Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo

Bollettino del 26 novembre 2014

Il bollettino viene aggiornato giornalmente alle ore 13:00

METEO NOTIZIE On Line

Tedesco Francese Inglese
 
Quota 0°C libera atmosfera h12(m)
giornomergiovensabdom
altezza24002200220025002600
 
giovedì 27 novembre
mattina

Attendibilità previsione: buona
pom/sera

Attendibilità previsione: buona
 
venerdì 28 novembre
mattina

Attendibilità previsione: discreta
pom/sera

Attendibilità previsione: discreta
 
sabato 29 novembre

Attendibilità previsione: discreta
domenica 30 novembre

Attendibilità previsione: discreta
 

Seleziona la Provincia


mercoledì 26 novembre pom/sera
mercoledì 26 novembre pom/sera

Evoluzione generale

L'approfondirsi di una saccatura Atlantica sulla Francia e la Spagna richiama correnti meridionali d'aria via via più umida, ma anche leggermente più fresca in quota. Tale saccatura interesserà sopratutto la parte nord-occidentale dell'Italia e in modo assai più marginalmente la nostra regione, dove il tempo diventerà uggioso con molte nubi, ma pochi fenomeni. Le temperature, seppur in calo, continueranno ad essere leggermente superiori alla media del periodo. Venerdì la parte meridionale della saccatura si isolerà, dando luogo ad una depressione chiusa che scivolerà sull'Italia centrale, il ché manterrà le stesse condizioni sulle Alpi orientali. Sabato una sella tra un'alta pressione continentale europea e un anticiclone atlantico consentirà un temporaneo e parziale miglioramento del tempo sui monti veneti, poi un nuovo minimo depressionario risalirà dalla Spagna verso l'Italia.

Il tempo oggi

mercoledì 26
Previsioni per il pomeriggio di oggi. Atmosfera uggiosa locali nebbie e cielo molto nuvoloso sulle Prealpi, dove non si potrà del tutto escludere locali pioviggini (20/30%), specie sulle Prealpi occidentali. Altrove nuvolosità irregolare, anche bassa, e qualche schiarita con minore probabilità di pioviggini (10%). Clima un po' più fresco e minore escursione termica diurna rispetto a martedì.

Tempo previsto

giovedì 27. Atmosfera uggiosa e cielo molto nuvoloso per estese nubi stratiformi nelle valli e alle quote medie, mentre la nuvolosità sarà meno compatta e più irregolare in alta montagna, lasciando spazio a qualche breve schiarita. In questo contesto abbastanza umido, non si potrà escludere del tutto qualche locale pioviggine. Clima più fresco rispetto a mercoledì.
Precipitazioni. In mattinata la probabilità sarà piuttosto bassa (10/20%) e tenderà ad aumentare leggermente per pioviggini pomeridiane e serali, sopratutto sulle Prealpi occidentali (30/50%), altrove tale rischio rimarrà minore (20/30%). In caso di debolissime precipitazioni, si avrà qualche traccia di neve oltre i 1800/1900 m.
Temperature. In generale lieve diminuzione con debole escursione termica a tutte le quote. Su Prealpi a 1500 m min 3°C max 4°C, a 2000 m min 0°C max 2°C. Su Dolomiti a 2000 m min 0°C max 1°C, a 3000 m min -4°C max -3°C.
Venti. Nelle valli sempre deboli o molto deboli di direzione variabile, in quota moderati da Sud-Ovest, a 10-15 km/h a 2000 m, 15-30 km/h a 3000 m.

venerdì 28. Lievissima perturbabilità con cielo coperto per estese nubi stratiformi, anche basse, associate a deboli precipitazioni sparse ed intermittenti. Clima uggioso e fresco con escursione termica non superiore a 2 o 3°C tra il giorno e la notte.
Precipitazioni. In mattinata la probabilità sarà medio-bassa (30/50%), ma potrà salire fino a medio-alta (50/70%) al pomeriggio/sera per pioviggini o debolissime precipitazioni sparse, nevose oltre i 1800/1900 m.
Temperature. Senza variazioni di rilievo con debole escursione termica diurna a tutte le quote. Su Prealpi a 1500 m min 3°C max 4°C, a 2000 m min 0°C max 2°C. Su Dolomiti a 2000 m min 0°C max 1°C, a 3000 m min -4°C max -3°C.
Venti. Nelle valli generalmente deboli o calmi di direzione variabile, in quota moderati da Sud-Ovest, anche tesi sulle cime dolomitiche più alte, a 10-20 km/h a 2000 m, 25-40 km/h a 3000 m.

Tendenza

sabato 29. Tempo in miglioramento con tratti soleggiati, più presenti al pomeriggio, ed annuvolamenti irregolari, specie per nubi basse, anche estese su alcuni settori al mattino, in diradamento con il passare delle ore. Temperature minime in lieve calo e massime in rialzo. Venti deboli da Sud-Ovest in quota, deboli o calmi di direzione variabile nelle valli.

domenica 30. Nuvolosità in intensificazione nel corso della mattinata. Poi lieve peggioramento con deboli precipitazioni ad iniziare dalle Prealpi, in estensione alle Dolomiti entro la sera. Il limite della neve sarà sui 2100/2200 m. Temperature minime in rialzo e le massime pressoché stazionarie, su valori sempre superiori alla norma. In quota venti deboli da Sud, in rinforzo da Sud-Est entro la sera; deboli, a tratti calmi, di direzione variabile nelle valli. Previsore: R.L.Th.



Servizio sperimentale di previsione per alcuni comuni per giovedì 27 (ore 00-24)

LocalitàT min
(°C)
T max
(°C)
Stato del cielo - Probabilità di precipitazionePioggia
(mm)
Neve
(cm)
notte (h 00-06)mattina (h 06-12)pomeriggio (h 12-18)sera (h 18-24)
Bosco C.N.4610%20%30%50%0-20
Asiago3610%20%30%50%0-20
Belluno5810%20%30%50%0-20
Agordo5710%10%20%40%0-20
Arabba2410%10%20%30%0-10
Cortina3510%10%20%30%0-10
Pieve di Cadore4510%10%20%30%0-10
Sappada2510%10%20%30%0-10