Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Previsioni sintetiche per zone

Bollettino del 23 gennaio 2019

Aggiornamento delle ore 9.00 del 24 gennaio *

Evoluzione generale
Sulla regione persiste una circolazione moderatamente ciclonica, alimentata da impulsi di aria fredda di origine artica. Giovedì arriverà sull'Italia un altro impulso freddo, senza interessare direttamente la regione, a parte qualche modesto annuvolamento, soprattutto sull'area pianeggiante. In seguito, la pressione sarà in temporaneo aumento, con tempo in prevalenza stabile e soleggiato, ma già domenica l'approssimarsi di un altro impulso freddo apporterà un aumento della nuvolosità e della probabilità di precipitazioni. Le temperature si manterranno in prevalenza inferiori alla norma, soprattutto le minime.

DOLOMITI_EST DOLOMITI_OVEST BELLUNO_PREALPI_EST PREALPI CENTRALI PEDEMONTANA TREVISO VENEZIANO_NORD PREALPI OCCIDENTALI VICENZA PADOVA VENEZIA DELTA PO ROVIGO VERONA LAGO DI GARDA COSTA_NORD COSTA_CENTRO COSTA_SUD
 


AVVERTENZE
Si tratta di una previsione sintetica. Per una previsione più completa e dettagliata si rimanda ai bollettini Meteo Veneto e Dolomiti Meteo. Questa previsione non ha alcuna valenza ai fini dell’allertamento per fenomeni meteo avversi. A tale riguardo si rimanda ai bollettini Meteo Veneto - Dolomiti Meteo e soprattutto alle comunicazioni/avvisi del CFD – Centro Funzionale Decentrato – e della Protezione Civile Regionale
http://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/cfd


* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.