Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Temi ambientali Agenti fisici Rumore Cosa fa ARPAV Tecnici competenti in acustica regione del Veneto Mantenimento della qualifica di Tecnico Competente in Acustica

Mantenimento della qualifica di Tecnico Competente in Acustica

Il D.Lgs n. 42/2017 prevede che gli iscritti nell'Elenco nazionale dei Tecnici Competenti in Acustica provvedano a seguire corsi di aggiornamento ogni 5 anni, della durata di almeno 30 ore, distribuite su almeno 3 anni.

L’obbligo scatta a partire dalla data di iscrizione nell'Elenco o dal 1 gennaio 2019 per coloro che erano già registrati nell'Elenco del MATTM prima di tale data.

I corsi di aggiornamento validi sono quelli riconosciuti dalle Regioni competenti per territorio. ARPAV svolge questa funzione per la regione del Veneto.

I soggetti che intendano realizzare corsi di aggiornamento validi per il mantenimento della qualifica di Tecnico Competente in Acustica, conformemente a quanto predisposto dal Disciplinare approvato con Decreto del CS ARPAV n. 175/2019, devono presentare domanda tramite l’apposito modello.

Il modello debitamente compilato va inoltrato via PEC all’indirizzo dapvr@pec.arpav.it.

Alla domanda va allegata copia a colori del documento di identità del proponente.


ARPAV pubblicherà a seguire un atto integrativo al citato Disciplinare per definire le modalità di registrazione dell’avvenuta partecipazione ai corsi di aggiornamento da parte dei Tecnici Competenti in Acustica.

Azioni sul documento

ultima modifica 09/07/2019 09:33