Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo

Bollettino del 25 maggio 2019

Aggiornamento delle ore 9.00 del 26 maggio *



METEO NOTIZIE On Line

Tedesco Francese Inglese
 
Quota 0°C libera atmosfera h12(m)
giornosabdomlunmarmer
altezza29002900300029002200
 
domenica 26 maggio
mattina

Attendibilità previsione: Buona
pom/sera

Attendibilità previsione: Buona
 
lunedì 27 maggio
mattina

Attendibilità previsione: Buona
pom/sera

Attendibilità previsione: Buona
 
martedì 28 maggio

Attendibilità previsione: Buona
mercoledì 29 maggio

Attendibilità previsione: Discreta
 

Seleziona la Provincia


domenica 26 maggio mattina
domenica 26 maggio mattina

Evoluzione generale

Fra oggi e lunedì il minimo depressionario formatasi tra il Marocco e l'Algerie risalirà verso il Mar Tirreno ed interesserà, nella giornata di lunedì il nord italia, quindi la montagna veneta con correnti d'aria umida da Sud-Est. Martedì la sudatta depressione verrà riattivata da una saccatura nord-europea, in approfondimento sulla Francia, sistema che determinerà una maggiore ciclonicità sulle Alpi con richiamo d'aria umida da Sud-Ovest, assieme al transito di un fronte freddo tra la sera di martedì e la notte di mercoledì. Mercoledì la saccatura sosterà sul nord-Italia, dove il tempo non sembra dover migliorare. Giovedì affluirà aria più secca da Nord-Est, poi sembra profilarsi l'espansione dell'Anticiclone delle Azzorre, dapprima sulla Spagna e Francia e poi sul centro-Europa e sulle Alpi.

Tempo previsto

domenica 26. Dopo le piogge della notte, al mattino molte nubi stratiformi medie con brevi schiarite quà e là. Al pomeriggio la nuvolosità sarà più presente per cumulificazione, assieme al rischio di qualche fenomeno di instabilità, più probabili qualora il sole fosse un po' più presente nelle ore centrali del giorno. Clima ancora fresco per il periodo.
Precipitazioni. Al mattino assenti. Nel pomeriggio possibile qualche rovescio (30-40%), soprattutto sulle Prealpi.
Temperature. Minime in diminuzione, massime in aumento nelle valli. Su Prealpi a 1500 m min 8°C max 10°C, a 2000 m min 5°C max 7°C. Su Dolomiti a 2000 m min 3°C max 9°C, a 3000 m min -3°C max -1°C.
Venti. Nelle valli deboli/moderati a regime di brezza; in quota deboli o moderati da Sud-Est, in lieve intensificazione sulle cime in serata, 10-15 km/h a 2000 m, 15-20 km/h a 3000 m.

lunedì 27. Cielo in prevalenza coperto, con nuvolosità in intensificazione nel corso del mattino e possibilità di primi deboli fenomeni, specie sulle Prealpi in tarda mattinata. Da metà giornata i fenomeni saranno sempre più estesi e continui, ad iniziare dalle Prealpi e proseguiranno poi fino a sera.
Precipitazioni. Al mattino possibili, prime deboli precipitazioni (30-50%) specie sulle Prealpi in tarda mattinata. Nel pomeriggio-sera piogge persistenti, deboli o moderate (90%), nevose solo oltre i 2500-2600 m. Attesi in media nelle 24 ore 10-20 mm sulle Prealpi, 5-15 mm sulle Dolomiti.
Temperature. Minime in lieve aumento, massime in sensibile diminuzione. Su Prealpi a 1500 m min 8°C max 9°C, a 2000 m min 5°C max 6°C. Su Dolomiti a 2000 m min 5°C max 6°C, a 3000 m min -2°C max -1°C.
Venti. Nelle valli generalmente deboli; in quota deboli o moderati orientali, a tratti tesi sulle cime, a 10-30 km/h a 2000 m, 30-40 km/h a 3000 m.

Tendenza

martedì 28. Dopo una pausa nella notte e nel primo mattino, il maltempo riprenderà nel corso della mattinata, intensificandosi nel pomeriggio e soprattutto in serata. Limite delle nevicate in giornata fra i 2200 e i 2500 m, in brusco abbassamento in serata a 1500-2000 m. Temperature senza grosse variazioni. Venti in quota deboli o moderati da Sud-Ovest, in rapida rotazione e intensificazione a Nord in serata, quando si avrà qualche raffica anche nelle valli

mercoledì 29. Maltempo fino al primo mattino, con neve oltre i 1700-1900 m. In seguito le precipitazioni si attenueranno e tenderanno a cessare, specie nel pomeriggio, ma non si esclude che possono continuare per gran parte del giorno, seppur deboli, specie sulle Prealpi. Possibili schiarite solo in serata. Temperature in diminuzione. Venti in quota tesi o forti da Nord-Est e raffiche nelle valli. Previsore: R.L.Th. Aggiornamento Bollettino Dolomiti Neve e Valanghe: 24/05/2019



Servizio sperimentale di previsione per alcuni comuni per domenica 26 (ore 00-24)

LocalitàT min
(°C)
T max
(°C)
Stato del cielo - Probabilità di precipitazionePioggia
(mm)
Neve
(cm)
notte (h 00-06)mattina (h 06-12)pomeriggio (h 12-18)sera (h 18-24)
Bosco C.N.111710%10%40%10%0-50
Asiago5180%10%40%10%0-50
Belluno11230%10%40%10%0-50
Agordo8220%10%30%10%0-20
Arabba4140%10%30%10%0-20
Cortina6170%10%30%10%0-20
Pieve di Cadore8200%10%30%10%0-20
Auronzo di Cadore6210%10%30%10%0-20
 


* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.