Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Servizi online Glossari Ambientali Glossario ambientale Fertilizzante
definizione definizione e campo testuale

Fertilizzante

Sostanze di origine naturale o chimica che aumentano la produttività dei terreni coltivati, apportando ai vegetali gli elementi necessari al loro sviluppo. Gli elementi che costituiscono i fertilizzanti appartengono a tre categorie: principi attivi (azoto, fosforo e potassio), che entrano nella composizione dei vegetali; oligoelementi (ferro, manganese, rame, zinco e boro), che favoriscono lo sviluppo delle piante; correttivi (composti a base di calcio, magnesio e zolfo), che migliorano le caratteristiche dei terreni. I prodotti di origine sintetica presenti sul mercato possono essere semplici, se contengono un solo principio attivo, oppure complessi se ne contengono due (fertilizzanti binari) o tre (fertilizzanti ternari). I principali tipi di fertilizzanti sono quelli detti superfosfatici (ottenuti per trattamento di roccia fosfatica con acidi, a dare fosfati calcici solubili in acqua), i fosfati d'ammonio (ottenuti da ammoniaca ed acido fosforico) ed i fertilizzanti complessi, ottenuti dal trattamento di minerali fosfatici con acido solforico e acido nitrico, cui vengono aggiunti fertilizzanti potassici. Tra i fertilizzanti potassici dominano il cloruro e il solfato. (Fonte: Diz. Minerva)

Azioni sul documento

ultima modifica 28/10/2010 12:58