Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo Flash

Bollettino del 17 ottobre 2019

Aggiornamento delle ore 9.00 del 18 ottobre *
Evoluzione generale
Giovedì e venerdì un'ampia depressione atlantica centrata sul Regno Unito richiameràmanterrà sulle Alpi un flusso di correnti sud-occidentali a debole curvatura ciclonica, con masse d'aria relativamente mite e spesso umida, specie nei bassi starti, ma senza grandi effetti sui monti del veneto, salvo nubi basse. Tra sabato e domenica un asse di saccatura collegato alla suddetta depressione si approfondirà sulla Spagna, convogliando verso le Alpi correnti meridionali di aria sempre più umida; la posizione assai occidentale del suddetto asse sembra poter confinare gli effetti dinamici e precipitativi più significativi sulle Alpi occidentali, mentre le Alpi orientali saranno solo a tratti e marginalmente interessate. Il flusso meridionale manterrà le temperature su livelli termici assai elevati per il periodo. La curvatura potrebbe diventare leggermente anticiclonica da Lunedì pomeriggio in poi.
Mattina 00-12

Pomeriggio 12-24

Sabato 19 ottobre
Tempo in peggioramento con precipitazioni prima deboli e sparse, poi più diffuse al pomeriggio/sera, specie sulle Prealpi; quota neve a 2400/2600 m. Clima diurno fresco. Venti sud-occidentali tesi in alta quota.
DOLOMITI_EST DOLOMITI_OVEST BELLUNO_PREALPI_EST PREALPI CENTRALI PREALPI OCCIDENTALI DOLOMITI_EST DOLOMITI_OVEST BELLUNO_PREALPI_EST PREALPI CENTRALI PREALPI OCCIDENTALI
 


AVVERTENZE
Si tratta di una previsione sintetica. Per una previsione più completa e dettagliata si rimanda ai bollettini Meteo Veneto e Dolomiti Meteo. Questa previsione non ha alcuna valenza ai fini dell’allertamento per fenomeni meteo avversi. A tale riguardo si rimanda ai bollettini Meteo Veneto - Dolomiti Meteo e soprattutto alle comunicazioni/avvisi del CFD – Centro Funzionale Decentrato – e della Protezione Civile Regionale
http://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/cfd



* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.