Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Servizi ambientali Educazione per la sostenibilità Educazione ambientale Ambiente: metti in scena il futuro Progetto Ambiente: metti in scena il futuro

Progetto Ambiente: metti in scena il futuro

Progetto finanziato con fondi IN.F.E.A. del Ministero dell'Ambiente

copy_of_locandinaoradivivere.JPGAmbiente: metti in scena il futuro è un progetto di educazione ambientale che prevede la progettazione e l’allestimento dello spettacolo teatrale “Ora di vivere” sui temi della sostenibilità, per la rappresentazione agli studenti di alcune scuole secondarie di secondo grado del Veneto.

Obiettivi del progetto
Lo spettacolo teatrale dal titolo “Ora di vivere” mira, con toni scherzosi, a sensibilizzare sui problemi legati ai consumi e agli sprechi energetici, conseguenza di grandi e piccole scelte sbagliate. Sbagliate ma non irreversibili. L’intento, evitando facili quanto inutili toni moralistici e colpevolizzanti, è quello di un invito alla presa di coscienza; invito fatto dai giovani attori ai giovani spettatori che in quest’ambiente dovranno progettare il proprio futuro.

Nell’attuale società dei consumi i giovani rappresentano una fascia della popolazione importante e le abitudini che sviluppano oggi influiranno in maniera decisiva sui modelli di consumo e gestione delle risorse di domani. I giovani possono quindi svolgere un ruolo chiave nel processo di cambiamento in linea con i principi dello sviluppo sostenibile.

Attività
“Ora di vivere” nasce dalla regia del prof. Alberto Riello, già referente per il teatro dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, sul testo di Loredana D’Alesio e A. Riello con la partecipazione di giovani attori padovani: Beatrice Mattiello, Erika Vianello, Massimo Farina, Stefano Corbo e Stefano Marcato, ex allievi del Liceo Cornaro di Padova.
La prima dello spettacolo si è svolta a Padova al Liceo Scientifico Statale E. Fermi mercoledì mattina 27 novembre; le altre rappresentazioni hanno avuto luogo in date successive fino al 7 dicembre, in istituti delle province venete, secondo il calendario sotto riportato. Ad ogni spettacolo hanno partecipato circa 150 studenti delle classi prime e seconde superiori, per un totale di 1500 ragazzi e 50 insegnanti.

L’evento si è svolto nel seguente modo:
- saluti e presentazione del progetto;
- spettacolo;
- gestione di un dibattito finale da parte degli attori con somministrazione di un questionario e discussione;
- fase di riflessione degli studenti nelle proprie classi e scuole di appartenenza con gli insegnanti e produzione di una frase, una riflessione o di uno slogan.

Cosa pensano gli studenti

Spettacoli
Il calendario degli eventi:

Mercoledì 27 novembre - Liceo Scientifico Fermi Padova  Guarda le immagini

Giovedì 28 novembre - c/o Teatro Farinelli ITIS Euganeo/Galilei Este (PD)

Venerdì 29 novembre - Liceo Scientifico Galilei Verona

Sabato 30 novembre - Istituto Tecnico Commerciale Colotti Feltre (BL)

Lunedì 2 dicembre - Polo Tecnico di Adria (RO)

Martedì 3 dicembre - Istituto Agrario Trentin Lonigo (VI)

Mercoledì 4 dicembre - Itis Giorgi - Fermi Treviso

Giovedì 5 dicembre - Liceo Majorana Mirano (VE)

Venerdì 6 dicembre - I.S.I.S.S. "F. Da Collo" Conegliano (TV)

Sabato 7 dicembre - Liceo Scientifico Enrico Medi Villafranca Veronese (VR)

Crediti
La gestione è stata affidata al Nodo IN.F.E.A. di Padova in collaborazione con ARPAV e Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto (USRV).

Azioni sul documento

ultima modifica 21/02/2014 14:04

Proposte educative anno scolastico 2022-2023

catalogo proposte educative 2022-2023

scarica il catalogo

QUALe idEA! QUIZ

Iscriviti entro il 31 ottobre 2022!

Quale idea! Quiz

Concorso giovani 2023

Pre-iscrizione entro il 20 dicembre 2022!

video

Raccontiamoci le favole

favole 2019

A scuola di stili di vita

a_scuola_di_stili_di_vita_p.jpg

Modulo richiesta interventi didattici

Modulo interventi didattici

La Rete EA

banner_rete_infea.gif

InfeaNews