Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Servizi ambientali Grandi Opere I Progetti Progetti conclusi

Progetti conclusi

Ad oggi, in Veneto, risulta conclusa la realizzazione delle seguenti opere, in cui ARPAV ha svolto le attività di competenza in merito alle verifiche e controlli sulle varie componenti ambientali.

 

Tratta ferroviaria Alta Velocità/Alta Capacità Padova-Mestre A31 Valdastico_01

Il progetto ha previsto il potenziamento complessivo della linea ferroviaria Padova-Mestre attraverso il quadruplicamento della tratta ferroviaria. L'Opera è stata ultimata, con avvio in pre-esercizio della linea, a marzo 2007.



Passante di Mestre autostrada.jpg

Il Passante collega direttamente i due tronconi dell’A4 prima “divisi” dall’attuale Tangenziale di Mestre mediante svincolo nella tratta S. Donà-Quarto d’Altino e Mira-Padova. Lavori iniziati a dicembre 2004 e conclusi nel 2009.


Autostrada A31 Valdastico (tronco Vicenza-Rovigo) Valdastico_attivita2

Il nuovo asse ha permesso di collegare l'autostrada A4 Brescia-Padova con la SS434 Transpolesana, che unisce Rovigo e Verona. Si sviluppa per complessivi 54 km, di cui 44,7 in superficie, 5 in galleria e trincea e 4,2 su ponti e viadotti. I lavori sono stati ultimati nel 2015.

 

Terminale di rigassificazione off-shore di Porto Levante e metanodotto di Portoviro-Minervio Terminale_GNL_1.jpg

Ha previsto la costruzione del terminale di rigassificazione al largo del Delta del Po e del metanodotto Porto Viro-Cavarzere al fine di favorire l’approvvigionamento e l’utilizzo di fonti energetiche alternative al petrolio a livello nazionale. Lavori conclusi nel 2008.

 

Raddoppio tratta ferroviaria Bologna-Verona
Il progetto di raddoppio della tratta ferroviaria Bologna-Verona si inquadra in una visione di sistema che comprende gli itinerari merci della Direttrice Adriatica, le linee trasversali e l’intero quadrante nord-orientale della rete ferroviaria. Avviato per ARPAV nel 2005 con lavori ultimati nel 2009.
Coordinamento a cura del Dipartimento ARPAV di Verona limitatamente alla tratta veneta.

Azioni sul documento

ultima modifica 25/06/2020 14:02