratta di una previsione sintetica. Per una previsione più completa e dettagliata si rimanda ai bollettini Meteo Veneto e Dolomiti Meteo. Questa previsione non ha alcuna valenza ai fini dell’allertamento per fenomeni meteo avversi. A tale riguardo si rimanda ai bollettini Meteo Veneto - Dolomiti Meteo e soprattutto alle comunicazioni/avvisi del CFD – Centro Funzionale Decentrato – e della Protezione Civile Regionale
http://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/cfd



* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.