Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo

Bollettino del 1 febbraio 2015

Il bollettino viene aggiornato giornalmente alle ore 13:00

METEO NOTIZIE On Line

Tedesco Francese Inglese
 
Quota 0°C libera atmosfera h12(m)
giornodomlunmarmergio
altezza9007006008001000
 
lunedì 2 febbraio
mattina

Attendibilità previsione: ottima
pom/sera

Attendibilità previsione: ottima
 
martedì 3 febbraio
mattina

Attendibilità previsione: discreta
pom/sera

Attendibilità previsione: discreta
 
mercoledì 4 febbraio

Attendibilità previsione: scarsa
giovedì 5 febbraio

Attendibilità previsione: scarsa
 

Seleziona la Provincia


domenica 1 febbraio pom/sera
domenica  1 febbraio pom/sera

Evoluzione generale

Le Alpi rimangono sotto l'influenza di una vasta area depressionaria alimentata da aria polare originaria della Groenlandia, In questo ore infiltrazioni d'aria umida in quota determinano il transito di nubi medio-alte in un atmosfera assai fredda. Questa situazione ciclonica permarrà anche per gran parte della prossima settimana con clima assai freddo, tratti soleggiati ed insidia di qualche passaggio nuvoloso. Mercoledì un nuovo minimo depressionario giungerà sulle Mediteeraneo, provocando un nuovo peggioramento di stampo invernale con debole neve fino a bassa quota, situazione che potrebbe peggiorare ulteriormente giovedì in relazione al risalire del minimo verso Nord, assieme a un lieve rialzo termico.

Il tempo oggi

domenica 1
Previsioni per il pomeriggio di oggi. Dopo una mattinata in prevalenza nuvolosa con sporadica neve burrascosa in quota, il tempo tende a migliorare con rasserenamenti via via più frequenti ed ampi a partire da Ovest. Clima decisamente invernale a tutte le quote. Venti da deboli a moderati da Nord-Ovest in quota. Forte calo termico nelle valli dopo il tramonto.

Tempo previsto

lunedì 2. Tempo da soleggiato al mattino a parzialmente soleggiato al pomeriggio per transito di nubi medio-alte. Possibili nebbie nel catino bellunese durante le ore più fredde. Il clima del primo mattino sarà gelido e qualora la notte fosse serena si potrebbe toccare l'apice del freddo sia in quota che nelle valli, dove il gelo notturno sarà piuttosto intenso (fra i -6/-10°C nei fondovalle prealpini e punte di -12/-14°C in alcune valli dolomitiche; nei settori consuetamente più freddi degli altipiani prealpini, i valori saranno localmente più bassi).
Precipitazioni. Generalmente assenti (0%).
Temperature. In generale lieve diminuzione con l'apice del freddo per questa fase termica di stampo invernale. Su Prealpi a 1500 m min -9°C max -5°C, a 2000 m min -11°C max -9°C. Su Dolomiti a 2000 m min -12°C max -10°C, a 3000 m min -19°C max -18°C.
Venti. Nelle valli deboli di direzione variabile, salvo locali rinforzi per brezze notturne in alcune valli prealpine; in quota da deboli a moderati da Nord-Ovest, a 5-15 km/h a 2000 m, 10-20 km/h a 3000 m.

martedì 3. Inizialmente tempo in parte soleggiato e clima ancora freddo con intense gelate all'alba, in alcuni fondovalle le minime potrebbero scendere ulteriormente qualora la notte fosse con cielo sereno. Nel corso della giornata aumento della nuvolosità fino a cielo molto nuvoloso, ma senza fenomeni, se non qualche fiocco qua e là. Clima sempre invernale con gelo persistente, anche a quote relativamente basse.
Precipitazioni. generalmente assenti (0%), salvo qualche sporadico fiocco (10/20%).
Temperature. Minime senza notevoli variazioni, eccetto lieve calo delle stesse in alcuni fondovalle; massime in generale lieve ripresa. Su Prealpi a 1500 m min -7°C max -5°C, a 2000 m min -11°C max -8°C. Su Dolomiti a 2000 m min -12°C max -9°C, a 3000 m min -18°C max -16°C.
Venti. Nelle valli perlopiù deboli di direzione variabile; in quota da deboli a moderati da Sud-Ovest, a 5-15 km/h a 2000 m, 15-25 km/h a 3000 m.

Tendenza

mercoledì 4. Tempo variabile al mattino, in lieve peggioramento al pomeriggio fino a risultare leggermente perturbato con cielo generalmente coperto, associato a nevicate via via più diffuse, anche nei fondovalle. L'intensità dei fenomeni sarà debole. Clima sempre invernale con aumento delle minime e calo delle massime nelle valli, mentre saranno in generale lieve rialzo in quota. Venti moderati dai quadranti meridionali in montagna e dai quadranti orientali nei bassi strati.

giovedì 5. Tempo perturbato con cielo generalmente coperto, associato a nevicate di debole/moderata intensità, inizialmente anche nei fondovalle prealpini, ma su qualche settore il limite tenderà a rialzarsi fino sui 600/800 m. Temperature in generale lieve rialzo. Venti moderati da Sud-Est in montagna, Dai quadranti orientali nei bassi strati. Previsore: R.L.Th. Aggiornamento Dolomiti Neve e Valanghe: 30/01/2015



Servizio sperimentale di previsione per alcuni comuni per lunedì 2 (ore 00-24)

LocalitàT min
(°C)
T max
(°C)
Stato del cielo - Probabilità di precipitazionePioggia
(mm)
Neve
(cm)
notte (h 00-06)mattina (h 06-12)pomeriggio (h 12-18)sera (h 18-24)
Bosco C.N.-5-10%0%0%0%00
Asiago-15-10%0%0%0%00
Belluno-930%0%0%0%00
Agordo-1020%0%0%0%00
Arabba-15-50%0%0%0%00
Cortina-12-20%0%0%0%00
Pieve di Cadore-1000%0%0%0%00
Sappada-13-40%0%0%0%00