Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Ultime pubblicazioni

Ultime pubblicazioni

ARPAV. The right value for the environment
Versione inglese della brochure istituzionale, realizzata 2010, che si propone di illustrare la missione e le attività di prevenzione, controllo, monitoraggio, svolte dall'Agenzia, da sempre finalizzate allo sviluppo sostenibile del territorio e alla tutela della salute dei cittadini.
ARPAV. Diamo all'ambiente la giusta misura
A quindici anni dalla sua istituzione, ruoli e funzioni di ARPAV sono stati profondamente rinnovati e potenziati dall'evolvere della normativa ambientale. La nuova brochure istituzionale, intesa come strumento efficace di comunicazione con il pubblico, si propone di illustrare la missione e le attività di prevenzione, controllo, monitoraggio, svolte dall'Agenzia, da sempre finalizzate allo sviluppo sostenibile del territorio e alla tutela della salute dei cittadini.Per facilitare l'accesso ai servizi sono stati indicati i riferimenti specifici delle strutture ARPAV, distinte per area di competenza
Siamo acqua. Storie, immagini e parole sulla risorsa che è sopra, sotto, ma soprattutto dentro di noi
Il terzo volume della collana Panta Rei viene dedicato all'acqua approfondendo i molti aspetti relativi a questa risorsa. Nella prima parte viene spiegato cos'è l'acqua e la sua relazione con tutto l'ecosistema terrestre, senza trascurare le problematiche relative al suo utilizzo; il testo prosegue con l'analisi del concetto dell'acqua e della sua rappresentazione nelle differenti espressioni culturali. L'ultima parte viene dedicata al Veneto la cui storia e potenzialità produttiva sono fortemente caratterizzate dall'abbondante presenza di risorse idriche.Nel volume differenti tipologie di approfondimento - storico, scientifico, artistico, letterario – offrono la possibilità di una lettura “ipertestuale" favorendo l'individuazione immediata delle informazioni più utili per chi legge.
Ambiente e territorio 2010
Ambiente: vincolo o risorsa? Cosa è stato attuato dalle politiche Regionali e cosa resta da fare? Certamente le questioni ambientali sono sia vincolo che risorsa e necessariamente si traducono anche in politiche del territorio inteso come patrimonio naturale, luogo del vivere e del produrre. Giunto alla terza edizione il volume è stato concepito in maniera più articolata sviluppando quindici capitoli e inserendo nuovi temi. Ciascun capitolo a sua volta è stato strutturato approfondendo quattro aspetti: lo stato di fatto e criticità, il quadro normativo e le scelte programmatiche, i risultati raggiunti, le sfide per il futuro. La pubblicazione privilegiando un approccio tecnico, ma di facile lettura, ha lo scopo di fornire non solo un resoconto del lavoro svolto nell'ultimo quinquennio, ma anche una sintesi della situazione ambientale della regione e delle strategie che potranno costituire le future politiche attive per l'ambiente e il territorio.
Che fine fanno i tuoi rifiuti? Ognuno ha la sua strada
Questo opuscolo descrive brevemente cosa avviene ai rifiuti dal momento in cui vengono differenziati e conferiti dai cittadini:a partire dalla raccolta fino al riciclo e alla trasformazione finale in nuovi beni di consumo. Accanto al percorso seguito da carta, vetro, plastica…sono riportate curiosità e notizie utili per comprendere quanto sia importante in Veneto l'industria del riciclo. Per ogni frazione differenziata è inoltre presente un box che riporta suggerimenti sui comportamenti che ognuno può attuare per incentivare il riciclo dei rifiuti.
Bacino Scolante nella laguna di Venezia. Rapporto sullo stato ambientale dei corpi idrici. Anni 2005-2007
