Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo

Bollettino del 24 giugno 2017

Bollettino emesso alle ore 13.00 *



METEO NOTIZIE On Line

Tedesco Francese Inglese
 
Quota 0°C libera atmosfera h12(m)
giornosabdomlunmarmer
altezza44003900420039004100
 
domenica 25 giugno
mattina

Attendibilità previsione: Buona
pom/sera

Attendibilità previsione: Buona
 
lunedì 26 giugno
mattina

Attendibilità previsione: Buona
pom/sera

Attendibilità previsione: Buona
 
martedì 27 giugno

Attendibilità previsione: Discreta
mercoledì 28 giugno

Attendibilità previsione:
 

Seleziona la Provincia


sabato 24 giugno pom/sera
sabato 24 giugno pom/sera
AVVISO: domenica tempo instabile con precipitazioni a prevalente carattere di rovescio e temporale, un po' più frequenti e diffuse su zone montane e pedemontane, più sparse in pianura. Saranno probabili fenomeni localmente intensi (forti piogge, grandinate, raffiche di vento). Non si esclude qualche locale temporale intenso anche sabato pomeriggio/sera sulle zone montane e pedemontane.

Evoluzione generale

L'alta pressione di origine sub tropicale, responsabile del precoce clima estivo di questi giorni, si sta gradualmente indebolendo per l'approssimarsi sulla regione del flusso perturbato atlantico. Ancora per sabato il tempo rimarrà tipicamente estivo con temperature molto al di sopra della norma, ma da domenica l'arrivo di un primo impulso perturbato determinerà precipitazioni a carattere di rovescio e di temporale e una diminuzione anche sensibile delle temperature. Lunedì dopo una temporanea e modesta ripresa della pressione e delle temperature massime, da martedì si avvicinerà sulle Alpi una saccatura atlantica che darà inizio ad una fase piuttosto instabile e determinerà altre precipitazioni e un ulteriore calo delle temperature.

Il tempo oggi

sabato 24
Previsioni per il pomeriggio di oggi. Moderato aumento della nuvolosità soprattutto sulle Dolomiti per sviluppo di nubi cumuliformi con qualche precipitazione a carattere di rovescio e di temporale; schiarite a tarda sera. Non si escludono fenomeni localmente intensi. Clima ancora caldo per il periodo, anche afoso nei fondovalle prealpini, con temperature stazionarie o in lieve aumento e ben al di sopra della norma di 6-7°C circa. Venti in quota deboli/moderati occidentali tendenti a orientarsi da sud ovest la sera.

Tempo previsto

domenica 25. Tempo molto instabile, con cielo da irregolarmente nuvoloso a coperto, con rovesci e temporali anche diffusi e localmente intensi. Nel corso del pomeriggio/sera graduale attenuazione dei fenomeni con parziali schiarite.
Precipitazioni. Al mattino e fino al primo pomeriggio probabilità molto alta (90/100%) di precipitazioni a carattere di rovescio e di temporale. Non si escludono locali grandinate. Durante il pomeriggio probabilità in progressiva diminuzione fino a bassa in serata (5-10%). Sono previsti mediamente quantitativi compresi tra i 20 e i 40 mm nelle Prealpi, tra i 15 e i 30 mm nelle Dolomiti. Localmente questi valori potranno essere anche ben superiori in caso di forti rovesci.
Temperature. In diminuzione, anche marcata nei valori massimi, con le minime raggiunte alla sera/notte. Su Prealpi a 1500 m min 15°C max 16°C, a 2000 m min 12°C max 13°C. Su Dolomiti a 2000 m min 11°C max 13°C, a 3000 m min 4°C max 7°C.
Venti. Nelle valli moderati di direzione variabile, con rinforzi importanti durante i temporali; in quota moderati anche tesi da sud ovest al mattino, in rotazione da nord nel pomeriggio e da nord ovest la sera/notte in prevalenza ancora moderati, a 10-20 km/h a 2000 m, 15-35 km/ a 3000 m.

lunedì 26. Tempo di nuovo piuttosto soleggiato, salvo locali e temporanee nubi basse in alcune valli, specie in quelle prealpine, in rapido dissolvimento. Durante la mattinata aumento della nuvolosità cumuliforme, soprattutto sulle Dolomiti, dove il tempo sarà piuttosto variabile.
Precipitazioni. Precipitazioni generalmente assenti, salvo qualche occasionale piovasco/rovescio dal pomeriggio (10-20%).
Temperature. Temperature minime in lieve calo e massime in ripresa. Clima meno caldo dei giorni scorsi, ma con temperature ancora di qualche grado superiori alla norma, specie le massime. Su Prealpi a 1500 m min 12°C max 18°C, a 2000 m min 9°C max 15°C. Su Dolomiti a 2000 m min 10°C max 15°C, a 3000 m min 2°C max 8°C.
Venti. Nelle valli a regime di brezza, in quota deboli da nord ovest in rotazione da sud ovest la sera, a 5-15 km/h a 2000 m, 10-20 km/ a 3000 m.

Tendenza

martedì 27. Tempo instabile; già al primo mattino, cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso, con ulteriore intensificazione della nuvolsità durante la mattinata. Le precipitazioni saranno più probabili sulle Dolomiti. Temperature minime in contenuto aumento, massime in calo. Venti in quota moderati, a tratti tesi, da sud-ovest.

mercoledì 28. Tempo variabile a tratti instabile, con alternanza di schiarite e annuvolamenti anche piuttosto intensi che potranno determinare qualche episodio temporalesco, specie sulle Dolomiti. Temperature minime in leggero calo, massime in contenuta ripresa soprattutto sulle Dolomiti, con valori ancora di qualche grado superiori alla norma. Previsore: M.Padoan



Servizio sperimentale di previsione per alcuni comuni per domenica 25 (ore 00-24)

LocalitàT min
(°C)
T max
(°C)
Stato del cielo - Probabilità di precipitazionePioggia
(mm)
Neve
(cm)
notte (h 00-06)mattina (h 06-12)pomeriggio (h 12-18)sera (h 18-24)
Bosco C.N.12210%100%0%0%20-350
Asiago9190%100%0%0%25-400
Belluno16250%100%0%0%25-400
Agordo14240%90%0%0%20-400
Arabba12180%90%0%0%20-350-2
Cortina11200%90%0%0%20-350
Pieve di Cadore13210%90%0%0%20-350
Sappada10190%90%0%0%25-400
 


* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.