Vai al contenuto

RF-Superamenti impianti di telefonia mobile e radiotelevisivi

Impianti di telefonia mobile nel Veneto

Superamenti dei limiti di legge registrati e azioni di risanamento dal 1996 a luglio 2022

Dal 2017 e fino a luglio 2022 non è stato riscontrato nessun nuovo superamento delle soglie previste dalla normativa.

Nella tabella i superamenti dei limiti di legge registrati dal 1996 fino a luglio 2022 per le stazioni radio base. I siti sono stati tutti risanati.

Provincia Superamenti (N.) Risanamenti (N.)
Belluno--
Padova11
Rovigo--
Treviso11
Venezia55
Verona--
Vicenza--
TOTALE77

L'attività di ARPAV all'interno del procedimento autorizzatorio previsto dal D.Lg. 259/03, che si realizza con il rilascio di un parere favorevole o non favorevole alla installazione di un impianto, oltre a permettere di eseguire una valutazione preventiva del contributo di un nuovo impianto, consente un'attività continua e aggiornata di verifica degli impianti già attivati e l’individuazione delle zone in cui i livelli di campo elettrico sono più elevati; ciò permette anche di indirizzare i controlli verso quei siti che presentano maggiore criticità.

Nel corso del 2021 sono state condotte in tutta la Regione 94 campagne di monitoraggio in continuo, tramite centraline per un totale di 3346 giorni di monitoraggio. Le misure effettuate mediante le centraline permettono di verificare il campo generato da sorgenti non costanti nel tempo come sono gli impianti per la telefonia mobile.

Esiti delle campagne di misura

Impianti radiotelevisivi nel Veneto

Superamenti dei limiti di legge registrati e azioni di risanamento dal 1998 a aprile 2021

Dal 2017 e fino a aprile 2021 non è stato riscontrato nessun nuovo superamento delle soglie previste dalla normativa.

La tabella che segue contiene i superamenti dei limiti di legge registrati a partire dal 1998 per gli impianti radiotelevisivi.

Provincia Superamenti (N.) Risanamenti (N.)
Belluno87
Padova44
Rovigo33
Treviso1212
Venezia1111
Verona99
Vicenza2619
TOTALE7365

Dei 73 superamenti riscontrati, ne sono stati risanati 65, pari a circa il 90%.

Il campo elettrico misurato da ARPAV in tutti gli 8 siti non risanati è rientrato nelle soglie di legge; i risanamenti non sono considerati conclusi perché l’iter amministrativo è ancora incompleto.

vai all'indicatore Numero di risanamenti in impianti radiotelevisivi e stazioni radio base

Ultimo aggiornamento

16-09-2022 08:50

Questa pagina ti è stata utile?