Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo

Bollettino del 26 febbraio 2017

Aggiornamento delle ore 16.00 *



METEO NOTIZIE On Line

Tedesco Francese Inglese
 
Quota 0°C libera atmosfera h12(m)
giornodomlunmarmergio
altezza31001400160015001800
 
lunedì 27 febbraio
mattina

Attendibilità previsione: Ottima
pom/sera

Attendibilità previsione: Ottima
 
martedì 28 febbraio
mattina

Attendibilità previsione: Buona
pom/sera

Attendibilità previsione: Buona
 
mercoledì 1 marzo

Attendibilità previsione: Buona
giovedì 2 marzo

Attendibilità previsione: Buona
 

Seleziona la Provincia


domenica 26 febbraio pom/sera
domenica 26 febbraio pom/sera

Evoluzione generale

Domenica la montagna veneta è interessata da un'area anticiclonica di origine atlantica che determina una temporanea avvezione di aria mite in quota. Già nella serata di lunedì si avvicinerà un'altra veloce saccatura atlantica, associata a correnti Sud-occidentali piuttosto umide e anche forti in quota, che determinerà martedì dei moderati fenomeni complessivamente significativi su tutte le zone montane. Mercoledì e giovedì il tempo tornerà stabile, per una nuova e temporanea espansione dell'alta pressione atlantica.

Il tempo oggi

domenica 26
Previsioni per il pomeriggio di oggi. Tempo stabile e solo in parte soleggiato, soprattutto sulle Dolomiti e Prealpi orientali, per passaggi di nubi medio alte. Ottima visibilità a tutte le quote. Temperature massime stazionarie o in lieve aumento nelle valli e altopiani, in aumento anche sensibile in alta montagna dove il clima risulta molto più mite di sabato, con temperature anche ben al di sopra delle norma. Precipitazioni assenti. Inversione termica in ulteriore intensificazione nelle valli dalla sera. Venti in quota deboli occidentali.

Tempo previsto

lunedì 27. Tempo abbastanza soleggiato, specie nella prima parte della giornata con cielo generalmente poco nuvoloso per il transito di nubi alte. La giornata, soprattutto al mattino, sarà un po' più soleggiata di domenica. Durante le ore pomeridiane aumento graduale della nuvolosità medio bassa, a partire dalle Prealpi occidentali e verso sera sulle altre zone montane. Nella sera/notte cielo del tutto coperto con lievissimo peggioramento del tempo e prime deboli precipitazioni sparse.
Precipitazioni. In giornata assenti(0%); in tarda serata prime debolissime precipitazioni sparse (10/20%), nevose oltre i 1000/1200 m sulle Prealpi, 800-1000 m sulle Dolomiti.
Temperature. Minime in generale aumento, con le minime in quota raggiunte a fine giornata; massime in lieve aumento nelle valli e altopiani, in diminuzione in quota. Attenuazione dell'inversione termica. Clima tendente a divenire più freddo in quota. Su Prealpi a 1500 m min -2°C max 5°C, a 2000 m min -4°C max 2°C. Su Dolomiti a 2000 m min -3°C max 2°C, a 3000 m min -8°C max -4°C.
Venti. Nelle valli generalmente deboli, in quota da Sud Ovest, deboli/moderati al mattino, in rinforzo fino a tesi nella seconda parte della giornata, fino a 25-35 km/h a 2000 m, fino a 35-50 km/h a 3000 m.

martedì 28. Cielo in prevalenza molto nuvoloso o coperto con tempo perturbato soprattutto da metà giornata in poi, quando le precipitazioni saranno continue e diffuse.
Precipitazioni. Probabilità alta (70/80%) per diffuse precipitazioni, che si intensificheranno nella seconda parte della giornata fino ad essere di moderata intensità e con dei locali rovesci. Al mattino la neve cadrà intorno agli 800-1100 m sulle Dolomiti, ai 1000-1300 m sulle Prealpi, a quote un po' più alte nel corso della giornata a 1100-1300 m sulle Dolomiti ai 1400-1600 m sulle Prealpi. In caso di rovesci e nelle valli dolomitiche più chiuse, tali limiti potranno risultare un po' più bassi. Sono previsti mediamente tra i 25 e i 35 mm, con altrettanti cm di neve oltre i 1700 sulle Prealpi e i 1500 sulle Dolomiti. Localmente tali quantitativi potranno essere anche superiori.
Temperature. Minime in aumento nelle valli e altopiani, in diminuzione in quota, massime in contenuta diminuzione. Su Prealpi a 1500 m min 0°C max 2°C, a 2000 m min -2°C max 0°C. Su Dolomiti a 2000 m min -2°C max 0°C, a 3000 m min -7°C max -6°C.
Venti. Deboli variabili nelle valli, con qualche rinforzo dai quadranti meridionali in alcune valli prealpine; tesi anche forti in prevalenza Sud occidentali in quota, a 35-50 km/h a 2000 m, 55-70 km/h a 3000 m.

Tendenza

mercoledì 1. Salvo una residua nuvolosità al mattino nelle prime ore, con delle possibili residue precipitazioni soprattutto sulle zone orientali delle Prealpi e Dolomiti, il cielo sarà generalmente poco nuvoloso a tratti parzialmente nuvoloso nella seconda parte della giornata. Temperature minime in diminuzione anche sensibile, massime in aumento. Venti in quota ancora dai quadranti occidentali in parziale attenuazione, tendenti a ruotare da Nord Ovest dalle ore centrali.

giovedì 2. Ancora una giornata stabile e parzialmente soleggiata, con cielo generalmente poco nuvoloso a tratti parzialmente nuvoloso e temperature in aumento, specie le massime. Venti in quota deboli/moderati occidentali. Previsore: M.Padoan. Aggiornamento Dolomiti Neve Valanghe: 27/02/2017



Servizio sperimentale di previsione per alcuni comuni per lunedì 27 (ore 00-24)

LocalitàT min
(°C)
T max
(°C)
Stato del cielo - Probabilità di precipitazionePioggia
(mm)
Neve
(cm)
notte (h 00-06)mattina (h 06-12)pomeriggio (h 12-18)sera (h 18-24)
Bosco C.N.050%0%0%30%00-3
Asiago-470%0%0%30%00-2
Belluno-2100%0%0%20%0-10
Agordo-390%0%0%20%0-20
Arabba-530%0%0%30%00-3
Cortina-370%0%0%20%00-2
Pieve di Cadore-280%0%0%10%0-10
Sappada-560%0%0%10%00-1
 


* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.