Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Servizi ambientali Qualità Qualità In ARPAV Accreditamento dei Laboratori di prova e misura

Accreditamento dei Laboratori di prova e misura

Le attività analitiche di ARPAV

Tra le attività istituzionali di ARPAV previste dalla legge istitutiva L.R. 32/2006 “Norme per L'istituzione ed il funzionamento dell'Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto (ARPAV)” e della Legge 132/2016 “Istituzione del Sistema nazionale a rete per la protezione dell'ambiente e disciplina dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale”, vi sono attività di misura, in particolare analisi chimiche, biologiche, microbiologiche e fisiche svolte dai laboratori su campioni di natura ambientale (acque reflue, superficiali, sotterranee, rifiuti, terreni, emissioni atmosferiche, qualità dell’aria,…) e sanitaria (acque potabili, di piscina, minerali, alimenti di origine vegetale,…).

Il significato dell’accreditamento per i laboratori ARPAV
L’art. 12 della Legge 132/2016 riguarda la “Rete nazionale dei laboratori accreditati”, adeguati cioè alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 che specifica i requisiti generali per la competenza, l'imparzialità e il regolare e coerente funzionamento dei laboratori di prova
L'accreditamento è il riconoscimento formale della conformità ai requisiti della norma internazionale UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018 “Requisiti generali per la competenza dei laboratori di prova e taratura” rilasciato da un ente terzo.

Accredia è l’Ente Unico nazionale di accreditamento designato dal governo italiano, in applicazione del Regolamento europeo 765/2008, ad attestare la competenza, l’indipendenza e l’imparzialità degli organismi di certificazione, ispezione e verifica, e dei laboratori di prova e taratura. Accredia è un’associazione riconosciuta che opera senza scopo di lucro, sotto la vigilanza del Ministero dello Sviluppo Economico.
L’Ente di Accreditamento, indipendente e rappresentativo di tutte le parti interessate, garantisce gli utenti sulla competenza ed imparzialità dei laboratori accreditati nell'effettuazione delle prove, attraverso verifiche tecniche periodiche sulle singole prove e non per il complesso delle attività analitiche del laboratorio.

Ai laboratori accreditati vengono riconosciuti i propri rapporti di prova in tutti i paesi che hanno stipulato un accordo di mutuo riconoscimento con Accredia. L’elenco aggiornato dei paesi aderenti all'accordo è consultabile nel sito dell'EA (European Cooperation for Accreditation)

Il processo di accreditamento dei laboratori ARPAV

Fin dal 2001 i laboratori ARPAV hanno ottenuto, inizialmente come singoli laboratori, i riconoscimenti di conformità ai requisiti della norma UNI CEI EN ISO/ IEC 17025.
Dal 2008 l’accreditamento riguarda un sistema multi sito, cioè l’accreditamento come un sistema regionale di laboratori.
Nell’erogazione di servizi di analisi i laboratori ARPAV sono costantemente verificati e sorvegliati nel tempo dall’ente terzo Accredia che annualmente ha confermato l’accreditamento dei Laboratori rilasciando il “Certificato di Accreditamento n° 0838 L relativo ad ognuna delle 4 sedi, A, C, D ed E del multisito”.

L’elenco delle prove accreditate del multi sito ARPAV sono pubblicate nel sito Accredia:

Sede A laboratorio OVEST sede operativa di Verona: - Accredia - Laboratorio di Verona
Sede C laboratorio EST sede operativa di Treviso: Accredia - Laboratorio di Treviso
Sede D laboratorio EST sede operativa di Venezia: Accredia - Laboratorio di Venezia
Sede E laboratorio EST sede operativa di padova: Accredia - Laboratorio di Padova


Il processo di certificazione di ARPAV e dei suoi laboratori

ARPAV ed i suoi laboratori si sottopongono ad un audit di terza parte eseguito da un organismo di certificazione accreditato per la verifica dei requisiti della norma ISO 9001:2015.
Al termine della verifica, quando non vengono rilevate non conformità importanti, ARPAV ottiene un certificato che fornisce la prova che l'organizzazione ha dimostrato la capacità di soddisfare i requisiti previsti.
I laboratori ARPAV, come l’intera Agenzia, hanno dimostrato la capacità di soddisfare, oltre che la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025, anche ai requisiti della norma UNI EN ISO 9001:2015.

Azioni sul documento

ultima modifica 20/01/2020 11:11

Sistema di gestione certificato UNI EN ISO 9001:2015

Logo Kiwa_Accredia ISO 9001 edizione 2015