Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Ultime pubblicazioni

Ultime pubblicazioni

Centro di documentazione ARPAV - Catalogo 2000
Il Centro di Documentazione raccoglie pubblicazioni italiane ed estere, a carattere tecnico e specialistico, libri, periodici e banche dati su supporto cartaceoe/o informatico di Istat ed Eurostat. Il patrimonio informativo censito è di circa 1300 unità. La gestione informatizzata del Centro di Documentazione (Acquisto; Catagolazione; Archiviazione; Diffusione; Elaborazione e Pubblicazione del Catalogo) viene realizzata con un software basato sul sistema di classificazione Dewey.
Centro di documentazione ARPAV - Catalogo aggiornamento al 30.06.2000
La pubblicazione rappresenta un aggiornamento del catalogo 1999, ottenuto raccogliendo il materiale informativo acquisito dalle diverse strutture della sede centrale dell'Agenzia e censito dal Centro di Documentazione ARPAV dal 1.11.1999 al 26.06.2000.
Centro di documentazione ARPAV - Catalogo 1999
Il Centro di Documentazione raccoglie pubblicazioni italiane ed estere, a carattere tecnico e specialistico, libri, periodici e banche dati su supporto cartaceoe/o informatico di Istat ed Eurostat. La gestione informatizzata del Centro di Documentazione (Acquisto; Catagolazione; Archiviazione; Diffusione; Elaborazione e Pubblicazione del Catalogo) viene realizzata con un software basato sul sistema di classificazione Dewey.
Atti della quarta conferenza nazionale delle Agenzie Ambientali
Gli atti, pubblicati in collaborazione con ANPA, sono costituiti da un volume contenente le relazioni delle sessioni di apertura e di chiusura e da un CD con i lavori di tutte le sessioni tematiche (oltre 150 relazioni). Il volume rappresenta uno strumento utile per tutti coloro che sono interessati ad approfondire la conoscenza delle tematiche ambientali e del Sistema delle Agenzie Ambientali.
Lo stato delle Agenzie Ambientali - La situazione al 31.12.2000
A partire dal 1998 l'ARPAV ha predisposto una rilevazione volta a fornire un quadro generale circa l'attivazione da parte delle singole Regioni delle Agenzie Ambientali, in attuazione della legge 61/94.La prima parte della pubblicazione è dedicata all'analisi dei dati raccolti al 31.12.2000 e alla valutazione delle prospettive di sviluppo del Sistema Agenziale. Nella seconda parte sono riportati alcuni schemi di sintesi sulle funzioni e attività svolte dalle Agenzie per l'Ambiente, estrapolate dalle leggi istitutive delle singole Agenzie.
Piano Triennale Regionale di Educazione ambientale. 2001 - 2003
Uno dei principi fondamentali su cui si basano le strategie operative della Regione Veneto e dell'ARPAV è la promozione culturale in termini di ricerca, informazione, formazione comunicazione ed educazione ambientale, azioni tutte che permettono il passaggio dall'attività di esclusivo controllo ambientale ad un'attività di "protezione ambientale" nell'ottica dello sviluppo sostenibile. Il Piano Triennale Regionale di Educazione Ambientale ha inteso impostare alcune linee guida e programmare azioni di lungo periodo secondo principi di partecipazione e condivisione, con l'obiettivo di fornire ad enti, istituzioni, associazioni uno strumento ed una guida metodologica per condividere obiettivi comuni di sviluppo e crescita culturale.
Il radon in Veneto ecco come proteggersi
Con questa pubblicazione la Regione Veneto e l'ARPAV si propongono di fare il punto sul problema radon in Veneto. Rivolto sia al pubblico sia ai tecnici e agli operatori del settore, il libretto analizza la situazione del radon in Veneto e cerca di indicare ai cittadini le possibili contromisure da mettere in pratica e i comportamenti più opportuni da adottare per proteggersi da un inquinante pericoloso.
Rapporto tra salute e ambiente
Il pieghevole elenca i progetti del Servizio Valutazione Esposizioni Ambientali in corso di attuazione negli anni 2000/2001.
Rapporto annuale sulla qualità dell'aria. Comuni di Belluno, Feltre, Pieve di Cadore. Anno 2000
Il rapporto sullo stato della qualità dell'aria nei comuni di Feltre, Belluno e Pieve di Cadore per l'anno 2000, redatto dal Dipartimento Provinciale di Belluno dell' ARPAV, rappresenta un tassello importante di un costante e rilevante impegno connesso al monitoraggio ed al controllo dello stato dell'ambiente in provincia di Belluno. I risultati del presente lavoro, infatti, si aggiungono e confermano una mole notevole di rilevamenti ( controlli a camino, con il metodo dei campionatori passivi, sui licheni, sugli scarichi sulle acque, sui rifiuti, controlli amministrativi ecc.) che pongono la provincia di Belluno in una posizione di assoluta qualità in questo settore. I dati presentati testimoniano la buona qualità dell'ambiente provinciale ma, al contempo, pongono l'obbligo di operare per raggiungere standard ancora più elevati.
Rapporto sullo stato dell'ambiente della provincia di Vicenza
Il Rapporto sullo Stato dell'Ambiente Vicentino intende costituire un importante passo nella direzione di integrazione della dimensione ambientale nelle politiche di sviluppo. L'impegno di effettuare una relazione sullo Stato dell'Ambiente non è finalizzata alla semplice descrizione del territorio e nemmeno a realizzare un "compendio statistico"; è, invece, lo sforzo fatto da un ente territoriale per dotarsi di di uno strumento di studio, programmazione e pianificazione e per mettere a disposizione dei cittadini un servizio che sia utile ed efficace.
Azioni sul documento

ultima modifica 27/10/2010 12:28