Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo

Bollettino del 20 novembre 2018

Bollettino emesso alle ore 13.00 *



METEO NOTIZIE On Line

Tedesco Francese Inglese
 
Quota 0°C libera atmosfera h12(m)
giornomarmergiovensab
altezza15002100190019002000
 
mercoledì 21 novembre
mattina

Attendibilità previsione: Buona
pom/sera

Attendibilità previsione: Buona
 
giovedì 22 novembre
mattina

Attendibilità previsione: Buona
pom/sera

Attendibilità previsione: Buona
 
venerdì 23 novembre

Attendibilità previsione: Discreta
sabato 24 novembre

Attendibilità previsione: Discreta
 

Seleziona la Provincia


martedì 20 novembre pom/sera
martedì 20 novembre pom/sera

Evoluzione generale

La depressione in quota (goccia fredda), giunta da Est ieri e responsabile del maltempo delle ultime ore, si sta allontanando verso la Francia, lasciando spazio a un miglioramento del tempo sul Nord Italia e il Veneto. Il formarsi di una dorsale sul mediterranea favorirà un intervallo di tempo soleggiato e un contenuto rialzo termico, specie tra mercoledì e giovedì. Nella giornata di venerdì vi sarà un graduale cedimento dalla suddetta dorsale con richiamo d’aria via via più umida in corrispondenza dell’approfondirsi di una saccatura atlantica sulla Francia, a quale potrebbe interessare direttamente la nostra regione sabato.

Il tempo oggi

martedì 20
Previsioni per il pomeriggio di oggi. Tempo in graduale miglioramento con rasserenamenti via via più ampi fino a cielo sereno. Clima diurno meno freddo a tutte le quote con massimi di 6/7°C nei fondovalle prealpini e 3/4°C a 1000/1200 m, -1/1°C nelle valli in ombra ed innevate. Forte calo termico nei settori innevati dopo il tramonto, specie nelle valli. Venti deboli/moderati dai quadranti meridionali in quota, deboli di direzione variabile nelle valli.

Tempo previsto

mercoledì 21. Tempo in prevalenza soleggiato con cielo terso al mattino e presenza di sottili velature al pomeriggio, più estese in serata. In quota aria limpida ed ottima visibilità, in alcuni fondovalle prealpini si formeranno banchi di nebbia o di nubi basse durante le ore più fredde. Clima freddo durante la notte, specie nei settori innevati, e relativamente mite di giorno, specie nei settori più assolati.
Precipitazioni. Assenti (0%).
Temperature. Minime in netto calo nelle valli con diffuse gelate, con -1/-3°C nei fondovalle prealpini, più intense a 1000/1200 m, specie nei settori innevati con -5/-8°C; minime e in ripresa oltre i 1500/1800 m. Massime in aumento con punte attorno agli 8/9°C nei fondovalle prealpini e 5/6°C a 1000/1200 m. Su Prealpi a 1500 m min -2°C max 3°C, a 2000 m min -3°C max 1°C. Su Dolomiti a 2000 m min -3°C max 0°C, a 3000 m min -5°C max -3°C.
Venti. Nelle valli deboli di direzione variabile con rinforzi notturni per brezze in alcune valli prealpine; in quota perlopiù deboli da Sud-Ovest, a 5-10 km/h a 2000 m, a 10-15 km/h a 3000 m.

giovedì 22. Tempo ben soleggiato con cielo generalmente sereno o poco nuvoloso per temporanee e sottili velature. Insidia foschie/nebbie nelle valli prealpine durante le ore più fredde. Clima freddo di notte, specie nelle valli e sugli altopiani innevati; in giornata relativa mitezza, specie nei settori più assolati.
Precipitazioni. Assenti (0%).
Temperature. Minime pressoché stazionarie, eccetto oltre i 2000 m, dove saranno in leggera diminuzione e osservate alla sera; massime in leggero calo con punte di 7/8°C nei fondovalle prealpini e 3/5°C a 1000/1200 m. Su Prealpi a 1500 m min -1°C max 3°C, a 2000 m min -2°C max 1°C. Su Dolomiti a 2000 m min -2°C max 0°C, a 3000 m min -5°C max -4°C.
Venti. Nelle valli deboli di direzione variabile, con qualche rinforzo notturno per brezze su alcuni settori prealpini; in quota perlopiù deboli da Sud-Ovest, a 5-10 km/h sia a 2000 m che a 3000 m.

Tendenza

venerdì 23. Residui tratti di sereno all'alba, maggiormente presenti sulle Dolomiti settentrionali, mentre le nubi alte e medio-alte stratiformi saranno sempre più estese a partire dalle Prealpi. Al pomeriggio ulteriore intensificazione della nuvolosità con prime deboli precipitazioni dal tardo pomeriggio in poi a iniziare dalle Prealpi, in estensione a tutta la montagna veneta in serata. Il limite delle nevicate sarà sui 1100/1300 m. Temperature minime stazionarie e massime in calo. In quota venti moderati da Sud-Ovest, in intensificazione.

sabato 24. Tempo perturbato con cielo coperto e precipitazioni diffuse, a tratti moderate, nevose oltre i 1100/1400 m nella notte ed al primo mattino, poi il limite sarà in lieve rialzo, anche oltre i 1500/1600 m sulle Prealpi. Attenuazione dei fenomeni dal pomeriggio. Temperature minime in rialzo, massime in calo nelle valli e stazionarie in quota. Venti moderati da Sud-Ovest in quota. Previsore: R.L.Th. Aggiornamento bollettino Dolomiti Neve e Valanghe: 19/11/2018



Servizio sperimentale di previsione per alcuni comuni per mercoledì 21 (ore 00-24)

LocalitàT min
(°C)
T max
(°C)
Stato del cielo - Probabilità di precipitazionePioggia
(mm)
Neve
(cm)
notte (h 00-06)mattina (h 06-12)pomeriggio (h 12-18)sera (h 18-24)
Bosco C.N.-250%0%0%0%00
Asiago-850%0%0%0%00
Belluno-290%0%0%0%00
Agordo-470%0%0%0%00
Arabba-720%0%0%0%00
Cortina-640%0%0%0%00
Pieve di Cadore-560%0%0%0%00
Auronzo di Cadore-650%0%0%0%00
 


* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.