La pubblicazione aggiorna i dati della precedente edizione agli anni 2005-2007 fornendo la rappresentazione sintetica ed integrata di diversi aspetti inerenti ai corpi idrici nel territorio del Bacino Scolante. Questa edizione presenta, quale ulteriore aspetto dell'area, l'analisi dei depuratori e degli agglomerati cioè quelle aree in cui la popolazione e le attività produttive sono sufficientemente concentrate da permettere la raccolta e il convogliamento delle acque verso punti di trattamento o di scarico.Questo aspetto completa l'analisi sui risultati relativi allo stato ambientale delle acque superficiali, allo stato delle acque sotterranee, al monitoraggio meteorologico e idrologico e alla valutazione sui carichi inquinanti recapitati in laguna di Venezia.
Annale nivometeorologico della montagna veneta - 2008
Il volume contiene i dati della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta. Per ciascun parametro, i dati sono presentati in tabelle annuali dove sono riportati i singoli valori giornalieri nonché mensili ed annuali come medie, massime e deviazioni standard. Oltre a questi dati, ne sono riportati altri afferenti ad alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico, derivati secondo particolari algoritmi di calcolo. I dati sono preceduti da una parte generale dove sono descritte le caratteristiche della rete, delle singole stazioni e dei sensori nonché le modalità di esecuzione delle misure che sono suscettibili di essere modificate nel tempo.
Annale nivometeorologico della montagna veneta - 2006
Il volume contiene i dati della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta. Per ciascun parametro, i dati sono presentati in tabelle annuali dove sono riportati i singoli valori giornalieri nonché mensili ed annuali come medie, massime e deviazioni standard. Oltre a questi dati, ne sono riportati altri afferenti ad alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico, derivati secondo particolari algoritmi di calcolo. I dati sono preceduti da una parte generale dove sono descritte le caratteristiche della rete, delle singole stazioni e dei sensori nonché le modalità di esecuzione delle misure che sono suscettibili di essere modificate nel tempo.
Annale nivometeorologico della montagna veneta - 2005
Il volume contiene i dati della rete di stazioni nivometeorologiche automatiche della montagna veneta. Per ciascun parametro, i dati sono presentati in tabelle annuali dove sono riportati i singoli valori giornalieri nonché mensili ed annuali come medie, massime e deviazioni standard. Oltre a questi dati, ne sono riportati altri afferenti ad alcuni parametri tra i più significativi dal punto di vista nivologico, derivati secondo particolari algoritmi di calcolo. I dati sono preceduti da una parte generale dove sono descritte le caratteristiche della rete, delle singole stazioni e dei sensori nonché le modalità di esecuzione delle misure che sono suscettibili di essere modificate nel tempo.
SIMAGEIl sistema integrato per il monitoraggio ambientale e la gestione delle emergenze
Il SIMAGE è un innovativo sistema di prevenzione e di intervento per la gestione del rischio industriale, volto alla riduzione dei pericoli associati alla presenza di stabilimenti a rischio di eventi incidentali e alla riduzione degli effetti sulla salute e sull'ambiente. Il sistema è stato costituito per rispondere alla consapevolezza diffusa tra istituzioni locali, imprese ed opinione pubblica della necessità di un intervento efficace e organico per l'area del polo petrolchimico di Porto Marghera. La pubblicazione fornisce informazioni chiare sul contesto storico dal quale il SIMAGE ha avuto origine, sulle attività e i servizi che esso eroga, sulla sinergia tra soggetti pubblici e privati coinvolti nella gestione e sul sistema informativo di raccolta, elaborazione e trasmissione dei dati. Conclude la pubblicazione una breve sintesi sui costi sostenuti per l'avvio e la messa a regime del sistema. Il DVD, realizzato ad integrazione della pubblicazione, illustra la storia e il funzionamento del SIMAGE attraverso gli interventi del Direttore Generale, dei Dipartimenti Provinciali ARPAV e del Presidente dell'Ente Zona Industriale di Porto Marghera.
Azioni sul documento

ultima modifica 27/10/2010 12:28