Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo

Bollettino del 28 gennaio 2015

Il bollettino viene aggiornato giornalmente alle ore 13:00

METEO NOTIZIE On Line

Tedesco Francese Inglese
 
Quota 0°C libera atmosfera h12(m)
giornomergiovensabdom
altezza900800700600800
 
giovedì 29 gennaio
mattina

Attendibilità previsione: buona
pom/sera

Attendibilità previsione: buona
 
venerdì 30 gennaio
mattina

Attendibilità previsione: discreta
pom/sera

Attendibilità previsione: discreta
 
sabato 31 gennaio

Attendibilità previsione: discreta
domenica 1 febbraio

Attendibilità previsione: scarsa
 

Seleziona la Provincia


mercoledì 28 gennaio pom/sera
mercoledì 28 gennaio pom/sera

Evoluzione generale

Oggi le Alpi saranno interessate da correnti settentrionali d'aria fredda e secca, anche se la stessa tenderà ad umidificarsi negli strati più alti entro la sera. Nella serata odierna la duplice azione di una circolazione depressionaria sull'Europa orientale e di un campo di alta pressione sul vicino atlantico, responsabile del flusso settentrionale cesserà e le correnti ruoteranno ad Ovest per l'approfondirsi di una vasta depressione fredda proveniente dal Canada, che raggiungerà l'arco alpino giovedì, dando luogo a un lieve episodio di maltempo di stampo invernale per il passaggio di un primo fronte freddo tra giovedì sera e venerdì. Al suo seguito aria polare più secca interesserà le Alpi orientali e, nonostante la circolazione rimanga ciclonica, sembra che il tempo potrà essere perlopiù soleggiato, salvo qualche innocuo e temporaneo annuvolamento sui settori settentrionali.

Il tempo oggi

mercoledì 28
Previsioni per il pomeriggio di oggi. Tempo in prevalenza soleggiato con cielo sereno o poco nuvoloso per qualche temporanea velatura. A fine giornata sopraggiungeranno nubi alte un po' più compatte ed estese. L'aria sarà limpida con ottima visibilità ovunque. Clima di nuovo invernale con gelo persistente oltre i 1000/1200 m, anche più in basso nelle valli in ombra. Venti moderati da Nord-Ovest in quota, deboli di direzione variabile nelle valli.

Tempo previsto

giovedì 29. Il cielo sarà piuttosto nuvoloso, già al mattino, salvo residue schiarite, più probabili sulle Dolomiti. Con il passare delle ore intensificazione della nuvolosità e lieve peggioramento del tempo con deboli nevicate in estensione a tutta la montagna veneta entro la sera, anche nei fondovalle prealpini. Clima di stampo invernale.
Precipitazioni. Al mattino generalmente assenti, salvo primi e sporadici fiocchi (10/20%), poi in aumento fino ad alta alla sera (80/90%) per deboli o debolissime nevicate.
Temperature. In rialzo le minime e in calo le massime con ridotta escursione termica diurna a tutte le quote. Su Prealpi a 1500 m min -5°C max -4°C, a 2000 m min -7°C max -6°C. Su Dolomiti a 2000 m min -7°C max -6°C, a 3000 m min -13°C max -10°C.
Venti. Nelle valli deboli di direzione variabile; in quota moderati, a tratti tesi sulle vette dolomitiche più alte, da Sud-Ovest, 15-25 km/h a 2000 m, 20-40 km/h a 3000 m.

venerdì 30. Nella prima parte del giorno residua perturbabilità con deboli nevicate fino a bassa quota. In seguito il cielo rimarrà molto nuvoloso, ma i fenomeni tenderanno ad essere sempre più intermittenti e sporadici, prima di cessare del tutto in serata. Clima di stampo invernale.
Precipitazioni. La probabilità sarà alta tra la notte ed il mattino (80/90%) per deboli o debolissime nevicate. Al pomeriggio probabili residui fenomeni, ma sempre più sporadici (30/50%).I cumuli di neve previsti tra giovedì e venerdì saranno irrisori con apporti medi di 2-3 cm, localmente fino a 5-8 cm di neve polverosa in alta montagna, ma solo nei settori più esposti ai quadranti meridionali.
Temperature. Temperature in generale lieve calo con valori inferiori alla media del periodo. Su Prealpi a 1500 m min -7°C max -5°C, a 2000 m min -10°C max -7°C. Su Dolomiti a 2000 m min -11°C max -8°C, a 3000 m min -19°C max -14°C.
Venti. Nelle valli generalmente deboli di direzione variabile; in quota moderati, oltre i 2600/2800 m a tratti tesi, inizialmente da Sud-Ovest, poi da Nord-Ovest, a 10-20 km/h a 2000 m, 20-45 km/h a 3000 m.

Tendenza

sabato 31. Tempo in prevalenza soleggiato con cielo sereno per gran parte della giornata e qualche annuvolamento irregolare. Temperature minime in diminuzione con forti gelate notturne in tutti i settori innevati, massime in ripresa. Venti moderati dai quadranti occidentali in quota, deboli di direzione variabile nelle valli.

domenica 1. Tempo in prevalenza soleggiato con cielo sereno, eccetto qualche temporaneo annuvolamento sui settori più settentrionali. Temperature in leggero rialzo, eccetto ulteriore calo delle minime nelle valli. Venti moderati dai quadranti occidentali in quota, deboli di direzione variabile nelle valli. Previsore: R.L.Th. Aggiornamento Dolomiti Neve e Valanghe: 28/01/2015



Servizio sperimentale di previsione per alcuni comuni per giovedì 29 (ore 00-24)

LocalitàT min
(°C)
T max
(°C)
Stato del cielo - Probabilità di precipitazionePioggia
(mm)
Neve
(cm)
notte (h 00-06)mattina (h 06-12)pomeriggio (h 12-18)sera (h 18-24)
Bosco C.N.-2-10%0%20%80%01-3
Asiago-4-10%0%20%80%01-3
Belluno-210%0%20%80%01-3
Agordo-300%0%20%80%01-3
Arabba-6-40%0%20%80%01-3
Cortina-4-20%0%20%80%01-3
Pieve di Cadore-3-10%0%20%80%01-3
Sappada-2-50%0%20%80%01-3