Strumenti personali
Tu sei qui: Portale ARPAVinforma Bollettini Meteo it

Dolomiti Meteo Flash

Bollettino del 24 marzo 2019

Bollettino emesso alle ore 13.00 *
Evoluzione generale
Il campo di alta pressione mobile Nord Atlantico continua a interessare l’Europa centro-occidentale, con tempo molto stabile e soleggiato sulle Alpi. L’avvezione d’aria mite di matrice oceanica ha garantite una fase termica primaverile, con valori superiori la media del periodo fino ad oggi. Lunedì pomeriggio, una saccatura scenderà dal Nord Europa fino a ridosso delle Alpi, prima di scivolare verso i Balcani, di conseguenza le Alpi venete potrebbero trovarsi marginalmente influenzate da questo veloce passaggio con maggiore nuvolosità pomeridiana, calo termico e qualche sporadico fenomeno nel tardo pomeriggio/sera. Nei giorni seguenti l’alta pressione atlantica si espanderà di nuovo e ci sarà un afflusso d’aria temporaneamente più fredda e più secca sulle Alpi, vale a dire miglioramento del tempo e clima di nuovo più fresco. Da metà settimana in poi l’alta pressione tornerà a padroneggiare, assieme ad un avvezione d’aria più mite.

Domenica 24 marzo
Bel tempo on sole e qualche velatura nelle ore centrali del giorno. Temperature massime in lieve diminuzione o stazionarie nelle valli, dove sono ben al di sopra della norma.
DOLOMITI_EST DOLOMITI_OVEST BELLUNO_PREALPI_EST PREALPI CENTRALI PREALPI OCCIDENTALI DOLOMITI_EST DOLOMITI_OVEST BELLUNO_PREALPI_EST PREALPI CENTRALI PREALPI OCCIDENTALI
 


AVVERTENZE
Si tratta di una previsione sintetica. Per una previsione più completa e dettagliata si rimanda ai bollettini Meteo Veneto e Dolomiti Meteo. Questa previsione non ha alcuna valenza ai fini dell’allertamento per fenomeni meteo avversi. A tale riguardo si rimanda ai bollettini Meteo Veneto - Dolomiti Meteo e soprattutto alle comunicazioni/avvisi del CFD – Centro Funzionale Decentrato – e della Protezione Civile Regionale
http://www.regione.veneto.it/web/protezione-civile/cfd



* Il bollettino viene emesso ogni giorno alle ore 13 con aggiornamenti alle ore 16 e alle ore 9 della mattina seguente. Gli aggiornamenti previsionali si riferiscono alla giornata in corso.